12°

Rossi (Ciac) replica a Ghiretti: "Frasi spiacevoli. Noi premiati per il buon progetto"

Il presidente della onlus: "Non e' un appalto di servizi ma la fase preliminare rispetto ad una co-progettazione con il terzo settore"

rifugiati parma

Alcuni rifugiati a Parma

0

 

In relazione a quanto emerso dalla stampa,  circa l’avviso pubblico del Comune di Parma (individuazione di soggetti del terzo settore per la coprogettazione  di azioni di sistema per accoglienza, tutela e integrazione di richiedenti asilo e rifugiati), si ritiene opportuno effettuare alcune doverose repliche.
1.       La procedura in questione non e' un appalto di servizi ma costituisce la fase preliminare rispetto ad una co-progettazione, con il terzo settore,  inerente alla partecipazione al bando FNPSA (Fondo politiche sull’Asilo) per il contributo ministeriale relativo alla realizzazione di progetti per richiedenti asilo e rifugiati. Il criterio d’assegnazione consiste appunto nella valutazione della bontà o meno dei progetti presentati. 
2.      E’ la legge stessa a valorizzare in questi casi la coprogettazione  (che non è un appalto) e il coinvolgimento dei soggetti del terzo settore attivi e competenti sul territorio . 
3.      La nostra associazione e'  una  onlus, associazione cioè senza scopo di lucro,  attiva da tredici anni a Parma e in Provincia, avente a tutti gli effetti i requisiti per partecipare all’avviso pubblico ed essere conseguentemente individuata come coprogettista.  Grazie alla nostra capacità progettuale sono state portate risorse ulteriori ed importanti sul territorio per supportare servizi e innovazioni utili all’accoglienza, tutela ed integrazione dei richiedenti asilo e rifugiati. La nostra onlus ha  quindi assunto un ruolo riconosciuto a livello nazionale nell’elaborazione delle politiche sull’asilo, nella formazione degli operatori e nella costruzione di reti locali e nazionali, nella esperienza dello SPRAR. Il tutto è di dominio pubblico .
4.      La legge favorisce la partecipazione dei dipendenti pubblici e privati al volontariato e all’ impegno civico. Non vi sono pertanto i conflitti evidenziati, ne' in termini di fatto ne' in termini di diritto. Non vi sono legami di parentela tra i componenti della commissione e i rappresentanti legali dell'associazione. 
5.      Risultano immotivatamente spiacevoli i richiami a conflitti che non esistono. La selezione si è chiusa a nostro favore per la bontà della nostra progettualità e risulta pertanto  incomprensibile come nell’interpellanza non se ne sia tenuto conto. 
6.      Avremmo preferito che il consigliere Ghiretti disponendosi ad intervenire avesse pensato ad interpellarci, ma si può ora in buona volontà sviluppare questo scambio in una occasione positiva: volentieri lo invitiamo a venire presso la nostra sede, per continuare questi argomenti, per conoscerci e conoscere l'attività di Ciac; volentieri inoltre desideriamo invitarlo al convegno “Italia terra d’asilo” che si terrà il prossimo 30 novembre a. 
Emilio Rossi, CIAC
 
"In relazione a quanto emerso dalla stampa,  circa l’avviso pubblico del Comune di Parma (individuazione di soggetti del terzo settore per la coprogettazione  di azioni di sistema per accoglienza, tutela e integrazione di richiedenti asilo e rifugiati), si ritiene opportuno effettuare alcune doverose repliche". A parlare è il presidente del Ciac Emilio Rossi. L'assegnazione alla onlus da parte del Comune del servizio relativo ai rifugiati (con tanto di ricorso vinto dall'associazione esclusa, di Modena) era finito nel mirino del consigliere comuanle di Parma Unita Roberto Ghiretti. Ora la replica - punto per punto - di Rossi.

 

"1.       La procedura in questione non e' un appalto di servizi ma costituisce la fase preliminare rispetto ad una co-progettazione, con il terzo settore,  inerente alla partecipazione al bando FNPSA (Fondo politiche sull’Asilo) per il contributo ministeriale relativo alla realizzazione di progetti per richiedenti asilo e rifugiati. Il criterio d’assegnazione consiste appunto nella valutazione della bontà o meno dei progetti presentati. 

2.      E’ la legge stessa a valorizzare in questi casi la coprogettazione  (che non è un appalto) e il coinvolgimento dei soggetti del terzo settore attivi e competenti sul territorio . 

3.      La nostra associazione e'  una  onlus, associazione cioè senza scopo di lucro,  attiva da tredici anni a Parma e in Provincia, avente a tutti gli effetti i requisiti per partecipare all’avviso pubblico ed essere conseguentemente individuata come coprogettista.  Grazie alla nostra capacità progettuale sono state portate risorse ulteriori ed importanti sul territorio per supportare servizi e innovazioni utili all’accoglienza, tutela ed integrazione dei richiedenti asilo e rifugiati. La nostra onlus ha  quindi assunto un ruolo riconosciuto a livello nazionale nell’elaborazione delle politiche sull’asilo, nella formazione degli operatori e nella costruzione di reti locali e nazionali, nella esperienza dello SPRAR. Il tutto è di dominio pubblico .

4.      La legge favorisce la partecipazione dei dipendenti pubblici e privati al volontariato e all’ impegno civico. Non vi sono pertanto i conflitti evidenziati, ne' in termini di fatto ne' in termini di diritto. Non vi sono legami di parentela tra i componenti della commissione e i rappresentanti legali dell'associazione.

 5.      Risultano immotivatamente spiacevoli i richiami a conflitti che non esistono. La selezione si è chiusa a nostro favore per la bontà della nostra progettualità e risulta pertanto  incomprensibile come nell’interpellanza non se ne sia tenuto conto. 

6.      Avremmo preferito che il consigliere Ghiretti disponendosi ad intervenire avesse pensato ad interpellarci, ma si può ora in buona volontà sviluppare questo scambio in una occasione positiva: volentieri lo invitiamo a venire presso la nostra sede, per continuare questi argomenti, per conoscerci e conoscere l'attività di Ciac; volentieri inoltre desideriamo invitarlo al convegno “Italia terra d’asilo” che si terrà il prossimo 30 novembre."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery