-2°

10°

Strajè-Stranieri

Le badanti dell'Est: «Chiuse in casa per paura»

Le badanti dell'Est: «Chiuse in casa per paura»
0

Caterina Zanirato

Basta fare una passeggiata a parco Ducale per capire quali sono le badanti in regola e quelle senza documenti. Tutte sono sedute sulle panchine, a godersi il fresco dell’ombra. Ma appena ci si avvicina a loro, per fare qualche domanda, quelle non ancora regolarizzate inforcano la bicicletta e vanno via senza parlare. Quelle che invece, dopo anni di lavoro, sono riuscite a ottenere un contratto, e quindi il permesso di soggiorno, restano a parlare volentieri della loro condizione. «La nuova legge è giusta per alcuni aspetti, sbagliata per altri - spiega Svina Pereteatco, moldava, portavoce dell’intero gruppetto -. E’ giusto chiedere che facciano a tutte un contratto vero, che preveda orari di lavoro, ferie e retribuzione. Ma sono gli italiani che ci assumono a non volerlo fare. Spesso siamo noi a chiedere di pagare la documentazione, a patto di venire regolarizzate: preferiamo dare i nostri soldi allo Stato piuttosto che agli “sfruttatori”. Tante di noi, quando sono arrivate, non sapevano cosa aspettarsi e hanno lavorato in nero. E’ pesante, i documenti sono essenziali: solo così possiamo tornare a casa a vedere la nostra famiglia, i nostri figli. Solo così possiamo uscire di casa,  senza aver paura di essere fermate. Le irregolari non hanno paura solo dei controlli delle forze dell’ordine, ma anche delle aggressioni: se succede qualcosa, loro non hanno un’identità».
Per il gruppo di badanti moldave è invece negativo il fatto di considerare la clandestinità come un reato: «La maggior parte non è in regola anche a Parma - spiegano -. Tra loro, ci sono persone che lavorano in Italia da 5 anni. Sanno bene la lingua e assistono con cura agli anziani. Ora hanno paura a uscire di casa, vivono nell’ansia tutti i giorni: se vengono beccate,  vengono portate in galera. E tutto perché il loro datore di lavoro non le vuole mettere in regola».
 Ma i problemi potrebbero sorgere anche per loro, le «fortunate»: «Se l’anziano per cui lavoriamo muore,  dovremo iniziare tutto da capo, senza garanzie. E di fretta, con il rischio di tornare clandestine». Senza contare che il loro desiderio è quello di tornare a casa: «Se dovesse migliorare la situazione economica, vorremmo tornare in Moldavia - raccontano -. Per questo servono i documenti: tornando almeno una volta all’anno a casa,  possiamo mantenere i contatti con la vita della nostra città». La cosa migliore sarebbe quella di creare una sorta di centro per l’impiego: «Serve una struttura a cui rivolgersi per chiedere un lavoro, a cui lasciare le nostre esperienze, per essere selezionate e messe in regola. Ci dovrebbe rappresentare qualche associazione - spiegano -. Molte di noi sono laureate in medicina: i nostri titoli di studio dovrebbero essere considerati. Così come servirebbe un posto dove poterci trovare d’inverno: con il freddo siamo costrette a rimanere in casa tutto il giorno, ma anche per noi è importante staccare. Tutti i lavoratori hanno diritto a ferie e ore di riposo».
Molto più pessimista, invece, è un’ucraina che non vuole rivelare il nome: «Non serve a niente. Tanto lo trovano comunque il modo di venire in Italia. Sarebbe bello mettere tutti in regola, ma non succederà mai».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince
la Brignone,
la Bassino terza

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure