12°

Strajè-Stranieri

Marta Manfredi: «Ora ho amici in tutto il mondo»

Marta Manfredi: «Ora ho amici in tutto il mondo»
0

I primi giorni, l'ha chiamata Jill. Poi,  il «mom» di «mamma» è venuto naturale. Marta Manfredi, la sua «nuova mamma», l'ha  incontrata a 16 anni dalla parte opposta del pianeta. Già che c'era, non s'è limitata a «barattare» il Romagnosi con l'high school più lontana al mondo («una classe di sole ragazze» sorride lei). Salita su un aereo a metà luglio, Marta -  17 anni, ora iscritta alla seconda liceo classico - ha scambiato la notte con il giorno e l'estate con l'inverno, per un'esperienza con Interstudio in Nuova Zelanda, ad Hamilton, a sud di Auckland. Sei mesi agli antipodi («per questo ho scelto il Paese dei kiwi»), che le hanno fatto «scoprire il mondo». «Ora ho amici ovunque: dal Sudamerica alla Cina e al Giappone. Ho imparato a badare di più a me stessa, anche se sapevo di avere una  famiglia alle spalle». I Lindeman. Un «padre» elettricista, Reiner, tre sorelle («ma una è partita, sempre con Afs, per l'Austria poco dopo il mio arrivo») e una «mamma» fisioterapista. Perfetta per Marta, che lo scorso maggio è stata operata a un ginocchio, per un incidente di pallacanestro. «I sei mesi in Nuova Zelanda? Indimenticabili, anche se tra luglio e agosto l'inverno australe s'è fatto sentire: ho collezionato sei settimane di pioggia, prima che il tempo si sistemasse». Marta, invece, è sempre stata «serena». «Frequentavo la scuola, facevo fisioterapia, fuori e in casa, e nei fine settimana viaggiavo, con la famiglia o con gli altri di Afs: in un gruppo di 45 ragazzi abbiamo esplorato  l'Isola del sud». Un'esperienza intensa, in un angolo «capovolto» di globo: non solo per coordinate. «C'è poco passato, poca cultura. E moltissima natura. L'educazione è anglosassone, gli usi diversi. Come le abitudini alimentari o quelle a tavola in genere. I miei “genitori” erano buddisti e non parlavano mentre si mangiava: io, invece, chiacchieravo come si fa in ogni famiglia italiana a pranzo o a cena». Alla fine, sono stati i costumi di Marta a prevalere: il cibo ha iniziato a essere condito anche con parole  e scherzi («e loro si divertivano moltissimo»). Marta, brava tra i fornelli, quando trovava gli ingredienti, cucinava alla parmigiana. «Salutandomi, mom Jill mi ha detto: “Mi mancherà il tuo cibo”». Un modo concreto per dire: «Mi mancherai tu».rob.lon.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery