-4°

Polizia municipale

Accampamento e "mercatino" in via dei Mercati: multati slovacchi e moldavi

Accampamento e "mercatino" in via dei Mercati: multati slovacchi e moldavi

Foto d'archivio

2

Non è stata una buona Santa Lucia né per gli slovacchi accampati davanti al Sert, nè per i trasportatori moldavi che stazionano in via dei Mercati.

Sabato mattina gli agenti della polizia municipale sono intervenuti in forze davanti al Sert per un’operazione anti-degrado.
Due ufficiali in servizio, insieme ad otto agenti, hanno identificato 7 persone provenienti dalla Slovacchia, tutti con i documenti in regola. Di questi uomini, due erano sdraiati su un materasso appoggiato a terra a lato del muro del Sert, con a fianco numerosi cartoni. I due sono stati multati per la violazione dell’articolo 21 del Regolamento di Polizia Urbana. Nessuna contestazione per gli altri. Tutti però sono stati diffidati dall'utilizzo del luogo oggetto di controllo come dormitorio e dal fermarsi in zona.

Vista la stagione fredda, riferisce la Municipale, gli agenti hanno offerto al gruppo una sistemazione in strutture d’emergenza del Comune, ma la proposta è stata rifiutata.
Prima di abbandonare la zona gli agenti hanno allertato il servizio Iren Ambiente per la pulizia dell’area davanti all’ambulatorio del Servizio Tossicodipendenze, per la rimozione dei cartoni e dei rifiuti e per la sanificazione del selciato e dei muri dell’edificio dove apparivano evidenti le tracce di escrementi umani o animali. I vigili continueranno comunque a mantenere monitorata la zona. 

Sempre sabato gli agenti hanno controllato, in strada Mercati, l’attività di import export da e per i Paesi dell’Est, che trova ormai un consueto punto di stoccaggio, consegna e ritiro delle merci nella zona antistante il circolo della Colombofila. Sono stati controllati 3 veicoli e 5 persone. Quasi tutti erano moldavi con cittadinanza rumena, regolari sul territorio italiano, e i veicoli reano idonei alla circolazione su strada e al trasporto merci. Visto però che i due rimorchi erano utilizzati in modo stanziale per le giornate di sabato e domenica come magazzini di stoccaggio delle merci (accatastate anche su bancali in terra) e che l’attività veniva pubblicizzata con un cartello di circa 2 metri per 1 metro attaccato ad uno dei veicoli, gli agenti hanno multato entrambi i conducenti per la violazione al Codice della strada, per l’occupazione abusiva di suolo pubblico e per la pubblicità abusiva, disponendo il pagamento in contanti (obbligatorio per le sanzioni ai veicoli targati esteri) per un importo totale di 528 euro (a sconto di legge già calcolato). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Labandieraitaliana

    21 Dicembre @ 12.15

    Michele mi sa che ogni tanto sbalumi! Meno male che ogni tanto la municipale si dá una mossa e controlla questi "giri" e si occupa di degrado che ormai in città sta dilagando. Per il rudo non preoccuparti che tanto Iren ci fa già spendere milioni per il rudo indifferenziato lasciato dagli incivili per strada, quindi due cartoni in più non fanno differenza. Per quanto riguarda i vigili pizzarottini mi sa che con tutti gli scioperi e le manifestazioni di questi ultimi anni fatti dove erano tutti in piazza di amanti di Pizzarotti c'è ne sono pochi anche tra loro. Spaiot

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta