10°

20°

Solidarietà

Accoglienza profughi, accordo tra enti e volontari

Nel Parmense sono 129 quelli presenti nelle varie strutture

Accoglienza profughi, accordo tra enti e volontari
0

Operazione Mare Nostrum, anche Parma in prima linea nell’accoglienza di immigrati. Nei giorni scorsi, su impulso della Prefettura, che da mesi coordina gli arrivi, la Giunta comunale ha approvato la sottoscrizione di un protocollo per «azioni finalizzate all’individuazione di strutture pubbliche o private idonee ad assicurare l’accoglienza» nel proprio territorio.
Oltre all’ente di piazza Garibaldi e Prefettura, fanno parte dell’accordo Questura, Ausl, Provincia, Coordinamento provinciale del volontariato di Protezione civile, Croce rossa italiana, Assistenza pubblica, Caritas, Ciac onlus e i comuni di Fidenza, Langhirano e Borgotaro. L’obiettivo, è quello di mettere in campo più forze sinergiche in grado di esercitare «ogni più utile iniziativa volta ad accertare anche la disponibilità di organismi del volontariato sociale nella gestione delle predette strutture di accoglienza». E non è tutto: gli enti coinvolti si impegnano ad individuare per ciascun ambito distrettuale le comunità per l’accoglienza di minori stranieri non accompagnati, «comunicandole alla Prefettura e ad attuare nei confronti dei minori accolti i percorsi di tutela previsti dalla normativa vigente», oltre ad assicurare «compatibilmente con la disponibilità delle proprie strutture organizzative, azioni di supporto agli enti gestori, nell’ambito del sistema di integrazione degli immigrati». Dall’inizio del 2014, l’emergenza sbarchi è arrivata a coinvolgere l’intero Paese, compreso il nostro territorio, che dal 21 marzo - data dell’arrivo dei primi 40 profughi a Parma - si è trovato a fare i conti con una questione di grande rilevanza. Considerando inoltre che in provincia sono stati finora accolti oltre 150 profughi, 129 dei quali tuttora presenti in strutture parmensi, ecco la decisione di stipulare un protocollo, con valenza di 12 mesi, dove il lavoro di squadra è la vera forza. Nello specifico, la Prefettura di Parma, nel momento in cui il ministero dell’Interno (o quella di Bologna) comunica data, orario e luogo di arrivo di immigrati, allerterà Cri e Tep (o Assistenza pubblica e Comitato provinciale degli organismi di volontariato di Protezione civile) per il loro trasporto scortato da mezzi della Questura, mettendo in moto una macchina solidale che innanzitutto prevede l’identificazione e l’assistenza sanitaria e psicosociale degli accolti già nella sede della Protezione civile in via del Taglio. «Sarà garantita la prima ed urgente assistenza comprendente anche la fornitura di cibo, bevande e brandine, per il tempo necessario a completare l’accompagnamento degli stranieri presso le strutture ospitanti». Strutture che saranno individuate dai comuni capo-distretto, mentre Caritas e Ciac, se necessario, svolgeranno anche servizio di mediazione linguistica e culturale.
Il protocollo, inoltre, prevede il monitoraggio costante della situazione e incontri periodici per «concertare le più opportune iniziative».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling