21°

33°

LA TESTIMONIANZA

«Gli integralisti? Fanno tanta paura»

La parola al curdo siriano Hisam Allawi, a Parma da tre anni

Jihadisti, esecuzione del giornalista americano James Foley

Jihadisti, esecuzione del giornalista americano James Foley

Ricevi gratis le news
0

Non solo aiuti umanitari, con il sì del Parlamento l’Italia si appresta ad inviare alla resistenza curda in Iraq anche le armi. Con la visita lampo del premier Matteo Renzi a Baghdad e le rassicurazioni al presidente curdo Barzani sul sostegno italiano alla lotta contro l’espansione dei jihadisti dello stato islamico, cambiano le carte in tavola di una guerra a cui guardano con preoccupazione tutti i paesi europei, come testimonia l’impegno preso anche da Francia, Gran Bretagna e Germania.
Dal nostro Paese non è solo il mondo della politica a guardare con preoccupazione allo scenario iracheno, ci sono anche i tanti curdi che vivono sul nostro territorio e che provengono principalmente dalla Turchia e dall’Iran ma anche dalla Siria, dove contro i jihadisti si sta combattendo da tempo. Hisam Allawi ha 32 anni e da tre vive a Parma. E' curdo siriano e lavora per il Ciac (Centro Immigrazione Asilo e Cooperazione).
Le aree curde del nordest della Siria sono amministrate dal 2012 dal Pyd, partito legato al movimento del Pkk della Turchia, ma la situazione in Iraq e Siria è strettamente interconnessa: «La mia famiglia abita lì e c’è molta paura perché sappiamo quanto siano pericolosi i gruppi integralisti, sono anni che li combattiamo. Il nostro modo di essere musulmani è molto diverso dal loro, le donne curde hanno maggiori libertà, basti pensare che non sono obbligate a coprirsi il capo e che possono entrare nelle forze armate. Questo per gli integralisti è destabilizzante, spesso si rifiutano di combattere contro una donna perché se venissero uccisi pensano di non essersi meritati il paradiso».
La storia delle eterne lotte in questa zona del mondo è difficile da sbrogliare, ma l’Occidente sembra da sempre aver giocato il suo ruolo: «Gli Stati Uniti hanno finanziato i gruppi di ribelli che oggi formano l’Isis, lo Stato islamico - continua Allawi - perché pensavano che riuscissero a rovesciare il regime siriano di Bashar Assad. Questo ora si ritorce contro tutti, perché i fondamentalisti sono ben armati (in Iraq grazie anche al disfacimento dell’esercito regolare), mentre i curdi in molte zone combattono ancora con equipaggiamenti dell’ex Unione Sovietica. Sotto questo punto di vista, il fatto che arrivino armi in aiuto dai paesi occidentali adesso è un bene. Personalmente credo molto nella buona fede dell’Italia, nella voglia di aiutare la popolazione, si vede anche dall’impegno che è stato preso per l’invio di aiuti umanitari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

7commenti

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

1commento

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

5commenti

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

2commenti

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

Mombasa

Kenya, rapina in villa: uccisa Laura Satta, 71enne di Cremona. Ferito il marito

2commenti

Afghanistan

Kamikaze contro un minibus a Kabul: almeno 24 morti e 42 feriti

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori