20°

31°

Strajè-Stranieri

I controlli alle "kebaberie"

0

LETTERA - I controlli alle «kebaberie»

Signor direttore, in data odierna alla pagina 9 della Gazzetta di Parma è stata pubblicata la notizia dell'avvenuta ispezione di tre esercizi commerciali di ristorazione (c.d. «kebaberie»), «due in via Bixio e uno in via Imbriani», da parte di agenti della Polizia Municipale e di tecnici dell'Ausl di Parma. Nel corso di tale attività i pubblici ufficiali avrebbero riscontrato, secondo l'autore dell'articolo, varie irregolarità e in particolare «condizioni igieniche precarie, violazioni della normativa sulla documentazione e la tracciabilità. (...) Scegliere di mangiarsi un kebab poteva rappresentare un rischio». Si tratterebbe di «magagne abbastanza sfacciate. (...) Oltre a una pulizia approssimativa degli arredi e delle attrezzature sono stati riscontrati problemi diversi: cibi conservati insieme a prodotti non alimentari, presenza di materiale inadeguato nelle cucine, assenza di barriere contro gli insetti nelle finestre, assenza della documentazione e, quindi, della possibilità di tracciare i prodotti, assoluta mancanza di idoneità negli spazi di servizio come spogliatoi e servizi igienici e l'assenza del manuale di autocontrollo». Conseguentemente sarebbero state irrogate sanzioni pecuniarie a carico dei titolari degli esercizi, altresì intimati ad adeguarsi alle prescrizioni dell'Autorità: «ventiquattro ore di tempo per provvedere alla pulizia e settantadue ore per produrre la documentazione di legge. Pena la chiusura, prima temporanea, poi addirittura definitiva». Il signor Bentchakal Youssef, titolare dell'impresa individuale di ristorazione che opera sotto l'insegna «L'Eremo» presso i locali ubicati in via Imbriani n. 39/A, non ha subito nei giorni scorsi alcuna ispezione. In via Imbriani è ubicato un altro esercizio di ristorazione c.d. «kebaberia»; che opera sotto l'insegna «Lo Sfizio», il cui titolare ha riferito al mio assistito di non aver ricevuto alcune recente visita da parte di agenti della Polizia Municipale e di tecnici Ausl. La notizia, che allo stato appare inveritiera e infondata, è cagione di gravissimi danni patrimoniali e non patrimoniali a carico del mio assistito signor Bentchakal Youssef, in proprio e quale titolare dell'impresa individuale «L'Eremo» con sede in via Imbriani n. 39/a: danni di cui fin d'ora egli intima l'integrale risarcimento, a tal fine riservandosi di agire in giudizio nelle sedi più opportune nei confronti di tutti coloro che possano esserne ritenuti a qualsiasi titolo responsabili. Intima altresì per mio tramite l'immediata smentita ovvero rettifica della notizia inveritiera e infondata pubblicata su codesta testata in data odierna, anche ai sensi e con le modalità di cui alla l. 8 febbraio 1948, n. 47 e successive modificazioni, fatta salva ogni più ampia riserva.

Avv. Michele Megha

Prendiamo atto della posizione di Bentchakal Youssef. Da parte nostra, ci limitiamo a riportare uno stralcio del comunicato ufficiale sull'operazione, diffuso il 21 maggio dall'Ufficio stampa del Comune: «Tre kebab controllati in Oltretorrente per verificarne il rispetto delle norme igienico-sanitarie e della documentazione: le attività non sono risultate in regola, con conseguenti sanzioni e prescrizioni per i titolari. L’operazione è stata condotta questa mattina da Polizia municipale e Azienda Unità sanitaria locale, su segnalazione del Quartiere e di alcuni cittadini che lamentavano lo stato di degrado igienico degli esercizi. Due dei kebab sono in via Bixio, il terzo in via Imbriani; i controlli sono stati effettuati da quattro agenti di PM e due tecnici dell’Ausl (...)».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

24commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

7commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat