-4°

Il caso

Alex, ancora nessuna notizia. Il sindaco incontra la famiglia

Già 10 mila contatti in soli quattro giorni sulla pagina Facebook dedicata al giovane. Pizzarotti assicura l'impegno del Comune nelle ricerche del 21enne scomparso

Alex Kavalenka

Alex Kavalenka

0

 

La famiglia e tantissime persone, tramite la pagina creata su Facebook, si erano rivolti al sindaco di Parma perché si attivasse affinché anche le istituzioni facessero la loro parte nelle ricerche di Aliaksei Kavalenka (Alex per gli amici), il 21enne di Eia di origini bielorusse scomparso da casa l'11 gennaio scorso. E ieri Federico Pizzarotti è voluto andare a casa del giovane per portare conforto alla famiglia e dare assicurazione del proprio impegno per far sì che non cali l'attenzione su quel ragazzo introverso, ma da tutti ben voluto, che in un momento di difficoltà ha fatto perdere le proprie tracce, facendo sprofondare nella disperazione tutti coloro che gli vogliono bene e che ora vivono nel terrore che possa aver commesso un gesto estremo.
Ieri a Eia è durato due ore l'incontro fra il primo cittadino, la mamma di Aliaksei e gli altri familiari e amici del giovane studente di ingegneria. Con il sindaco c'erano anche alcuni rappresentanti della Protezione civile, fra cui il responsabile comunale Claudio Pattini. Il sindaco ha assicurato che le ricerche proseguiranno con tutti i mezzi a disposizione, garantendo anche di continuare a sensibilizzare in questa direzione le altre istituzioni coinvolte nelle ricerche, a partire da prefettura e forze dell'ordine. Mentre i responsabili della protezione civile hanno spiegato in che modo stanno procedendo le ricerche del giovane, che sono estese a tutta la provincia: in particolare, sabato sono state battute varie zone di campagna, con l'ispezione di cascine abbandonate e altri luoghi in cui il 21enne potrebbe aver trovato riparo dopo essersi allontanato da casa.
Le ricerche sono state estese anche alla riviera del Conero, in provincia di Ancona: una zona che Aliaksei conosce bene, dal momento che proprio da quelle parti, negli ultimi quattro anni, ha lavorato per alcuni mesi all'anno come barista e cameriere. Un elemento che potrebbe far pensare che Aliaksei sia andato là è il fatto che l'ultimo posto in cui il ragazzo è stato visto è la stazione ferroviaria: fra le ipotesi, infatti, c'è quella che il 21enne abbia deciso di salire su un treno e partire per quella zona, che già conosce e a cui lo legano ricordi positivi. E proprio gli amici e colleghi di lavoro che vivono là si sono attivati per contribuire alle ricerche, nel caso lo studente avesse deciso di andare in quella zona.
Intanto continua anche la mobilitazione su internet: in soli quattro giorni la pagina Facebook «Perché non cercate Alex» ha raggiunto i diecimila contatti. Tantissimi anche i messaggi postati sia da Parma che da altre zone d'Italia: purtroppo, però, per il momento nessuna segnalazione di avvistamenti del ragazzo, ma solo messaggi di solidarietà e incoraggiamento alla famiglia.
Chi ritenesse di aver visto Aliaksei può segnalarlo alle forze dell'ordine.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta