13°

Strajè-Stranieri

Strasburgo: studenti dell'Ipsia a «scuola» d'Europa

Strasburgo: studenti dell'Ipsia a «scuola» d'Europa
Ricevi gratis le news
0

Marco Severo


L'Unione europea esiste davvero. Ha persino un posto fisico, bello oltretutto, in cui persone in carne e ossa si riuniscono per parlare del nostro futuro.
Ne sanno qualcosa i 40 studenti dell’Itis «Da Vinci», classi seconde, che nei giorni scorsi hanno visitato il Parlamento di Strasburgo. Per loro l’Europa non è più soltanto una parola orecchiata di straforo dal tiggì.
«Tutt'altro - conferma la professoressa Brunella Piacente, loro accompagnatrice - gli studenti sono tornati a Parma gasatissimi, arricchiti dalla consapevolezza di essere cittadini di una grande collettività di Stati». Può avere questo effetto l’Europa, sì. Elettrizzante. A vederla da vicino «è infatti più bella e stimolante» di quanto la si immagini.
Sentirne pulsare il cuore, là nelle viscere del vecchio continente a cavallo di Francia e Germania, può provocare una mezza cotta in «giovani sedicenni al loro primo viaggio all’estero», come sottolinea la Piacente. Quattro giorni è durata la loro trasferta comunitaria, tre dei quali trascorsi a Strasburgo e uno nei «favolosi villaggi medievali di Colmar e Riquewihr».
La gita è stata la ciliegina sulla torta del progetto europeo «Visita alle istituzioni», che da anni l’Itis inserisce nel suo Piano di offerta formativa. Agli studenti viene prima proposto «un percorso di studi preparativi - spiega la professoressa, insegnante di Diritto e coordinatrice dell’iniziativa - tutto incentrato sulla storia e sull'ordinamento politico dell’Unione europea». Soltanto dopo questo bagno nelle fonti della materia i ragazzi accedono al battesimo di Strasburgo. E mica tutti: «La visita al Parlamento - precisa infatti la docente - è in realtà un viaggio premio riservato ai migliori alunni delle classi seconde. Ne vengono selezionati due per ciascuna delle dieci sezioni Itis». Solo i più meritevoli salgono sul treno per l’Europa, un pò come fu nella filosofia di Maastricht. «Pensiamo che per gli studenti parmigiani, vicini di casa dell’Efsa, sia quasi obbligatorio conoscere l’Ue». E proprio dell’Authority alimentare, fra l’altro, i ragazzi del «Da Vinci» hanno parlato a Strasburgo con un funzionario del «palazzo», loro cicerone tra le fondamenta teoriche nel primo giorno di visita. Sono stati a lungo in sua compagnia prima di affrontare la prova suprema: l’ingresso vero e proprio nell’aula del Parlamento. «In quei giorni - conclude la Piacente - l’assemblea stava discutendo della situazione in Medio Oriente e della fornitura di gas dalla Russia all’Ue. E' stato come essere protagonisti della storia».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Malcolm Young

Malcolm Young

MUSICA

E' morto Malcolm Young: fondò gli Ac/Dc con il fratello Angus

1commento

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

11commenti

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

il personaggio

Lucarelli: "La mia stima per Parma è incredibile" Video

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

4commenti

PARMA

Clown e bimbi si "riprendono" l'Oltretorrente Foto

Scatti dal "Torototela Show"

2commenti

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

USA

Disegna un pene in cielo, top gun punito video

1commento

PIACENZA

Chiede 18mila euro a una ragazza per non pubblicare foto hard: arrestato 35enne

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igenici

formigine

Damiano, 12 anni, è l'arbitro più giovane d'Italia Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto