19°

Strajè-Stranieri

"Atti osceni sotto il monumento a Bottego": il ricordo di Carlo

Ricevi gratis le news
0

Fine luglio a Parma. Un uomo aspetta, assieme ad altre cinque o sei persone, una corriera per la Bassa vicino alla stazione. Nota un gruppetto di giovani: hanno un'aria “strana”, probabilmente sono drogati. A un certo punto due giovani fanno sesso ai piedi del monumento a Bottego. Qualcuno guarda esterrefatto, qualcun altro si gira dall'altra parte.
L'episodio in questione è avvenuto nel luglio 2005. E ce lo racconta Carlo Meloni, strajè classe 1938, che dal 1959 abita in Brasile.
Meloni ha lavorato per 25 anni come progettista di macchine alla General Electric. È in pensione, ma si occupa di una fazenda con 350 ettari di terra. È tornato in Italia l'ultima volta quattro fa. Ha una cugina che abita a Parma, mentre il resto dei parenti vive a Zibello.
Il 71enne «strajè» ci scrive alcune considerazioni personali sul problema della droga: vivendo in Brasile, ne ha viste un po' di tutti i colori. Ma l'episodio di Parma lo ha colpito in modo particolare.
«A Sao Paulo, vicino alla stazione ferroviaria centrale Estaçao da Luz, c'è un rione chiamato Cracolandia. La tv mostra molte volte, a milioni di telespettatori, un locale con 300 persone, adulti, ragazzi e bambini tutti fumando il crak. Ci sono poliziotti che li guardano e non fanno assolutamente niente. Dicono che non possono farci niente. È straziante».
Fin qui la riflessione sul Brasile. Meloni però ricorda un fatto che lo ha colpito, avvenuto a Parma. «Un certo giorno, mentre aspettavo la corriera per ritornare a Zibello, vedo ai piedi del monumento di Bottego (stazione) un gruppetto di giovani, forse cinque. Vidi pure una ragazza e un ragazzo che praticavano un atto sessuale davanti a tutti. Alla fine la ragazza fece pipì davanti a tutti i presenti nella piazza. Mi convinsi che le droghe hanno cambiato tutto il mondo occidentale».
Il signor Carlo assicura che l'episodio risale al luglio 2005, quando aspettava la corriera per tornare a Zibello. «Non c'erano forze dell'ordine in quel momento - aggiunge -. Fra i presenti, alcuni guardavano attoniti, altri fingevano di non vedere. Con certezza (quei giovani, ndr) erano tutti completamente drogati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

IL CASO

Albero travolge un taxi e due auto in centro a Roma: un ferito Foto

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro