-5°

Stranieri

Ecco il nuovo Informastranieri "Spazi più ampi e più degni"

Via Cecchi, dopo la ristrutturazione, inaugurato lo sportello che serve ogni anno 27 mila persone. Pizzarotti: "Patrimonio della comunità. Rossi: "Luogo di accoglienza"

Ecco il nuovo Informastranieri "Spazi più ampi e più degni"

Il nuovo spazio "Informastranieri"

0

 

Non solo spazi più ampi, più funzionali, più confortevoli, ma soprattutto più degni, per accogliere in modo adeguato chi arriva in un ufficio pubblico per ricevere un servizio. Questo vogliono essere i rinnovati locali dell'Informastranieri, lo sportello comunale per le pratiche in materia di immigrazione a disposizione dei cittadini non italiani, per molti dei quali rappresenta il primo approccio con la nostra città.
La nuova sede è stata inaugurata ieri mattina in via Cecchi 3: nello stesso edificio l'Informastranieri c'era già, ma si trovava al piano di sopra, in spazi angusti, bui, decisamente infelici, dove spesso la gente doveva attendere il proprio turno sulle scale. Una soluzione non idonea per un servizio al quale ogni anno si rivolgono circa 27 mila persone. Da qui la decisione del Comune di recuperare gli spazi abbandonati al pian terreno dell'edificio: i lavori, partiti a fine maggio su progetto esecutivo di Parma infrastrutture (proprietaria dell'immobile), avrebbero dovuto terminare a settembre, ma, come ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici Michele Alinovi, si sono protratti perché il Comune ha deciso di dotare i 370 metri quadrati del nuovo Informastranieri anche di aria condizionata, che inizialmente non era prevista. Il costo complessivo dell'intervento (che ha comportato anche il rifacimento di impianti elettrici, pavimenti, infissi, intonaci, impermeabilizzazioni e bagni) è stato di 172 mila euro.
I nuovi spazi dell'Informastranieri, ha detto il sindaco Federico Pizzarotti, sono «un patrimonio della nostra comunità» e «danno un senso nuovo e più decoroso a un percorso di condivisione dei valori delle diverse culture». «Questo è il primo luogo di accoglienza in città per molti stranieri - ha detto l'assessore ai Servizi sociali Laura Rossi -, a cui vengono date informazioni e consulenza. È una grande soddisfazione poter accogliere degnamente queste persone».
Inizialmente la nuova «casa» dell'Informastranieri era prevista al Duc B (l'edificio di fianco al Duc), ma il ritardo nei lavori ha indotto il Comune a individuare la sede di via Cecchi: «Una scelta fatta per garantire spazi degni in tempi certi e per evitare il degrado di ambienti che erano abbandonati». A gestire il servizio è il consorzio In&Co. «Il nostro impegno - ha detto il presidente Benito Gaballo - sarà quello di lavorare per soddisfare i bisogni che via via emergeranno e quindi rinnovare la nostra organizzazione per rispondere al meglio a questi bisogni».
Contestualmente alla sede, ieri è stata presentata anche la carta dei servizi dell'Informastranieri, una semplice guida in cui sono indicati i diritti e i doveri degli utenti, le prestazioni erogate e gli impegni che il servizio si assume.
La nuova sede ospita, oltre all'Informastranieri, anche il servizio di mediazione linguistico-culturale, lo sportello rifugiati richiedenti asilo e lo sportello per la popolazione nomade. In via Cecchi sarà anche disponibile uno spazio per i cosiddetti «consolati mobili», dove in determinati giorni saranno presenti i funzionari dei consolati di Paesi stranieri, che verranno a Parma per offrire servizi consolari ai propri cittadini: contatti sono già in corso con il Marocco (era presente ieri il console generale a Bologna Driss Rochdi) e con il Camerun.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery