17°

32°

Strajè-Stranieri

Progetto spazio donne migranti: “Hina – Ho imparato a non arrendermi”

Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa


 Garantire la prosecuzione del progetto Spazio donne migranti Hina – Ho imparato a non arrendermi in una nuova sede (in viale dei mille 54/a a Parma), fornire attività di coordinamento tra i diversi partner del progetto, assicurare l’aggiornamento formativo delle volontarie delle associazioni partecipanti. Questi i principali obiettivi del protocollo d’intesa sottoscritto nei giorni scorsi dalla Provincia di Parma, Ausl, le associazioni Volontari Etiopi, Giovani Musulmani d’Italia, Milleunmondo, Mwassi, Abahoza,  la Comunità Senegalese per promuovere la continuità di “Hina”, spazio gestito da donne immigrate e rivolto a donne straniere che si trovano a vivere piccole e grandi difficoltà e che qui possono ricevere ascolto, consigli e informazioni su quali sono gli enti in grado di aiutarle e i luoghi dove conoscere altre donne con gli stessi problemi.  Il servizio è gratuito e i colloqui sono riservati. Le volontarie che gestiscono lo Spazio donne migranti sono attualmente 11 e  appartengono a sei diverse organizzazioni.

“Lo scopo - afferma l’assessore provinciale alle politiche sociali Tiziana Mozzoni -  è attivare una rete di solidarietà fra donne e contrastare il rischio di isolamento, offrendo uno spazio di accoglienza in cui scambiarsi idee e esperienze. L’apertura della nuova sede dello Spazio donne migranti intende favorire un percorso di autonomia alle associazioni fondatrici garantendo il sostegno e l’accompagnamento da parte delle istituzioni, e permettendo una maggiore visibilità e fruibilità dello spazio stesso. Già diverse le donne straniere che si sono rivolte allo spazio nei primi tre mesi di attività nella nuova sede per ricevere informazioni e richiedere supporto.”
In base all’accordo la Provincia, oltre a mantenere un ruolo di monitoraggio del progetto, promuove i contenuti dell’intesa nei confronti degli altri soggetti e associazioni che operano a favore degli immigrati ed in particolare delle donne nel territorio provinciale e ne dà comunicazione attraverso la produzione e diffusione del materiale informativo dell’iniziativa.

“L’Ausl di Parma – afferma Massimo Fabi, direttore generale dell’Azienda Sanitaria - fornisce l’aggiornamento formativo, a cadenza quindicinale, incentrato in particolare sulle capacità relazionali e comunicative alle operatrici volontarie dello spazio donne migranti e la supervisione, con periodicità mensile, dell’équipe in relazione ai casi seguiti dallo sportello, a cura di uno psicologo del Programma Salute Immigrati. Assicura, altresì, una tempestiva presa in carico dei casi più complessi individuati dalle volontarie, da parte dei professionisti dello Spazio donne immigrate dell’AUSL, particolarmente esperti nelle problematiche femminili e di coppia e delle differenze culturali”.

Alle associazioni di immigrati partecipanti spetta il compito principale di gestione dell’apertura e dell’attività dello spazio donne migranti – Hina che è aperto ogni sabato mattina dalle 9 alle 12, a Parma in Viale dei Mille 54/A. È possibile recarsi direttamente allo Spazio o telefonare per fissare un appuntamento al numero 0521- 921 869.
Le attività di formazione e supervisione dello spazio Hina si tengono invece il martedì pomeriggio. Per informazioni è possibile contattare dal lunedì al venerdì anche il Servizio coordinamento politiche sociali della Provincia al numero 0521 – 931 314 oppure il Consultorio Lubiana dell’Ausl al numero 0521/396037.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Cedric

    26 Maggio @ 16.13

    Ma alla nostre donne chi ci pensa?adesso vado in Africa e faccio ls stassa cosa per le migranti europee laggiù!Miracolo che c'è di mezzo la Mozzoni,lei è la paladina degli extracomuntari a Parma insieme a Don Scaccaglia e company!Mozzoni interessati prima degli Italiani e poi degli altri!va a lavorer!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti