11°

Appello

Tutti uniti: "Restituite quelle bambine"

Dal sindaco al referente della Comunità Nigeriana: "E ora ci vogliono azioni concrete"

Tutti uniti: "Restituite quelle bambine"
Ricevi gratis le news
6

Il flash, quattro facce, un’unica preghiera: «Bring back our girls» («Riportate indietro le nostre ragazze»). Anche i riflettori di Parma si accendono sulla Nigeria «per non dimenticare», «per non lasciare che gli impegni rimangano solo parole», «per scacciare il pregiudizio», «per dire: ci siamo». Dopo Michelle Obama, partecipano anche il sindaco Federico Pizzarotti, l’artista Barbara Barbieri, il referente della comunità nigeriana – oltre mille anime tra Parma e provincia - Emmanuel Iyanda e Farid Mansouri, al timone dell’associazione islamica della nostra città. Insieme aderiscono alla campagna per la liberazione delle liceali rapite in Nigeria dai ribelli islamici di Boko Haram.
E’ passato un mese dal barbaro sequestro delle 223 liceali, «ridotte in schiavitù, costrette a sposarsi a forza, o vendute per 12 dollari al mercato in nome di Allah». E’ questo il brutale messaggio del capo dei ribelli integralisti che ha rivendicato l’atto. «Purtroppo sono anni che la Nigeria subisce le violenze di questi criminali, negli ultimi tre anni hanno mietuto oltre 2mila vittime» questa la dura premessa di Emmanuel, che da Parma guarda «col cuore sanguinante» la sua terra. «Credo che il governo locale non faccia abbastanza. Le scorribande nelle case e nelle scuole, le violenze, i nsoprusi sono all’ordine del giorno. Ecco perché questa campagna è utilissima: la comunità internazionale rappresenta una speranza per queste ragazze e le loro famiglie. Da un mese a questa parte non facciamo che sentire solo parole, ma occorrono i fatti». Anche il primo cittadino di Parma ribadisce: «E’ importante esserci – spiega mentre mostra il cartello “Bring-back-our-girls” -. Sia ben chiaro: metterci la faccia non basta, occorre andare oltre la campagna. Non deve rimanere una foto che rimbalza sul web, ma dev’essere uno strumento per spronare i governi a non mollare, magari facendo pressione per trovare al più presto una soluzione». A mettere in guardia contro il pregiudizio è invece Mansouri: «Qui la religione non c’entra proprio nulla – chiarisce il presidente dell’associazione islamica di Parma – qui si parla di criminali e di violenza che con l’Islam non hanno nulla a che fare. Credo che questa campagna rappresenti un primo passo per cambiare le cose, ma occorrono anche azioni concrete». Poi c’è lei, con la voce che è pura potenza, fresca d’arrivo da Rimini: «E’ come il battito d’ali che provoca uno tsunami – assicura la Barbieri -. E’ un modo per far capire che i riflettori del mondo sono puntati sulla Nigeria e che le ragazze rapite, le famiglie che soffrono non sole».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide

    11 Maggio @ 15.50

    Tanto vale chiederlo a Gabriel Ugiagbe, il superboss della mafia nigeriana per il Sud Europa. Che abiti in un lussuoso residence a Catania lo si sa perfino qui in Germania.

    Rispondi

  • gherlan

    11 Maggio @ 14.21

    L'Obamessa piange con l'hashtag al collo per il rapimento delle ragazze nigeriane. Però suo marito l'Obamino sostiene anche militarmente i fratelli siriani di bokoharam che crocifiggono le persone. Allora fate così: vi chiarite in famiglia chi è il buono e chi il cattivo. poi parlate

    Rispondi

  • presente

    11 Maggio @ 11.56

    @ROBERTA, sante parole, PATETICI. E quì mi fermo per non urtare la sensibilità dei buonisti da bar....

    Rispondi

  • Biffo

    11 Maggio @ 09.37

    Alla faccia e all'anima della tempestività, dopo quasi un mese dal rapimento! E il soave Khalid Cahouki, che ne pensa, della faccenda? E la Kyenge, che ho visto imperversare ieri, con le sue tesi strampalate, su Parma Europa?

    Rispondi

  • gigiprimo

    11 Maggio @ 09.00

    vignolipierluigi@alice.it

    P A T E T I C I !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

Sicilia

Perquisizioni nelle case dei fiancheggiatori di Messina Denaro: impegnati 200 agenti

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS