12°

22°

stranieri in festa

Il gospel dell'Africa che tende la mano ai parmigiani

In duecento, tra abiti tradizionali e canti travolgenti: «Lodiamo Dio e facciamo conoscere la nostra cultura»

Il gospel dell'Africa che tende la mano ai parmigiani
Ricevi gratis le news
0

Abiti tradizionali delle diverse tribù, prodotti tipici della cucina africana e la contagiosa voglia di pregare il Signore attraverso gospel intonati tutti in piedi, scandendo il ritmo con le mani. Un’allegria così travolgente che persino alcuni parmigiani che passavano dalle parti dell’Auditorium Toscanini, sabato pomeriggio, non hanno saputo resistere e si sono «imbucati» alla settima edizione del «Festival of Praise & Care», organizzata dall’associazione Chiesa Pentecostale Zoe di Parma.
Un’associazione con oltre 200 iscritti provenienti soprattutto da Nigeria, Ghana e Etiopia che come ogni anno si è data appuntamento per incontrarsi nella preghiera, discutere su problematiche e prospettive dei loro Paesi di origine, fare il punto sulla loro integrazione in Italia e raccogliere fondi per aiutare connazionali in difficoltà nel Belpaese e nel continente nero.
«L’obiettivo di questa festa non è solo lodare Dio, ma anche far conoscere alla città la nostra cultura e cercare di capire come possiamo dare una mano a chi è appena arrivato e ha difficoltà ad inserirsi in una nuova società» spiega infatti Mabel Olufumilayo Adenitire, pastore nigeriano della comunità, arrivata a Parma vent’anni fa, tanto da aver acquisito la cittadinanza italiana.«Molti di noi sono qui da così tanto tempo che ormai sono riusciti ad integrarsi e a trovare un lavoro per vivere in maniera tranquilla con la propria famiglia -continua Mabel, che appena giunta in Italia, prima di diventare pastoressa, come si definisce, ha lavorato in una ditta di pulizie-, ma oggi le cose sono decisamente cambiate. È un periodo difficile, lo sappiamo bene e quando mi capita di tornare nel mio Paese, lo dico tranquillamente a chi mi chiede informazioni».
Nei suoi viaggi in Africa, Mabel, inoltre, porta con sé donazioni raccolte per sostenere ben dieci borse di studio per universitari e studenti delle scuole superiori in Nigeria. Un impegno portato avanti da quasi 15 anni e non l’unico della sua associazione. Trovare una casa, un lavoro, imparare l’italiano, garantire di tanto in tanto generi alimentari a chi non riesce sempre a procurarseli autonomamente: in via Scirea, zona ex Salamini, dove la comunità Zoe si riunisce ogni domenica per pregare, oltre alle prove di gospel due volte a settimana, la chiesa pentecostale guidata da Mabelè un punto di riferimento importante anche per africani che si sono stabiliti in altre grandi città più o meno vicine. Non a caso, alla festa del Toscanini, ennesima occasione per raccogliere fondi andata avanti fino a sera, erano presenti tanti africani provenienti da Reggio Emilia, Modena, Torino e Milano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»