INCHIESTA

Gli spagnoli di Parma bocciano la monarchia

I giovani invocano la repubblica, ma c'è chi ha fiducia in Felipe

Re Juan Carlos

Re Juan Carlos

0

Un elefante del Botswana sulla coscienza, il vizietto della corruzione in famiglia e un crollo nei sondaggi: addio a re Juan Carlos I di Borbone. Ma piace l’era di Felipe? «Basta monarchia, la Spagna ha bisogno di una democrazia reale che non rimanga solo su carta».
Gli spagnoli di Parma – quasi tutti under 30 - invocano la Repubblica. Pochi, pochissimi quelli che si considerano monarchici di “ferro”. Il viaggio tra i “cugini latini” che popolano la nostra città comincia dal bar Beppe di via Carducci, avamposto di speranza e divertimento, soprattutto per gli studenti in Erasmus.
«Il suo gesto non è stato casuale – dice con un pizzico di malizia Marta Copovì, fresca d’arrivo da Valencia – i sondaggi hanno chiaramente confermato che il popolo è lontano. Il governo dovrà approvare una legge perché nella Costituzione spagnola l’abdicazione non è regolamentata, i tempi sono brevissimi e tutto questo rischia di mandare in corto circuito il Paese. Occorre un referendum che ci permetta di scegliere i nostri rappresentanti, questa è oppressione».
Ancor più cruda Maria Luque, 27 anni, da Cordova a via Carducci per studiare: «Credo che una famiglia corrotta, rimanga tale e sia uno smacco di cui la Spagna non ha bisogno. Qui non si tratta di Felipe, ma di un sistema ormai vecchio e distante dalle reali esigenze della gente».
Anche Lledo Bagan, 24 anni, è contraria alla monarchia senza mezzi termini. «Ha ucciso un elefante coi soldi della Spagna – va dritta al sodo la giovane – e comunque occorre un referendum per consentire a tutti noi di poter scegliere. La Casa Real detiene troppo potere».
Dello stesso avviso anche Marina Fresneda, che rilancia sull’importanza del «cambiamento e del referendum che non deve rimanere solo carta vuota».
Più moderato Sergio Ramos, di Malaga, che rimanda il verdetto su Felipe: «Troppo presto giudicare – dice il giovane in sella alla bicicletta - ammetto però che sotto Juan Carlos abbiamo vissuto un momento di sviluppo, ci ha traghettato durante anni difficili».
Un amore per l’erede al trono incondizionato e ironia da vendere, Paula Postigo, 22 anni, difende a spada tratta la famiglia reale: «Re Juan Carlos ha ucciso un elefante, mica tutta l’Africa», punzecchia le amiche repubblicane, poi si fa seria: «Credo che Felipe sarà un grande re. E’ stato educato e preparato per anni a fare il bene del Paese. I reali rappresentano la stabilità della Spagna. La continuità di potere garantisce un certo equilibrio». Staremo a vedere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bob Dylan: suo discorso sarà letto a cerimonia Nobel

10 dicembre

Nobel, sarà letto il discorso di Dylan. E canterà Patty Smith

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Parma Calcio

D'Aversa alle prese con le prime scelte. Stasera il tecnico sarà a Bar Sport su TvParma

Si attende la firma di Vagnati

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

tg parma

Università e impresa: 52 premi agli studenti meritevoli Video

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

MOTORI

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)