13°

31°

Strajè-Stranieri

Parma fa scuola per l'accoglienza dei minori stranieri

2

I minori stranieri non accompagnati, a Parma, sono una realtà che ha visto, dal 2000 a oggi, circa 260 ragazzi trovare accoglienza in una famiglia, supportati dal servizio sociale. Il Comune, in particolare, ha avviato l’innovativa esperienza dell’affido omoculturale di questi ragazzi, cioè dell’affidamento a una famiglia della stessa etnìa o cultura, per evitare loro il disagio dello sradicamento culturale e favorirne l’integrazione nel tessuto sociale per il tramite della famiglia affidataria.  Al 31 dicembre 2008, su 37 minori stranieri non accompagnati in carico al servizio sociale, 3 erano collocati in comunità di pronta accoglienza e 34 presso famiglie affidatarie.
Progetto modello
Del progetto di Parma si è parlato a Cremona in un convegno «Storie di incontri inattesi», organizzato dal Comune e dalla Diocesi della città lombarda. Sono intervenuti Lorenzo Lasagna, assessore alle politiche sociali del Comune di Parma, e Matteo Fornari, referente del progetto per la nostra città.  Il Comune di Cremona, per cercare di rispondere al fenomeno, si è negli anni scorsi confrontato con la nostra Amministrazione e ha adottato con successo la stessa modalità del progetto pilota di Parma. «L’esperienza di Parma, consolidatasi negli anni, - ha affermato l’assessore Lorenzo Lasagna nel suo saluto – è ormai esperienza di riferimento per altre città. Dobbiamo considerare la grande fragilità di questi minori, che sono adolescenti, immigrati e soli, per cui maggiormente a rischio. Da qui si capisce come può essere fondamentale l’appoggio di un’accoglienza idonea: e la famiglia, anche in questo caso, si rivela risorsa indispensabile e la più adeguata».
L'arrivo dei minori stranieri
E’ da alcuni anni, infatti, che anche Parma, come molte città d’Italia, sta conoscendo il fenomeno migratorio dei minori stranieri non accompagnati. Nella stragrande maggioranza dei casi sono adolescenti maschi albanesi e maghrebini, che lasciano volontariamente il paese di origine con il sostanziale consenso dei genitori e che, attraverso i canali della clandestinità, raggiungono l’Italia, in particolare quei territori dove sono già presenti parenti e amici. Questi ragazzi hanno come obiettivo l’ingresso nel mondo del lavoro e sanno di poter ottenere la regolarizzazione in considerazione della loro condizione di minorenni. Nuova accoglienza
Il Comune di Parma ha affrontato il fenomeno proponendo una nuova modalità di accoglienza che, lontana da logiche assistenzialiste, ha privilegiato l’affido presso una famiglia, ritenuto il luogo più adatto per un minore dove crescere, e, nello specifico, una famiglia omoculturale. Gli affidamenti avvengono con il coinvolgimento e la responsabilizzazione della rete di parenti e amici del minore presenti in città, evitando la completa delega al servizio sociale, e con il sostegno e la verifica di educatori e mediatori linguistico-culturali.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • manuel

    01 Aprile @ 10.33

    d'accordo con Giuliana al 200%... chissà quando gli italiani si sveglieranno............ SVEGLIA, CI STANNO COLONIZZANDO!!!

    Rispondi

  • giuliana

    31 Marzo @ 01.46

    L'ennesimo sistema studiato per truffare gli italiani, complici le amministrazioni locali. Arrivo di minori clandestini con il benestare dei loro genitori, anzi, inviati dai loro stessi genitori che in questo modo se ne lavano le mani e li mettono a carico degli italiani. Mentre per mantenere i figli degli stranieri si escogitano mille sistemi, i nostri ragazzi aspettano o ci pensano dieci volte prima di fare figli che non potrebbero mantenere. Complimenti alla lentezza di chi tarda a capire che è un vero e proprio crimine facilitare questo meccanismo perverso e diabolico.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover