20°

33°

Strajè-Stranieri

Parma fa scuola per l'accoglienza dei minori stranieri

Ricevi gratis le news
2

I minori stranieri non accompagnati, a Parma, sono una realtà che ha visto, dal 2000 a oggi, circa 260 ragazzi trovare accoglienza in una famiglia, supportati dal servizio sociale. Il Comune, in particolare, ha avviato l’innovativa esperienza dell’affido omoculturale di questi ragazzi, cioè dell’affidamento a una famiglia della stessa etnìa o cultura, per evitare loro il disagio dello sradicamento culturale e favorirne l’integrazione nel tessuto sociale per il tramite della famiglia affidataria.  Al 31 dicembre 2008, su 37 minori stranieri non accompagnati in carico al servizio sociale, 3 erano collocati in comunità di pronta accoglienza e 34 presso famiglie affidatarie.
Progetto modello
Del progetto di Parma si è parlato a Cremona in un convegno «Storie di incontri inattesi», organizzato dal Comune e dalla Diocesi della città lombarda. Sono intervenuti Lorenzo Lasagna, assessore alle politiche sociali del Comune di Parma, e Matteo Fornari, referente del progetto per la nostra città.  Il Comune di Cremona, per cercare di rispondere al fenomeno, si è negli anni scorsi confrontato con la nostra Amministrazione e ha adottato con successo la stessa modalità del progetto pilota di Parma. «L’esperienza di Parma, consolidatasi negli anni, - ha affermato l’assessore Lorenzo Lasagna nel suo saluto – è ormai esperienza di riferimento per altre città. Dobbiamo considerare la grande fragilità di questi minori, che sono adolescenti, immigrati e soli, per cui maggiormente a rischio. Da qui si capisce come può essere fondamentale l’appoggio di un’accoglienza idonea: e la famiglia, anche in questo caso, si rivela risorsa indispensabile e la più adeguata».
L'arrivo dei minori stranieri
E’ da alcuni anni, infatti, che anche Parma, come molte città d’Italia, sta conoscendo il fenomeno migratorio dei minori stranieri non accompagnati. Nella stragrande maggioranza dei casi sono adolescenti maschi albanesi e maghrebini, che lasciano volontariamente il paese di origine con il sostanziale consenso dei genitori e che, attraverso i canali della clandestinità, raggiungono l’Italia, in particolare quei territori dove sono già presenti parenti e amici. Questi ragazzi hanno come obiettivo l’ingresso nel mondo del lavoro e sanno di poter ottenere la regolarizzazione in considerazione della loro condizione di minorenni. Nuova accoglienza
Il Comune di Parma ha affrontato il fenomeno proponendo una nuova modalità di accoglienza che, lontana da logiche assistenzialiste, ha privilegiato l’affido presso una famiglia, ritenuto il luogo più adatto per un minore dove crescere, e, nello specifico, una famiglia omoculturale. Gli affidamenti avvengono con il coinvolgimento e la responsabilizzazione della rete di parenti e amici del minore presenti in città, evitando la completa delega al servizio sociale, e con il sostegno e la verifica di educatori e mediatori linguistico-culturali.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • manuel

    01 Aprile @ 10.33

    d'accordo con Giuliana al 200%... chissà quando gli italiani si sveglieranno............ SVEGLIA, CI STANNO COLONIZZANDO!!!

    Rispondi

  • giuliana

    31 Marzo @ 01.46

    L'ennesimo sistema studiato per truffare gli italiani, complici le amministrazioni locali. Arrivo di minori clandestini con il benestare dei loro genitori, anzi, inviati dai loro stessi genitori che in questo modo se ne lavano le mani e li mettono a carico degli italiani. Mentre per mantenere i figli degli stranieri si escogitano mille sistemi, i nostri ragazzi aspettano o ci pensano dieci volte prima di fare figli che non potrebbero mantenere. Complimenti alla lentezza di chi tarda a capire che è un vero e proprio crimine facilitare questo meccanismo perverso e diabolico.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore il 74enne Alberto Greci

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

4commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

8commenti

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Prefettura

A Modena nuovo bando per accogliere fino a 2300 migranti

2commenti

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA CALCIO

Lucarelli risponde ai tifosi in diretta

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up