14°

28°

Strajè-Stranieri

Un centro servizi targato Parma

Un centro servizi targato Parma
Ricevi gratis le news
0

In Burundi, nella zona di Kinama, a nord della capitale Bujumbura, è già attivo da oltre un mese il cantiere di «Maison Parma», un centro di servizi per gli agricoltori della zona in grado di offrire servizi amministrativi, tecnici e formativi ai propri associati voluto dall’associazione Parmaalimenta a sostegno della sicurezza alimentare e della generazione di reddito della popolazione burundese.
E proprio nell’ateneo di Parma uno studente del corso di laurea in Scienze e tecnologie per l’ambiente e le risorse, Mirco Zanon, discusso nei giorni scorsi una tesi dal titolo «Valutazione degli impatti e delle criticità ambientali, generati dal centro agroalimentare Maison Parma (Burundi), con particolare riguardo alla componente idrica». Un esempio di ricerca sul campo resa possibile grazie alla collaborazione con l’associazione Parmaalimenta. Dopo una valutazione qualitativa degli impatti e delle criticità ambientali relativi a prelievi e scarichi idrici, Zanon ha elaborato una progettazione e una valutazione economica dell’impianto di depurazione più appropriato per la zona. Mentre Maison Parma sbarcava all’Università, in Burundi si sono concluse le opere di scavo di sbancamento, di armatura delle fondamenta e delle gettate di calcestruzzo; ora si sta procedendo alla costruzione delle mura esterne dell’edificio.
Questa prima fase di lavori, resi possibili anche grazie al contributo di Fondazione Cairparma, porterà alla realizzazione di una parte del centro che comprenderà tre spazi: una sala polivalente che sarà utilizzata per la formazione della popolazione e come sede organizzativa per le cooperative di filiera, la zona degli hangar in cui si svolgeranno le attività di stoccaggio di sementi e alimenti e in cui si procederà alla trasformazione dei prodotti coltivati. Saranno così attivate le filiere anche per quanto riguarda la trasformazione del riso, della manioca e dell’ortofrutta.
«L'esigenza di ridurre gli impatti ambientali si scontra anche in Burundi con la forte necessità di sviluppo economico e di aumento di produttività tipico dei paesi in via di sviluppo», spiega Zanon che tra marzo e aprile ha effettuato una missione conoscitiva nel luogo della costruzione del centro. «Nonostante questa apparente conflittualità è comunque indispensabile, realizzare la costruzione del centro seguendo criteri di sostenibilità energetica e ambientale, avendo cura di ridurre e, per quanto possibile, prevenire problemi ambientali che avrebbero effetti anche sulle condizioni igieniche e sulla salute dell’uomo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti