16°

BUSSETO

La festa induista: dolci, incensi, colori e spiritualità

Festa Induista

Festa Induista

1

Si è celebrata sabato sera, nel tempio di Frescarolo, la festa induista della comunità indiana di Parma. In una meravigliosa cornice di colore e calore, centinaia di persone provenienti perlopiù dal Punjab si sono ritrovate, per senso di amicizia e comunità religiosa. Lì sono stati celebrati i riti della tradizione sacra induista. Un tempo non era facile raggiungere i luoghi consacrati, così era usanza offrire cibo a chi arrivava. Questo anche a Frescarolo, in una deliziosa notte di inizio agosto. Tutto si è svolto in una cornice che anche visivamente unisce due culture: le balle di fieno dei nostri poderi e il fumo dell'incenso di un braciere.
Alcune ragazze, venute in Italia con la famiglia da bambine, ci hanno raccontato chi sono. Radhika, 24 anni, di Diolo, è nata in Punjab. Ci dice che il posto è molto simile a qui, una pianura coltivata, ma che le estati sono molto più calde. «Mio padre è operaio, era già qui prima che arrivassi. Adesso sono disoccupata, sto cercando un lavoro nel campo turistico alberghiero, settore in cui sono diplomata». Più giovane l'amica Kamal, 19enne di Orzinuovi, provincia di Brescia. «Ho appena fatto la maturità. Ora tento radiologia». Ti senti italiana o indiana? «Mi sento italiana in tutto, sono cresciuta qui. Anzi noi quando torniamo in India abbiamo bisogno del visto, come voi. Il nostro passaporto è italiano». Il suo italiano perfetto, l'accento piacevolmente orobico.
Con lei anche Prety, 17 anni, che sta studiando per fare la parrucchiera. Ci spiegano i riti per cui sono convenuti: «Jagran, la veglia notturna, dove si canta fino a ora tarda, Aarti, i canti di benvenuto in cui si raccontano storie divine, l'accensione del Jot». Interessante l'offerta di cibo, in cui si segnala lo Jalebi, dolce preparato con la farina di ceci e lievito, che viene poi fritto e servito con lo sciroppo di zucchero. Per bevanda, oltre alle classiche (tutte senza alcol), un bicchiere di latte con sciroppo di rose. Ashu, un ragazzo di Polesine, operaio, ci spiega con cortesia come vengono preparati i cibi. «Non mangiamo carne perché pensiamo non sia necessario ammazzare per nutrirci».
Incontriamo anche alcuni ministri di culto, monaci induisti, fra cui Svami Priyanandagiri, ligure, che vive nel monastero di Altares, vicino Savona; abbracciando la religione induista ha perso il proprio nome italiano. Ci parlano di «rispetto e di energie spirituali prese dai piedi», che in questo cascinale, all'interno e all'esterno dei luoghi di culto, sono rigorosamente e allegramente nudi. Fra gli organizzatori di questa iniziativa anche Sharma Lalit, addetto alla produzione del latte, attivo nel tessuto locale indiano, ormai del tutto integrato con quello padano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    05 Agosto @ 11.39

    Penso proprio che si tratti di Altare, non di Altares, per quel paesino sopra Savona; lì è ancora attiva una vetreria collegata alla Bormioli di fidenza. Gli indù sono un popolo confratello di noi europei, ci lega una comune ascendenza; condivido il loro rifiuto della carne.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediato dal degrado

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Corniglio

Lupo morto avvelenato

2commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Calcio

Parma, che bel poker

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

1commento

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017