12°

Strajè-Stranieri

Moubarak torna in Ciad. Guarito grazie a Parma

Moubarak torna in Ciad. Guarito grazie a Parma
Ricevi gratis le news
0

di Ilaria Graziosi
Sembra una favola la storia del piccolo Moubarak. Con tanto di lieto fine che fa riempire gli occhi di lacrime di gioia. Sì, perché Moubarak ce l’ha fatta. Ha vinto la sua battaglia contro la grave forma di anemia falciforme che lo aveva colpito fin dai 18 mesi d’età e il primo  agosto, dopo quasi cinque anni, potrà finalmente ritornare in Ciad, la sua terra d’origine.
 «Mancavano poche settimane al Natale del 2005 - ricorda commosso il presidente di ‘Help for Children’, Giancarlo Veneri - quando la nostra associazione, che aveva accolto il disperato appello del padre del bambino, presentò Moubarak alla città, spiegando che era a Parma per curarsi, grazie al fatto che la Regione Emilia Romagna aveva dato il suo assenso all’Azienda ospedaliero-universitaria, anche per l’intervento del consigliere Roberto Garbi, che aveva sposato la causa del bambino. In quell'occasione, insieme al professor Giancarlo Izzi, primario di oncologia pediatrica, si fece un appello ai cittadini per aiutare l’associazione in un cammino che non sarebbe stato né breve né facile. Ma i parmigiani risposero con estrema generosità, donando alla famiglia del piccolo i soldi necessari alle cure. Ma non solo. Anche l’associazione ‘Il Tulipano’ ha contribuito in più occasioni con sottoscrizioni importanti e ha messo a disposizione un locale per ospitare i genitori del piccolo ogni qual volta sono venuti a Parma».
 Il papà di Moubarak, durante l’incontro per i saluti, non sa chi ringraziare prima. Parla solo francese, ma si raccomanda affinchè il suo traduttore riporti parola per parola i suoi ringraziamenti. «Parma ha donato il futuro a mio figlio - spiega il signor Issa - e questo io e la mia famiglia non potremo mai dimenticarlo. Un grazie perciò ai medici, sia di Parma che di Bologna, dove mio figlio ha subito il trapianto di midollo; alle associazioni che ci hanno aiutato in questi anni non facili, ma soprattutto a loro, Maria e Vittoriano Bissi, i coniugi di Viarolo che per quasi cinque anni hanno accolto Moubarak a casa loro come se fosse un nipotino».
«Per noi l’arrivo di Moubarak è stato un dono inaspettato - ha detto commossa la signora Maria - abbiamo sofferto e gioito con lui, lo abbiamo cresciuto fino ad oggi come avremmo fatto con un nostro bambino. E a Viarolo, poi, il piccolo è una ‘star’: è diventato da subito una vivacissima mascotte del paese. Sarà dura senza di lui, anche se sappiamo che questo non è un addio. Moubarak, infatti, tornerà per i controlli medici di routine e  allora lo rivedremo. Del resto, in questi anni - conclude Maria -  ha imparato perfino a parlare uno strano dialetto parmigiano: siamo certi che gli rimarremo nel cuore».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

APPENNINO CON GLI SCI

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Weekend

Il sabato in Provincia? Tutti gli eventi in agenda

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R