-1°

Collecchio

Matrimoni in aumento specialmente tra gli stranieri

Lo scorso anno sono state celebrate 96 nozze. Nel 2012 i riti erano stati 90

La chiesa di San Prospero a Collecchio

La chiesa di San Prospero a Collecchio

0

 

COLLECCHIO - Sono stati 96 i matrimoni celebrati lo scorso anno nel Collecchiese, sia con rito civile sia con rito religioso.
Nel 2012 erano stati 90: incremento non troppo marcato, ma che dimostra una certa tendenza quasi consolidata in questi ultimi anni nel nostro comune.
I matrimoni civili sono stati 44, comprese le 19 trascrizioni di matrimoni avvenuti all’estero. A raggiungere questo risultato hanno contribuito i 21 matrimoni tra cittadini entrambi italiani, i 12 celebrati tra italiani e stranieri e gli 11 celebrati tra due stranieri, per la maggior parte provenienti dal Nord Africa e dai paesi dell’Est europeo.
Fra le coppie di sposi che hanno scelto di convolare a nozze con rito civile vi è quella composta dall’assessore Franco Ceccarini e da Elisabetta Corradini che si sono sposati nella sala consiliare, dedicata a Gino Manganelli, con rito officiato dal sindaco Paolo Bianchi. Testimone dello sposo era l’ex sindaco e attuale assessore provinciale Giuseppe Romanini.
La coppia si è anche distinta per la decisione di devolvere le somme in denaro ricevute in occasione del matrimonio in favore del progetto Saharawi sviluppato da Help for Children.
Nel 2012, invece, i matrimoni civili erano stati 42 (di cui 2 trascrizioni di matrimoni avvenuti all’estero) fra cui 30 con cittadini entrambi italiani, 8 fra italiani e stranieri e 4 fra due stranieri.
«Viene confermata – ha dichiarato il sindaco Paolo Bianchi – la tendenza a sposarsi con rito civile. Molti di questi matrimoni sono stati celebrati a Villa Soragna, un luogo di interesse storico e culturale sempre più ricercato dai collecchiesi anche per questi riti».
I matrimoni religiosi celebrati nelle varie parrocchie del territorio comunale nel corso del 2013 sono stati invece 52. Quasi tutti con entrambi i coniugi italiani tranne uno che ha visto un italiano congiungersi con una straniera.
Il dato discosta di 4 unità rispetto a quello registrato nel corso del 2012, anno in cui ne sono stati celebrati 48 di cui 46 tra due italiani e 1 soltanto tra un italiano e uno straniero.
«Il clima generale di incertezza – ha detto il parroco don Guido Brizzi Albertelli - rende profondamente difficili le scelte importanti, definitive. Le coppie che scelgono il rito religioso lo fanno con una consapevolezza maggiore di un tempo. Questa diventa sempre più una scelta voluta, desiderata, approfondita, fattori questi sicuramente positivi. Inoltre il cammino di preparazione di alcuni mesi aiuta i fidanzati a prendere coscienza del passo che stanno facendo. Significativo anche il fatto che questo cammino viene fatto volentieri».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

Sconti per casa a figli e canoni concordati (Vademecum: video) - Le città più "care (Video)

Traffico

Ancora nebbia: visibilità ridotta a 100 metri in autostrada Tempo reale

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo (Diretta sul sito)

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba e kamikaze vicino allo stadio del Besiktas: 38 morti Foto Video

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti