Strajè-Stranieri

Colf e badanti, si parte: via alla regolarizzazione

Colf e badanti, si parte: via alla regolarizzazione
Ricevi gratis le news
0

 Partono gli adempimenti per  regolarizzare colf e badanti in nero. I datori di lavoro che  vorranno avviare la procedura di emersione dal lavoro irregolare  potranno cominciare da oggi a pagare il contributo di 500 euro per  ciascun lavoratore utilizzando l’apposito modello F24,  reperibile agli sportelli bancari o postali e sui siti  dell’Agenzia delle Entrate, del ministero del Lavoro,  dell’Interno e dell’Inps.

Potranno avvalersi della procedura -  prevista dal cosiddetto  decreto anticrisi -  i datori di lavoro che al 30 giugno 2009  hanno impiegato irregolarmente da almeno tre  mesi lavoratori  italiani, comunitari o extracomunitari. 
Scatterà  poi la fase 2: la  presentazione della domanda di regolarizzazione, dal primo al 30  settembre. Per i lavoratori italiani o comunitari va presentata  all’Inps, mentre per quelli extracomunitari dovrà essere  presentata on line attraverso il sito del ministero dell’Interno  (www.interno.it). Non ci sono graduatorie a tempo né quote  d’ingresso, quindi le domande presentate il 30 settembre avranno  le stesse possibilità di ammissione di quelle presentate il primo   settembre; la compilazione e l’invio del modulo on line sono  completamente gratuiti. Potrà essere fatta richiesta per un  numero massimo di tre lavoratori (una colf e due badanti). I  datori di lavoro delle colf dovranno avere un reddito non  inferiore a 20.000 euro l’anno, nel caso di famiglia composta da  un solo soggetto che percepisce reddito,  o 25.000 euro per i  nuclei familiari con più soggetti che percepiscono reddito. Per  le badanti è necessaria una certificazione sanitaria che  attesti la non autosufficienza della persona da accudire.
Dal primo ottobre lo Sportello unico per l’immigrazione  riceverà le domande per colf e badanti extracomunitarie.  Acquisito il parere della questura su eventuali motivi ostativi  al rilascio del permesso di soggiorno, il datore di lavoro e il  lavoratore saranno convocati per la verifica delle dichiarazioni  rese per via informatica nella domanda di emersione,  l'acquisizione delle documentazioni reddituali o sanitarie  necessarie, la verifica dell’avvenuto versamento del contributo  di 500 euro. Successivamente si procederà alla stipula del  contratto di soggiorno attraverso la sottoscrizione  dell’apposito modello da parte del datore di lavoro e del  lavoratore.
In Italia, secondo una recente fotografia della categoria  scattata dal Censis, per una famiglia su dieci colf e badanti  sono ormai indispensabili. Dal 2001 ad oggi il loro numero è  aumentato del 37%: in totale sono circa 1 milione e mezzo, di  cui il 71,6% è di origine immigrata. Lavorano in media 35 ore  alla settimana e guadagnano circa 930 euro netti al mese. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Panicucci

TELEVISIONE

Insulti fuorionda, le scuse della Panicucci - Guarda i due video

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

1commento

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

4commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

salso

Pusher arrestato con un etto di coca purissima

Teatro

Il «Procacciatore» Gene Gnocchi

PERSONAGGIO

Francesca Zanetti ambasciatrice di parmigianità

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

8commenti

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la badante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

olimpiadi

Giochi, nuova delusione Italia. Tonetti illude, Hirscher Gigante

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto