13°

31°

LA TESTIMONIANZA

«Gli integralisti? Fanno tanta paura»

La parola al curdo siriano Hisam Allawi, a Parma da tre anni

Jihadisti, esecuzione del giornalista americano James Foley

Jihadisti, esecuzione del giornalista americano James Foley

0

Non solo aiuti umanitari, con il sì del Parlamento l’Italia si appresta ad inviare alla resistenza curda in Iraq anche le armi. Con la visita lampo del premier Matteo Renzi a Baghdad e le rassicurazioni al presidente curdo Barzani sul sostegno italiano alla lotta contro l’espansione dei jihadisti dello stato islamico, cambiano le carte in tavola di una guerra a cui guardano con preoccupazione tutti i paesi europei, come testimonia l’impegno preso anche da Francia, Gran Bretagna e Germania.
Dal nostro Paese non è solo il mondo della politica a guardare con preoccupazione allo scenario iracheno, ci sono anche i tanti curdi che vivono sul nostro territorio e che provengono principalmente dalla Turchia e dall’Iran ma anche dalla Siria, dove contro i jihadisti si sta combattendo da tempo. Hisam Allawi ha 32 anni e da tre vive a Parma. E' curdo siriano e lavora per il Ciac (Centro Immigrazione Asilo e Cooperazione).
Le aree curde del nordest della Siria sono amministrate dal 2012 dal Pyd, partito legato al movimento del Pkk della Turchia, ma la situazione in Iraq e Siria è strettamente interconnessa: «La mia famiglia abita lì e c’è molta paura perché sappiamo quanto siano pericolosi i gruppi integralisti, sono anni che li combattiamo. Il nostro modo di essere musulmani è molto diverso dal loro, le donne curde hanno maggiori libertà, basti pensare che non sono obbligate a coprirsi il capo e che possono entrare nelle forze armate. Questo per gli integralisti è destabilizzante, spesso si rifiutano di combattere contro una donna perché se venissero uccisi pensano di non essersi meritati il paradiso».
La storia delle eterne lotte in questa zona del mondo è difficile da sbrogliare, ma l’Occidente sembra da sempre aver giocato il suo ruolo: «Gli Stati Uniti hanno finanziato i gruppi di ribelli che oggi formano l’Isis, lo Stato islamico - continua Allawi - perché pensavano che riuscissero a rovesciare il regime siriano di Bashar Assad. Questo ora si ritorce contro tutti, perché i fondamentalisti sono ben armati (in Iraq grazie anche al disfacimento dell’esercito regolare), mentre i curdi in molte zone combattono ancora con equipaggiamenti dell’ex Unione Sovietica. Sotto questo punto di vista, il fatto che arrivino armi in aiuto dai paesi occidentali adesso è un bene. Personalmente credo molto nella buona fede dell’Italia, nella voglia di aiutare la popolazione, si vede anche dall’impegno che è stato preso per l’invio di aiuti umanitari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

19commenti

play-off

Lucchese (mercoledì): quasi 5 mila biglietti venduti - Video: le info

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

2commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

11commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

tg parma

Il Luna Park torna in Cittadella Video

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

MOTORI

Volkswagen

Golf, a listino la variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione