15°

Strajè-Stranieri

Dal deserto al Parmense: tornano i «piccoli ambasciatori di pace»

Dal deserto al Parmense: tornano i «piccoli ambasciatori di pace»
0

Giulia Coruzzi
Lasceranno il deserto e arriveranno nella nostra provincia per rimanervi fino a fine agosto, il tempo utile per respirare un clima meno incandescente, sia dal punto di vista delle temperature che da quello politico.
 L’associazione Help for Children di Parma anche quest’anno coordina il progetto di accoglienza destinato ai bambini saharawi in collaborazione con la Comunità montana est e i singoli Comuni e associazioni aderenti. Venti piccoli d’età compresa tra i 7 e gli 8 anni atterreranno a Malpensa venerdì e inizieranno il loro soggiorno parmense, divisi in due gruppi. Il primo avrà come prima tappa  Langhirano per poi scoprire anche  Tizzano e  Calestano. Il secondo partirà da  Collecchio per poi toccare  Felino e probabilmente Fidenza. Fino a ricongiungersi per il soggiorno a Berceto e poi partire insieme per l'ultima destinazione: il mare, a Riccione.
Langhirano li ospiterà fino al 16 luglio: pernotteranno nella scuola media e avranno come base - grazie alla Caritas interparrocchiale - l'oratorio. E durante il giorno tante  associazioni del paese si tireranno su le maniche per coinvolgere i bambini in attività nuove e piacevoli. Sabato si svolgerà la festa di benvenuto al Centro culturale, domenica i piccoli prenderanno parte al Dog Party organizzato dalle Unità cinofile. E in alcuni giorni i piccoli saranno ospiti del centro estivo del Comune di Lesignano, dove entreranno in contatto con tanti coetanei.
«La temperatura nel deserto supera in questo periodo i  50 gradi   - ha spiegato Chiara Cacciani, dell’associazione Help for children -. L’obiettivo principale dell’iniziativa è quello di consentire a tutti i bambini di fare un’esperienza di vita all’estero, traendo sicuro beneficio innanzitutto per la propria salute e per la crescita». Abituati alle scatolette degli aiuti umanitari, i piccoli ogni anno dimostrano di apprezzare particolarmente i cibi freschi e sani preparati dalle volontarie langhiranesi, tanto che una delle prime parole che imparano, insieme a «ciao» e «piscina» è «ancora», con tanta soddisfazione di chi riempie i loro piatti.
Tra le altre cose, all’Ospedale Maggiore di Parma avranno la possibilità di sottoporsi alle visite mediche che i campi profughi non riescono ad offrire con regolarità, dall'oculista al dentista; giocheranno con i loro coetanei; saranno invitati a pranzi e cene organizzati dalle associazioni, parteciperanno a feste e potranno scoprire tante cose nuove: fare un tuffo nell’acqua dolce, andare a cavallo, pescare. «E' un’esperienza importante perché permette loro di confrontarsi con altre culture  e di continuare a svolgere  la loro  missione di “piccoli ambasciatori di pace” - ha aggiunto Chiara Cacciani -. Si potrebbe pensare che rischiamo di viziarli o di allontanarli dalla loro vita, in realtà hanno un fortissimo legame con le loro famiglie e questo li porta a tornare sempre a casa volentieri. Inoltre, a qualsiasi regalo materiale preferiscono un abbraccio o il dono di un po' tempo per stare insieme a loro».
I saharawi hanno realizzato una delle esperienze politiche più interessanti del nostro secolo divenendo di fatto uno «Stato in esilio». Nonostante le tremende condizioni di vita, tutti all’interno dell’organizzazione sociale sono chiamati a svolgere un ruolo attivo: gli anziani vengono valorizzati e le donne condividono responsabilità ad ogni livello, specie per quanto riguarda l’educazione e la sanità. Non a caso un proverbio africano ricorda: «Solo le donne riescono a far fiorire il deserto». Per info sugli aiuti: 339 3533329.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv