Strajè-Stranieri

Un centro servizi targato Parma

Un centro servizi targato Parma
0

In Burundi, nella zona di Kinama, a nord della capitale Bujumbura, è già attivo da oltre un mese il cantiere di «Maison Parma», un centro di servizi per gli agricoltori della zona in grado di offrire servizi amministrativi, tecnici e formativi ai propri associati voluto dall’associazione Parmaalimenta a sostegno della sicurezza alimentare e della generazione di reddito della popolazione burundese.
E proprio nell’ateneo di Parma uno studente del corso di laurea in Scienze e tecnologie per l’ambiente e le risorse, Mirco Zanon, discusso nei giorni scorsi una tesi dal titolo «Valutazione degli impatti e delle criticità ambientali, generati dal centro agroalimentare Maison Parma (Burundi), con particolare riguardo alla componente idrica». Un esempio di ricerca sul campo resa possibile grazie alla collaborazione con l’associazione Parmaalimenta. Dopo una valutazione qualitativa degli impatti e delle criticità ambientali relativi a prelievi e scarichi idrici, Zanon ha elaborato una progettazione e una valutazione economica dell’impianto di depurazione più appropriato per la zona. Mentre Maison Parma sbarcava all’Università, in Burundi si sono concluse le opere di scavo di sbancamento, di armatura delle fondamenta e delle gettate di calcestruzzo; ora si sta procedendo alla costruzione delle mura esterne dell’edificio.
Questa prima fase di lavori, resi possibili anche grazie al contributo di Fondazione Cairparma, porterà alla realizzazione di una parte del centro che comprenderà tre spazi: una sala polivalente che sarà utilizzata per la formazione della popolazione e come sede organizzativa per le cooperative di filiera, la zona degli hangar in cui si svolgeranno le attività di stoccaggio di sementi e alimenti e in cui si procederà alla trasformazione dei prodotti coltivati. Saranno così attivate le filiere anche per quanto riguarda la trasformazione del riso, della manioca e dell’ortofrutta.
«L'esigenza di ridurre gli impatti ambientali si scontra anche in Burundi con la forte necessità di sviluppo economico e di aumento di produttività tipico dei paesi in via di sviluppo», spiega Zanon che tra marzo e aprile ha effettuato una missione conoscitiva nel luogo della costruzione del centro. «Nonostante questa apparente conflittualità è comunque indispensabile, realizzare la costruzione del centro seguendo criteri di sostenibilità energetica e ambientale, avendo cura di ridurre e, per quanto possibile, prevenire problemi ambientali che avrebbero effetti anche sulle condizioni igieniche e sulla salute dell’uomo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti