10°

20°

Strajè-Stranieri

Ivoriani sfrattati: occupati locali della circoscrizione Pablo. Sgomberato l'edificio

Ivoriani sfrattati: occupati locali della circoscrizione Pablo. Sgomberato l'edificio
8

La vicenda della famiglia ivoriana sfrattata, dopo la protesta di ieri davanti agli uffici del Duc, ha avuto oggi una seconda e più movimentata puntata.

Oggi, infatti, i coniugi ivoriani ed una coppia di tunisini hanno occupato i locali della circoscrizione Pablòo-Golese-San Pancrazio, in via Golese, dopo essersi presentati negli uffici degli assistenti sociali. A loro si sono poi uniti il comitato antirazzista ed il movimento della rete "Diritti in casa".

Dopo alcune ore di trattive infruttuose, ora l'edificio è stato sgomberato. Poco prima delle 20 in via Marchesi sono arrivati Volanti, Digos e agenti municipali. E' sta­to comunque uno sgombero «morbido», senza dimenticare che c'era di mezzo una bambina di 9 anni: ivoriani e tunisini sono scesi in strada appena prima che salissero i poliziotti. Gli uomini della Digos hanno fatto da tra­mite parlando con il gruppetto di dimostranti rimasti asserra­gliati negli uffici e poi girando per telefono all'assessorato le ri­chieste (sistemazione in un re­sidence e questa mattina un nuovo incontro). Richieste resti­tuite al mittente. Gli ultimi ma­nifestanti sono stati accompa­gnati fuori dai poliziotti. Jean Claude voleva restare in strada tutta notte: la piccola Rachelle, 9 anni, raggomitolata sotto una coperta. Alla fine s'è convinto a farsi ospitare dagli attivisti an­tirazzisti: oggi alle 15 torneranno davanti al Duc

IL COMUNICATO DEL COMUNE

Comune: “No alle trattative con chi sceglie l’intimidazione. Sostegno agli operatori”
 

“Interruzione di tutte le trattative con la famiglia Mouly e con tutti coloro che sceglieranno la via dell’intimidazione e dell’illegalità”.
E’ quanto sostiene l’Amministrazione comunale dopo l’occupazione del polo territoriale di via Marchesi. “Di fronte alla disponibilità dei servizi che hanno offerto ai Mouly un bilocale in centro, a 250 euro (550 euro l’affitto richiesto dal proprietario e 300 gli euro di contributi comunali), di fronte al tentativo di salvaguardare la famiglia dalla strada trovando un posto in casa di accoglienza e, per il padre, in dormitorio. Di fronte a tutto questo gli uffici dei Servizi sociali hanno avuto quale risposta arroganza, minacce e insulti. L’Amministrazione nell’esprimere la propria solidarietà alle operatrici di via Marchesi ribadisce il proprio no a chi sceglie il sopruso e l’affermazione totale dei diritti a discapito dei doveri. Per questo il Comune annuncia la fine di ogni trattativa con la famiglia Mouly e con tutti quei casi che anteporranno alla logica del buon senso e della collaborazione, l’illegalità e il ricatto”. 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • laura

    19 Marzo @ 17.45

    x Caboclo: vorrei sapere che cosa significa per lei il termine "casa loro". Mi sembra di ricordare che questa terra sia di tutti, e non si dimentichi che noi per primi siamo migranti, e non tanto da onorare, visto che abbiamo esportato tutti i tipi di mafia che ancora adesso dettano legge, e la mano lunga della 'ndrangheta si sta impossessando anche di "casa nostra", con delitti, non richieste di abitazioni vivibili! s'informi meglio Caboclo, e se proprio deve dare la sveglia ai parmigiani datevela allertandovi con questa gente che si è presa tutta la bassa, Salso, etc. questi veramente mi fanno paura, non degli extracomunitari che vorrebbero un tetto dignitoso ! LEGGA DELL'INFORMAZIONE COERENTE NON QUELLO CHE LE DA' DA BERE UN CERTO TIPO DI TELEVISIONE , SI SVEGLI CABOCLO!

    Rispondi

  • coronel

    19 Marzo @ 15.39

    MA PERCHE' NON SE TORNANO A CASA LORO?ACCAMPANO DEI DIRITTI SENZA SENSO!POI SONO CAPEGGATI DA QUESTI CATTOCOMUNISITI CHE APPAIONO IN TELEVISIONE!VOGLIONO LO SCONTRO A TUTTI I COSTI!PARMIGIANI SVEGLIAMOCI!PARMA E' UN BRONX!

    Rispondi

  • laura

    14 Marzo @ 08.57

    E MENO MALE CHE C'E' DON SCACCAGLIA PERCHE' SE TU, MAL, TI TROVASSI CON LE PEZZE AL C...O, LO STOMACO IN BORBOTTIO, E FUORI ALLA LUCE DELLA LUNA, FORSE QUALCUNO TI OSPITEREBBE, PERCHE' METTE IN PRATICA IL CRISTIANESIMO. (fede alla quale forse tu pensi di credere andando a messa la domenica, ma che nei fatti disattendi).

    Rispondi

  • MAL

    13 Marzo @ 16.16

    ORA DI FINIRLA CON QUESTO PERBENISMO CON QUESTA GENTE!!PRIMA NOI ITALIANI,POI LORO!VADANO A DORMIRE DA DON SCACCAGLIA E COMPANY!

    Rispondi

  • laura

    13 Marzo @ 15.55

    Propongo a Katia Torri di vedere lo stabile del Comune sito a Fognano strada della Chiesa, che già era destinato a lavoratori extracomunitari ma che un comitato di Fognano con varie ragioni, ha fatto in modo che il progetto venisse annullato. Allora siccome anche il comitato sarebbe d'accordo con un progetto tipo CASA ADESSO, per accogliere anche insediamenti di bisognosi e quindi anche di famiglie extracomunitarie, Sarebbe un'opportunità da non sottovalutare in quanto adesso la casa è fatiscente e ha bisogno di una ristrutturazione, un circolo per anziani o giovani in quella strada è dislocato perchè la frazione si sviluppa al lato ovest della strada Cremonese. Quindi propongo a Katia di interessarsi affinchè qualcosa venga fatto per chi ne ha bisogno. (anziani, giovani coppie e famiglie di extracomunitari) qui almeno la casa c'è basta ristrutturare, e i soldi già ci sono.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scialpi

Scialpi

social network

Scialpi, la verità di quei tweet sul Pride

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Maltempo: vento forte in Appennino

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

Medicina

Le nove regole per prevenire i tumori

SPORT

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling