-6°

Strajè-Stranieri

Colf e badanti, si parte: via alla regolarizzazione

Colf e badanti, si parte: via alla regolarizzazione
0

 Partono gli adempimenti per  regolarizzare colf e badanti in nero. I datori di lavoro che  vorranno avviare la procedura di emersione dal lavoro irregolare  potranno cominciare da oggi a pagare il contributo di 500 euro per  ciascun lavoratore utilizzando l’apposito modello F24,  reperibile agli sportelli bancari o postali e sui siti  dell’Agenzia delle Entrate, del ministero del Lavoro,  dell’Interno e dell’Inps.

Potranno avvalersi della procedura -  prevista dal cosiddetto  decreto anticrisi -  i datori di lavoro che al 30 giugno 2009  hanno impiegato irregolarmente da almeno tre  mesi lavoratori  italiani, comunitari o extracomunitari. 
Scatterà  poi la fase 2: la  presentazione della domanda di regolarizzazione, dal primo al 30  settembre. Per i lavoratori italiani o comunitari va presentata  all’Inps, mentre per quelli extracomunitari dovrà essere  presentata on line attraverso il sito del ministero dell’Interno  (www.interno.it). Non ci sono graduatorie a tempo né quote  d’ingresso, quindi le domande presentate il 30 settembre avranno  le stesse possibilità di ammissione di quelle presentate il primo   settembre; la compilazione e l’invio del modulo on line sono  completamente gratuiti. Potrà essere fatta richiesta per un  numero massimo di tre lavoratori (una colf e due badanti). I  datori di lavoro delle colf dovranno avere un reddito non  inferiore a 20.000 euro l’anno, nel caso di famiglia composta da  un solo soggetto che percepisce reddito,  o 25.000 euro per i  nuclei familiari con più soggetti che percepiscono reddito. Per  le badanti è necessaria una certificazione sanitaria che  attesti la non autosufficienza della persona da accudire.
Dal primo ottobre lo Sportello unico per l’immigrazione  riceverà le domande per colf e badanti extracomunitarie.  Acquisito il parere della questura su eventuali motivi ostativi  al rilascio del permesso di soggiorno, il datore di lavoro e il  lavoratore saranno convocati per la verifica delle dichiarazioni  rese per via informatica nella domanda di emersione,  l'acquisizione delle documentazioni reddituali o sanitarie  necessarie, la verifica dell’avvenuto versamento del contributo  di 500 euro. Successivamente si procederà alla stipula del  contratto di soggiorno attraverso la sottoscrizione  dell’apposito modello da parte del datore di lavoro e del  lavoratore.
In Italia, secondo una recente fotografia della categoria  scattata dal Censis, per una famiglia su dieci colf e badanti  sono ormai indispensabili. Dal 2001 ad oggi il loro numero è  aumentato del 37%: in totale sono circa 1 milione e mezzo, di  cui il 71,6% è di origine immigrata. Lavorano in media 35 ore  alla settimana e guadagnano circa 930 euro netti al mese. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video