-2°

Strajè-Stranieri

Progetto spazio donne migranti: “Hina – Ho imparato a non arrendermi”

1

Comunicato stampa


 Garantire la prosecuzione del progetto Spazio donne migranti Hina – Ho imparato a non arrendermi in una nuova sede (in viale dei mille 54/a a Parma), fornire attività di coordinamento tra i diversi partner del progetto, assicurare l’aggiornamento formativo delle volontarie delle associazioni partecipanti. Questi i principali obiettivi del protocollo d’intesa sottoscritto nei giorni scorsi dalla Provincia di Parma, Ausl, le associazioni Volontari Etiopi, Giovani Musulmani d’Italia, Milleunmondo, Mwassi, Abahoza,  la Comunità Senegalese per promuovere la continuità di “Hina”, spazio gestito da donne immigrate e rivolto a donne straniere che si trovano a vivere piccole e grandi difficoltà e che qui possono ricevere ascolto, consigli e informazioni su quali sono gli enti in grado di aiutarle e i luoghi dove conoscere altre donne con gli stessi problemi.  Il servizio è gratuito e i colloqui sono riservati. Le volontarie che gestiscono lo Spazio donne migranti sono attualmente 11 e  appartengono a sei diverse organizzazioni.

“Lo scopo - afferma l’assessore provinciale alle politiche sociali Tiziana Mozzoni -  è attivare una rete di solidarietà fra donne e contrastare il rischio di isolamento, offrendo uno spazio di accoglienza in cui scambiarsi idee e esperienze. L’apertura della nuova sede dello Spazio donne migranti intende favorire un percorso di autonomia alle associazioni fondatrici garantendo il sostegno e l’accompagnamento da parte delle istituzioni, e permettendo una maggiore visibilità e fruibilità dello spazio stesso. Già diverse le donne straniere che si sono rivolte allo spazio nei primi tre mesi di attività nella nuova sede per ricevere informazioni e richiedere supporto.”
In base all’accordo la Provincia, oltre a mantenere un ruolo di monitoraggio del progetto, promuove i contenuti dell’intesa nei confronti degli altri soggetti e associazioni che operano a favore degli immigrati ed in particolare delle donne nel territorio provinciale e ne dà comunicazione attraverso la produzione e diffusione del materiale informativo dell’iniziativa.

“L’Ausl di Parma – afferma Massimo Fabi, direttore generale dell’Azienda Sanitaria - fornisce l’aggiornamento formativo, a cadenza quindicinale, incentrato in particolare sulle capacità relazionali e comunicative alle operatrici volontarie dello spazio donne migranti e la supervisione, con periodicità mensile, dell’équipe in relazione ai casi seguiti dallo sportello, a cura di uno psicologo del Programma Salute Immigrati. Assicura, altresì, una tempestiva presa in carico dei casi più complessi individuati dalle volontarie, da parte dei professionisti dello Spazio donne immigrate dell’AUSL, particolarmente esperti nelle problematiche femminili e di coppia e delle differenze culturali”.

Alle associazioni di immigrati partecipanti spetta il compito principale di gestione dell’apertura e dell’attività dello spazio donne migranti – Hina che è aperto ogni sabato mattina dalle 9 alle 12, a Parma in Viale dei Mille 54/A. È possibile recarsi direttamente allo Spazio o telefonare per fissare un appuntamento al numero 0521- 921 869.
Le attività di formazione e supervisione dello spazio Hina si tengono invece il martedì pomeriggio. Per informazioni è possibile contattare dal lunedì al venerdì anche il Servizio coordinamento politiche sociali della Provincia al numero 0521 – 931 314 oppure il Consultorio Lubiana dell’Ausl al numero 0521/396037.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Cedric

    26 Maggio @ 16.13

    Ma alla nostre donne chi ci pensa?adesso vado in Africa e faccio ls stassa cosa per le migranti europee laggiù!Miracolo che c'è di mezzo la Mozzoni,lei è la paladina degli extracomuntari a Parma insieme a Don Scaccaglia e company!Mozzoni interessati prima degli Italiani e poi degli altri!va a lavorer!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Scala: con l'inizio della "Butterfly" si placano le proteste

Lirica

Scala: con l'inizio della "Butterfly" si placano le proteste

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Presi spacciatori con la pistola

Foto d'archivio

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

3commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

6commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

12commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

Varese

Per 11 anni abusa delle nipotine: nonno ai domiciliari

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video