Strajè-Stranieri

E' pronto il permesso di soggiorno? La risposta ora arriva via Internet

E' pronto il permesso di soggiorno? La risposta ora arriva via Internet
12

Basta una tastiera, un video e una connessione a Internet, per chiedere «permesso», o meglio: «c'è il permesso?». Da ieri mattina, per ogni straniero in attesa dei documenti che regolarizzano il soggiorno, è come  avere una porta sempre aperta su borgo Riccio. Strada strategica questa, perché ospita l'Ufficio immigrazione della Questura. E' qui, a Parma, che si  trova un'altra «porta»: quella principale, attraverso la quale gli immigrati entrano a  tutti gli effetti (cioè, con tutti i crismi di legge) nel nostro Paese. Ora, è  sufficiente accendere il computer ed entrare nel sito www.poliziadistato.it, per sapere se il tanto agognato permesso di soggiorno sia pronto o meno.

Una domanda che potrà essere posta digitando il codice della propria pratica  (se la richiesta è stata presentata agli uffici della Questura) o dell'assicurata (se la si è presentata in un ufficio delle Poste). Lo stesso servizio è disponibile su ww.poliziadistato.mobi consultabile dai telefonini. «Un sistema che permette di avere risposte immediate, molto pratico soprattutto per chi ha degli impegni» sottolinea Maria Santoli, capo di gabinetto della Questura. Ora si può solo sapere se è possibile ritirare il documento e in quale ufficio è possibile ritirarlo (indicazioni date anche grazie all'apertura di una mappa geografica dell'intero territorio nazionale). In futuro si potrebbe arrivare a conoscere in tempo reale anche  lo stato della pratica. Nulla cambia nei sistemi di prenotazione per il ritiro del documento: in questi casi ci si deve sempre presentare di persona.

Ovviamente, essendo un servizio rivolto agli stranieri, è possibile navigare in un «mare» di lingue:  oltre che in italiano, il sito è in inglese, francese, spagnolo, russo e arabo. Inoltre, ora è  possibile aggiungere la «banca dati» informativa alla propria pagina iniziale di Google. Insomma, niente più perdite di mattinate di lavoro, niente  inutili viaggi, il cui peso è direttamente proporzionale alla distanza da affrontare (come sanno gli immigrati che abitano in provincia).   Nel caso di Parma, non sarebbe corretto parlare di iniziativa anticoda, perché di code, da tempo non ce ne sono più, in borgo Riccio. Ben prima dell'apertura del canale informatico, si era già pensato di ricorrere a sistemi semplici ed efficaci, per gestire i cinquemila permessi di soggiorno rilasciati in media ogni anno dalla nostra Questura. «Gli utenti che si rivolgono a noi lo fanno, emergenze a parte, convocati espressamente dai nostri uffici - ricorda Enrichetta Dall'Aglio, dirigente dell'Ufficio immigrazione della Questura -. Vengono a giorni e orari ben definiti». Intanto, si sono ridotti i tempi, per il rilascio del permesso di soggiorno. «Siamo a un anno. Prima ce ne voleva uno e mezzo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • hamou

    02 Marzo @ 19.59

    per favore datemi una speranza per tornare a parma ..io qui in marocco vivo solo perche la mia familiatutti vivono a parma e reggio emilia ...io mi chiamo taroum hamou e il segnor assanti consci la mia familia ...io sono tornato in marocco per una facenda personale e mi sono bloccato qui . vi ringrazio

    Rispondi

  • rouhi ahmed

    14 Settembre @ 20.06

    vorrei sapere per favore come mai non sono stato chiamato per il ritiro,e dal 22/06/2012 che aspetto, grazie.

    Rispondi

  • taroum hamou

    23 Agosto @ 17.02

    vorrei sapere per favore se è uscito il mio permesso di soggiorno e da due mesi che aspetto...grazie signori.

    Rispondi

  • perjana

    07 Febbraio @ 14.57

    vorrei sapere se è uscito il moi permesso di soggiorno e da due mesi che aspetto.

    Rispondi

  • Valentina Cebotari

    15 Aprile @ 21.34

    Vorrei sapere se no mi presento per limpronte il 19 aprile2011 per motivi familiare, trvandomi in Moldavia posso reintrare in Italia?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

5commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti