-3°

Stranieri

Ecco il nuovo Informastranieri "Spazi più ampi e più degni"

Via Cecchi, dopo la ristrutturazione, inaugurato lo sportello che serve ogni anno 27 mila persone. Pizzarotti: "Patrimonio della comunità. Rossi: "Luogo di accoglienza"

Ecco il nuovo Informastranieri "Spazi più ampi e più degni"

Il nuovo spazio "Informastranieri"

Ricevi gratis le news
0

 

Non solo spazi più ampi, più funzionali, più confortevoli, ma soprattutto più degni, per accogliere in modo adeguato chi arriva in un ufficio pubblico per ricevere un servizio. Questo vogliono essere i rinnovati locali dell'Informastranieri, lo sportello comunale per le pratiche in materia di immigrazione a disposizione dei cittadini non italiani, per molti dei quali rappresenta il primo approccio con la nostra città.
La nuova sede è stata inaugurata ieri mattina in via Cecchi 3: nello stesso edificio l'Informastranieri c'era già, ma si trovava al piano di sopra, in spazi angusti, bui, decisamente infelici, dove spesso la gente doveva attendere il proprio turno sulle scale. Una soluzione non idonea per un servizio al quale ogni anno si rivolgono circa 27 mila persone. Da qui la decisione del Comune di recuperare gli spazi abbandonati al pian terreno dell'edificio: i lavori, partiti a fine maggio su progetto esecutivo di Parma infrastrutture (proprietaria dell'immobile), avrebbero dovuto terminare a settembre, ma, come ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici Michele Alinovi, si sono protratti perché il Comune ha deciso di dotare i 370 metri quadrati del nuovo Informastranieri anche di aria condizionata, che inizialmente non era prevista. Il costo complessivo dell'intervento (che ha comportato anche il rifacimento di impianti elettrici, pavimenti, infissi, intonaci, impermeabilizzazioni e bagni) è stato di 172 mila euro.
I nuovi spazi dell'Informastranieri, ha detto il sindaco Federico Pizzarotti, sono «un patrimonio della nostra comunità» e «danno un senso nuovo e più decoroso a un percorso di condivisione dei valori delle diverse culture». «Questo è il primo luogo di accoglienza in città per molti stranieri - ha detto l'assessore ai Servizi sociali Laura Rossi -, a cui vengono date informazioni e consulenza. È una grande soddisfazione poter accogliere degnamente queste persone».
Inizialmente la nuova «casa» dell'Informastranieri era prevista al Duc B (l'edificio di fianco al Duc), ma il ritardo nei lavori ha indotto il Comune a individuare la sede di via Cecchi: «Una scelta fatta per garantire spazi degni in tempi certi e per evitare il degrado di ambienti che erano abbandonati». A gestire il servizio è il consorzio In&Co. «Il nostro impegno - ha detto il presidente Benito Gaballo - sarà quello di lavorare per soddisfare i bisogni che via via emergeranno e quindi rinnovare la nostra organizzazione per rispondere al meglio a questi bisogni».
Contestualmente alla sede, ieri è stata presentata anche la carta dei servizi dell'Informastranieri, una semplice guida in cui sono indicati i diritti e i doveri degli utenti, le prestazioni erogate e gli impegni che il servizio si assume.
La nuova sede ospita, oltre all'Informastranieri, anche il servizio di mediazione linguistico-culturale, lo sportello rifugiati richiedenti asilo e lo sportello per la popolazione nomade. In via Cecchi sarà anche disponibile uno spazio per i cosiddetti «consolati mobili», dove in determinati giorni saranno presenti i funzionari dei consolati di Paesi stranieri, che verranno a Parma per offrire servizi consolari ai propri cittadini: contatti sono già in corso con il Marocco (era presente ieri il console generale a Bologna Driss Rochdi) e con il Camerun.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

2commenti

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5