12°

Strajè-Stranieri

Mansouri e la questione della moschea: «Mai interpellati»

Mansouri e la questione della moschea: «Mai interpellati»
Ricevi gratis le news
2

Distaccato e quasi infastidito. «La gente fa le cose senza interpellarci».
Farid Mansouri, presidente della comunità islamica di Parma, accoglie senza tanto entusiasmo l’insolita alleanza fra la Lega Nord e Radwan Khawatmi per trovare una nuova sede alla moschea.
«Questi - aggiunge con tono pacato ma deciso - sono patti che vengono stretti lontano dalla nostra comunità. Noi, in tutta questa storia, siamo coinvolti solo come spettatori, quindi quello che fanno la Lega e il signor Khawatmi non ci riguarda e non ci interessa».
L’unico interlocutore della comunità islamica era ed è l’amministrazione comunale. «Noi prendiamo le decisioni insieme al Comune», sottolinea Mansouri, che di andarsene da via Campanini, dopo aver aperto le porte del centro islamico fra mille difficoltà, non ci pensa proprio.
«Al massimo - dice - se il Comune ci indica un pezzo di terreno dove costruire una nuova moschea, e nel frattempo ci lascia usare questa, potremmo anche prendere in considerazione questa ipotesi. Ma per adesso via Campanini ci va bene».
A convincere poco Mansouri, infine, è l’intermediazione di Cesare Piazza fra Zorandi e Khawatmi, perché «il signor Piazza prima dice di cercare il dialogo con noi e poi ci fa scrivere dagli avvocati». p.d.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Caboclo

    23 Maggio @ 02.21

    Ma perchè da loro non ci permettono di fare le stesse cose??vengono da noi per imporci le loro regole questi balordi!ma andatevene a casa barbun!!!

    Rispondi

  • giuliana

    07 Maggio @ 11.35

    Il tumore islam intacca le menti labili in due modi: uno, eclatante, violento e immediato, fa presa su coloro che sono alla ricerca di forti emozioni e lavora alla luce del sole; l'altro, subdolo, strisciante ed apparentemente innocuo, lavora nascosto come le termiti e intacca dall'interno la democrazia, ritagliandosi spazi sempre più ampi con l'ignobile complicità di amministrazioni comunali e associazioni varie. Nell'uno e nell'altro caso lo scopo finale è lo stesso, per questo l'ideologia islamica, nascosta poco e male da una spruzzata di pseudo-religione, è da rifiutare in toto e da rispedire al mittente. Ogni concessione all'islam è una crepa che si apre e che indebolisce la nostra civiltà. -(Al quaida lancia il rap che incita alla jihad-articolo di F. Biloslavo, sezione "storie" www.ilgiornale .it di oggi, giov. 7 maggio 2009)--Il signore barbuto della foto qui accanto si guarda bene dallo spiegarci quali siano le reali e varie funzioni di una moschea, perché ha tutto l'interesse ad approfittare della nostra ignoranza e stupidità. E' così che l'islam si fa strada sotto i nostri occhi. Concedere l'apertura di centri islamici o di moschee è dare spazio ad un'inciviltà dotata di proprie leggi che si pongono come alternativa alle nostre. Le due diverse espressioni immortalate dal fotografo sono molto eloquenti.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS