-4°

Collecchio

Matrimoni in aumento specialmente tra gli stranieri

Lo scorso anno sono state celebrate 96 nozze. Nel 2012 i riti erano stati 90

La chiesa di San Prospero a Collecchio

La chiesa di San Prospero a Collecchio

0

 

COLLECCHIO - Sono stati 96 i matrimoni celebrati lo scorso anno nel Collecchiese, sia con rito civile sia con rito religioso.
Nel 2012 erano stati 90: incremento non troppo marcato, ma che dimostra una certa tendenza quasi consolidata in questi ultimi anni nel nostro comune.
I matrimoni civili sono stati 44, comprese le 19 trascrizioni di matrimoni avvenuti all’estero. A raggiungere questo risultato hanno contribuito i 21 matrimoni tra cittadini entrambi italiani, i 12 celebrati tra italiani e stranieri e gli 11 celebrati tra due stranieri, per la maggior parte provenienti dal Nord Africa e dai paesi dell’Est europeo.
Fra le coppie di sposi che hanno scelto di convolare a nozze con rito civile vi è quella composta dall’assessore Franco Ceccarini e da Elisabetta Corradini che si sono sposati nella sala consiliare, dedicata a Gino Manganelli, con rito officiato dal sindaco Paolo Bianchi. Testimone dello sposo era l’ex sindaco e attuale assessore provinciale Giuseppe Romanini.
La coppia si è anche distinta per la decisione di devolvere le somme in denaro ricevute in occasione del matrimonio in favore del progetto Saharawi sviluppato da Help for Children.
Nel 2012, invece, i matrimoni civili erano stati 42 (di cui 2 trascrizioni di matrimoni avvenuti all’estero) fra cui 30 con cittadini entrambi italiani, 8 fra italiani e stranieri e 4 fra due stranieri.
«Viene confermata – ha dichiarato il sindaco Paolo Bianchi – la tendenza a sposarsi con rito civile. Molti di questi matrimoni sono stati celebrati a Villa Soragna, un luogo di interesse storico e culturale sempre più ricercato dai collecchiesi anche per questi riti».
I matrimoni religiosi celebrati nelle varie parrocchie del territorio comunale nel corso del 2013 sono stati invece 52. Quasi tutti con entrambi i coniugi italiani tranne uno che ha visto un italiano congiungersi con una straniera.
Il dato discosta di 4 unità rispetto a quello registrato nel corso del 2012, anno in cui ne sono stati celebrati 48 di cui 46 tra due italiani e 1 soltanto tra un italiano e uno straniero.
«Il clima generale di incertezza – ha detto il parroco don Guido Brizzi Albertelli - rende profondamente difficili le scelte importanti, definitive. Le coppie che scelgono il rito religioso lo fanno con una consapevolezza maggiore di un tempo. Questa diventa sempre più una scelta voluta, desiderata, approfondita, fattori questi sicuramente positivi. Inoltre il cammino di preparazione di alcuni mesi aiuta i fidanzati a prendere coscienza del passo che stanno facendo. Significativo anche il fatto che questo cammino viene fatto volentieri».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

DATI

Collecchio, boom di nascite

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery