21°

35°

Strajè-Stranieri

Il giro del mondo in bici parlando una sola lingua

Il giro del mondo in bici parlando una sola lingua
Ricevi gratis le news
0

di Laura Ugolotti
Sono partiti il 16 marzo, da Parigi, in bicicletta. Se il loro viaggio finisse qui, a Parma, dove sono attivati sabato pomeriggio, già ci si dovrebbe togliere il cappello per tutti i chilometri macinati a forza di pedalate. Invece il viaggio di Rose Sanz e Cyrille Pinardon, che durerà due anni e li porterà a visitare tutti i continenti, è appena iniziato e la nostra città è solo una delle prime tappe. Una toccata e fuga, visto che già nella mattina di domenica sono ripartiti alla volta di Mantova, ma che non ha impedito loro di fare una breve visita al centro storico. Ovviamente in bicicletta.
Rose e Cyrille sono francesi, ma qui, ospiti di Angela Bergonzi e Eddy Vallara, comunicano in esperanto, una lingua artificiale, nata dalla fusione delle tante lingue europee e non solo, utilizzata da un milione e mezzo di persone. Mille e cinquecento di loro hanno inserito il loro nome nel «Pasporta Servo», il «servizio passaporto», un elenco di famiglie disponibili ad ospitare viaggiatori esperantisti provenienti da tutto il mondo. «In genere si fermano due o tre giorni - - racconta Angela Bergonzi, che non è nuova a questa esperienza -. Abbiamo già accolto viaggiatori provenienti da Praga, e una coppia, già avanti con gli anni, dalla Polonia, che grazie alla rete di esperantisti e all’ospitalità gratuita sono riusciti a fare il loro primo viaggio insieme; si sono trovati così bene a Parma che sono tornati altre due volte».
All’interno dell’associazione nazionale esperantista francese, di cui Rose e Cyrille fanno parte, si è formato il gruppo Biciklista Espetantista Movado Internacia, i cui membri uniscono alla passione per l’esperanto quella per la bicicletta. Ci sono voluti dodici mesi per organizzare l’itinerario. Rose lavora in Posta, a Parigi, e si è dovuta prendere tre anni sabbatici. Pedalare per due anni, attraverso paesi, continenti, stagioni, a bordo di una bicicletta non è impresa da poco. Anche dal punto di vista economico, si direbbe. In realtà Rose spiega che il viaggio non è poi così costoso: «Quando si è a casa, in poltrona, si è più portati ad acquistare; quando si è in giro in bicicletta, invece, ti basta il paesaggio e quello costa davvero poco. La bicicletta è economica e per la maggior parte del tempo siamo ospiti delle famiglie esperantiste, ci appoggiamo di volta in volta ai contatti della rete. Per il resto dormiamo in tenda, siamo attrezzati per tutte le necessità». Tra bicicletta e «bagagli» Rose e Cyrille viaggiano con 50 chili ciascuno. Nelle varie borse agganciate alle due ruote ci sono vestiti, attrezzi per la manutenzione delle bici, viveri, fornellini da campeggio, la tenda e quella che loro chiamano la «casa»; hanno una tenda-armadio, una che funge da cucina, una da camera da letto; e poi i sacchi a pelo, attrezzati per resistere anche a basse temperature.
Il viaggio di Rose e Cyrille non è solo vacanza. E non tanto perché mancano sdraio, ombrellone, pensione completa e relax, quanto perché a muoverli è uno scopo ben più nobile: portare in tutto il mondo quel messaggio di pace, fratellanza e scambi culturali che nell’esperanto trovano la concretizzazione linguistica. Dopo Mantova li aspetta Venezia, poi scenderanno verso la Grecia, l’Albania, Istanbul. Se otterranno i permessi necessari, Teheran e poi il Pakistan, fino all’India e alla Birmania. Da lì si imbarcheranno per Darwin e Sidney, in Australia; gireranno tutto il continente, poi partiranno alla volta di Vancouver, in Canada; scenderanno lungo la costa occidentale degli Stati Uniti e poi, Messico, Panama, Colombia, il Brasile e l'Argentina, per vedere le cascate di Iguazu. E ancora Dakar, in Africa, Lisbona e il ritorno a Parigi. Il nord Europa? «Lo abbiamo visitato, sempre in bicicletta, due anni fa - spiega Rose -, in un viaggio che toccò anche Polonia, Ungheria, fino ai confini con la Russia. Ora visitiamo il resto del mondo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up