16°

Strajè-Stranieri

"Atti osceni sotto il monumento a Bottego": il ricordo di Carlo

0

Fine luglio a Parma. Un uomo aspetta, assieme ad altre cinque o sei persone, una corriera per la Bassa vicino alla stazione. Nota un gruppetto di giovani: hanno un'aria “strana”, probabilmente sono drogati. A un certo punto due giovani fanno sesso ai piedi del monumento a Bottego. Qualcuno guarda esterrefatto, qualcun altro si gira dall'altra parte.
L'episodio in questione è avvenuto nel luglio 2005. E ce lo racconta Carlo Meloni, strajè classe 1938, che dal 1959 abita in Brasile.
Meloni ha lavorato per 25 anni come progettista di macchine alla General Electric. È in pensione, ma si occupa di una fazenda con 350 ettari di terra. È tornato in Italia l'ultima volta quattro fa. Ha una cugina che abita a Parma, mentre il resto dei parenti vive a Zibello.
Il 71enne «strajè» ci scrive alcune considerazioni personali sul problema della droga: vivendo in Brasile, ne ha viste un po' di tutti i colori. Ma l'episodio di Parma lo ha colpito in modo particolare.
«A Sao Paulo, vicino alla stazione ferroviaria centrale Estaçao da Luz, c'è un rione chiamato Cracolandia. La tv mostra molte volte, a milioni di telespettatori, un locale con 300 persone, adulti, ragazzi e bambini tutti fumando il crak. Ci sono poliziotti che li guardano e non fanno assolutamente niente. Dicono che non possono farci niente. È straziante».
Fin qui la riflessione sul Brasile. Meloni però ricorda un fatto che lo ha colpito, avvenuto a Parma. «Un certo giorno, mentre aspettavo la corriera per ritornare a Zibello, vedo ai piedi del monumento di Bottego (stazione) un gruppetto di giovani, forse cinque. Vidi pure una ragazza e un ragazzo che praticavano un atto sessuale davanti a tutti. Alla fine la ragazza fece pipì davanti a tutti i presenti nella piazza. Mi convinsi che le droghe hanno cambiato tutto il mondo occidentale».
Il signor Carlo assicura che l'episodio risale al luglio 2005, quando aspettava la corriera per tornare a Zibello. «Non c'erano forze dell'ordine in quel momento - aggiunge -. Fra i presenti, alcuni guardavano attoniti, altri fingevano di non vedere. Con certezza (quei giovani, ndr) erano tutti completamente drogati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling