22°

Stranieri

Ecco il nuovo Informastranieri "Spazi più ampi e più degni"

Via Cecchi, dopo la ristrutturazione, inaugurato lo sportello che serve ogni anno 27 mila persone. Pizzarotti: "Patrimonio della comunità. Rossi: "Luogo di accoglienza"

Ecco il nuovo Informastranieri "Spazi più ampi e più degni"

Il nuovo spazio "Informastranieri"

0

 

Non solo spazi più ampi, più funzionali, più confortevoli, ma soprattutto più degni, per accogliere in modo adeguato chi arriva in un ufficio pubblico per ricevere un servizio. Questo vogliono essere i rinnovati locali dell'Informastranieri, lo sportello comunale per le pratiche in materia di immigrazione a disposizione dei cittadini non italiani, per molti dei quali rappresenta il primo approccio con la nostra città.
La nuova sede è stata inaugurata ieri mattina in via Cecchi 3: nello stesso edificio l'Informastranieri c'era già, ma si trovava al piano di sopra, in spazi angusti, bui, decisamente infelici, dove spesso la gente doveva attendere il proprio turno sulle scale. Una soluzione non idonea per un servizio al quale ogni anno si rivolgono circa 27 mila persone. Da qui la decisione del Comune di recuperare gli spazi abbandonati al pian terreno dell'edificio: i lavori, partiti a fine maggio su progetto esecutivo di Parma infrastrutture (proprietaria dell'immobile), avrebbero dovuto terminare a settembre, ma, come ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici Michele Alinovi, si sono protratti perché il Comune ha deciso di dotare i 370 metri quadrati del nuovo Informastranieri anche di aria condizionata, che inizialmente non era prevista. Il costo complessivo dell'intervento (che ha comportato anche il rifacimento di impianti elettrici, pavimenti, infissi, intonaci, impermeabilizzazioni e bagni) è stato di 172 mila euro.
I nuovi spazi dell'Informastranieri, ha detto il sindaco Federico Pizzarotti, sono «un patrimonio della nostra comunità» e «danno un senso nuovo e più decoroso a un percorso di condivisione dei valori delle diverse culture». «Questo è il primo luogo di accoglienza in città per molti stranieri - ha detto l'assessore ai Servizi sociali Laura Rossi -, a cui vengono date informazioni e consulenza. È una grande soddisfazione poter accogliere degnamente queste persone».
Inizialmente la nuova «casa» dell'Informastranieri era prevista al Duc B (l'edificio di fianco al Duc), ma il ritardo nei lavori ha indotto il Comune a individuare la sede di via Cecchi: «Una scelta fatta per garantire spazi degni in tempi certi e per evitare il degrado di ambienti che erano abbandonati». A gestire il servizio è il consorzio In&Co. «Il nostro impegno - ha detto il presidente Benito Gaballo - sarà quello di lavorare per soddisfare i bisogni che via via emergeranno e quindi rinnovare la nostra organizzazione per rispondere al meglio a questi bisogni».
Contestualmente alla sede, ieri è stata presentata anche la carta dei servizi dell'Informastranieri, una semplice guida in cui sono indicati i diritti e i doveri degli utenti, le prestazioni erogate e gli impegni che il servizio si assume.
La nuova sede ospita, oltre all'Informastranieri, anche il servizio di mediazione linguistico-culturale, lo sportello rifugiati richiedenti asilo e lo sportello per la popolazione nomade. In via Cecchi sarà anche disponibile uno spazio per i cosiddetti «consolati mobili», dove in determinati giorni saranno presenti i funzionari dei consolati di Paesi stranieri, che verranno a Parma per offrire servizi consolari ai propri cittadini: contatti sono già in corso con il Marocco (era presente ieri il console generale a Bologna Driss Rochdi) e con il Camerun.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara