-2°

razzismo

Opera migrante. Il sipario alzato su un mondo senza frontiere

Vincenzo Picone porta in scena 17 ragazzi venuti da lontano o figli di genitori stranieri

Arco di San Lazzaro illuminato

Arco di San Lazzaro illuminato

Ricevi gratis le news
0

 

È possibile paragonare il mitologico Ulisse alle migliaia di immigrati che attraversano il Mediterraneo in cerca di fortuna? Per il musicista Francesco Camattini la risposta è sicuramente sì. Ed è proprio su questo paragone, apparentemente assurdo, che si basa «Opera migrante, ovvero la Terra delle Donne e degli Uomini Integri», uno spettacolo teatrale del quale Camattini è coordinatore artistico, presentato ieri nel Centro multiculturale di via Bandini in occasione della Giornata mondiale contro il razzismo, nonché primo appuntamento di un’intera settimana organizzata dalla Provincia di Parma per approfondire l’argomento.
«Opera migrante» è un vero e proprio «work in progress teatrale»: da settembre 2013, un gruppo composto da 17 ragazzi tra i 16 e 25 anni è a lavoro col cantautore parmigiano, il regista della Fondazione Teatro Due, Vincenzo Picone, e la collaborazione di studenti e docenti del liceo musicale Bertolucci per uno spettacolo teatrale «aperto ai contributi dei partecipanti e che vuole far emergere storie di migranti e di viaggi coraggiosi che altrimenti resterebbero sconosciuti. Stiamo parlando di persone - spiega ancora Camattini - che si possono definire eroi proprio come Ulisse, con storie diverse che meritano di essere raccontate».
E per farlo «Opera migrante», realizzato in collaborazione con l’associazione Kwa Dunia e con Forum solidarietà, si avvale di un cast davvero eccezionale, con ragazzi -molti senza esperienza teatrale - arrivati da lontano o con genitori stranieri. Il responsabile del progetto li chiama «nuovi parmigiani», ma i diretti interessati preferiscono definirsi «cittadini del mondo». Proprio come fa Samar Amin, coordinatrice della sezione cittadina del movimento Giovani musulmani d’Italia. Nata a Parma 24 anni fa, Samar porta il velo, parla due lingue (l’altra è ovviamente l’arabo) e racconta: «Ormai ho smesso di chiedermi cosa sono. Straniera, italiana, immigrata: non ha più importanza, mi sento cittadina del mondo e continuo a vivere la mia vita con questa consapevolezza, orgogliosa di avere due culture e di poter condividere questa mia realtà con altre persone».
Con testi e musiche originali di Alessandro Sgobbio e Leonardo Morini, «Opera migrante», quindi, rappresenta davvero l’occasione giusta per raccontare la propria normalissima straordinarietà: in programma ad ottobre 2014 al Teatro Due, lo spettacolo di cui ieri c’è stato solo un piccolissimo assaggio in via Bandini, sarà presentato in anteprima alla Festa Multiculturale di Collecchio in luglio.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

elezioni

Salvini a Parma: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

modena

Colpì una 15enne col manganello, chiesto processo per poliziotto

2commenti

SPORT

SPORT

Il ritorno del "Biscione" in Formula Uno: ecco l'Alfa Romeo C37 Foto

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto