-2°

stranieri

I fedeli filippini di 18 chiese si sfidano in un maxi-torneo

Un appuntamento fra fede, famiglia e sport: mille i partecipanti. Quest'anno al Palacampus il tradizionale «Jil Region»

I fedeli filippini di 18 chiese si sfidano in un maxi-torneo
0

Sport, fede e famiglia. Questi gli ingredienti del torneo che ha visto più di mille persone riversarsi a Parma per il «Jil Region», appuntamento annuale sportivo-religioso che si tiene ogni anno in una città diversa e che quest'anno si è tenuto al Palacampus il primo maggio, desiderato dai fedeli della comunità filippina e della Jesus Lord Church di Parma.
La comunità filippina di Parma si è unita ad altre 17 chiese per competere in diverse attività: pallacanestro, pallavolo, ping pong e scacchi. L'organizzatrice Jaqueline Christin sottolinea l’importanza dell’aspetto religioso della manifestazione: «Noi filippini siamo cresciuti facendo sport e frequentando la nostra chiesa e crediamo nell’utilità educativa di questo tipo di attività. Diamo loro un diversivo e impegniamo il loro tempo per impedire che vaghino per strada».
«E’ un’importante occasione di ritrovo per tutti noi e, anche se siamo gente di chiesa, è anche un modo per far vedere che non siamo noiosi», dice Kriselle Akino, una giovane partecipante all'iniziativa.
La tifoseria è numerosa e sembra coinvolgere tutta la famiglia, e non solo la componente maschile. Ad attendere gli sportivi al termine delle prove ci sono le mamme, pronte con squisite delizie culinarie tipicamente filippine: dolcetti al mais e latte, spaghetti di riso con le verdure, involtini salati ripieni e torte della nonna. Ogni squadra indossa una maglia che ricorda la provenienza e la chiesa d’appartenenza, ondate variopinte di ragazzini e ragazzine si muovono freneticamente da un campo di gioco all’altro e, visto l’alto numero di partecipanti, le partite si svolgono velocemente.
Genitori, figli e nipoti: vecchie e nuove generazioni si ritrovano sedute allo stesso tavolo e si sfidano giocando a scacchi tra una storia e l’altra che raccontano di fede, spirito di squadra, condivisione e vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017