-4°

Strajè-Stranieri

Un centro servizi targato Parma

Un centro servizi targato Parma
0

In Burundi, nella zona di Kinama, a nord della capitale Bujumbura, è già attivo da oltre un mese il cantiere di «Maison Parma», un centro di servizi per gli agricoltori della zona in grado di offrire servizi amministrativi, tecnici e formativi ai propri associati voluto dall’associazione Parmaalimenta a sostegno della sicurezza alimentare e della generazione di reddito della popolazione burundese.
E proprio nell’ateneo di Parma uno studente del corso di laurea in Scienze e tecnologie per l’ambiente e le risorse, Mirco Zanon, discusso nei giorni scorsi una tesi dal titolo «Valutazione degli impatti e delle criticità ambientali, generati dal centro agroalimentare Maison Parma (Burundi), con particolare riguardo alla componente idrica». Un esempio di ricerca sul campo resa possibile grazie alla collaborazione con l’associazione Parmaalimenta. Dopo una valutazione qualitativa degli impatti e delle criticità ambientali relativi a prelievi e scarichi idrici, Zanon ha elaborato una progettazione e una valutazione economica dell’impianto di depurazione più appropriato per la zona. Mentre Maison Parma sbarcava all’Università, in Burundi si sono concluse le opere di scavo di sbancamento, di armatura delle fondamenta e delle gettate di calcestruzzo; ora si sta procedendo alla costruzione delle mura esterne dell’edificio.
Questa prima fase di lavori, resi possibili anche grazie al contributo di Fondazione Cairparma, porterà alla realizzazione di una parte del centro che comprenderà tre spazi: una sala polivalente che sarà utilizzata per la formazione della popolazione e come sede organizzativa per le cooperative di filiera, la zona degli hangar in cui si svolgeranno le attività di stoccaggio di sementi e alimenti e in cui si procederà alla trasformazione dei prodotti coltivati. Saranno così attivate le filiere anche per quanto riguarda la trasformazione del riso, della manioca e dell’ortofrutta.
«L'esigenza di ridurre gli impatti ambientali si scontra anche in Burundi con la forte necessità di sviluppo economico e di aumento di produttività tipico dei paesi in via di sviluppo», spiega Zanon che tra marzo e aprile ha effettuato una missione conoscitiva nel luogo della costruzione del centro. «Nonostante questa apparente conflittualità è comunque indispensabile, realizzare la costruzione del centro seguendo criteri di sostenibilità energetica e ambientale, avendo cura di ridurre e, per quanto possibile, prevenire problemi ambientali che avrebbero effetti anche sulle condizioni igieniche e sulla salute dell’uomo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta