Polizia municipale

Accampamento e "mercatino" in via dei Mercati: multati slovacchi e moldavi

Accampamento e "mercatino" in via dei Mercati: multati slovacchi e moldavi

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
2

Non è stata una buona Santa Lucia né per gli slovacchi accampati davanti al Sert, nè per i trasportatori moldavi che stazionano in via dei Mercati.

Sabato mattina gli agenti della polizia municipale sono intervenuti in forze davanti al Sert per un’operazione anti-degrado.
Due ufficiali in servizio, insieme ad otto agenti, hanno identificato 7 persone provenienti dalla Slovacchia, tutti con i documenti in regola. Di questi uomini, due erano sdraiati su un materasso appoggiato a terra a lato del muro del Sert, con a fianco numerosi cartoni. I due sono stati multati per la violazione dell’articolo 21 del Regolamento di Polizia Urbana. Nessuna contestazione per gli altri. Tutti però sono stati diffidati dall'utilizzo del luogo oggetto di controllo come dormitorio e dal fermarsi in zona.

Vista la stagione fredda, riferisce la Municipale, gli agenti hanno offerto al gruppo una sistemazione in strutture d’emergenza del Comune, ma la proposta è stata rifiutata.
Prima di abbandonare la zona gli agenti hanno allertato il servizio Iren Ambiente per la pulizia dell’area davanti all’ambulatorio del Servizio Tossicodipendenze, per la rimozione dei cartoni e dei rifiuti e per la sanificazione del selciato e dei muri dell’edificio dove apparivano evidenti le tracce di escrementi umani o animali. I vigili continueranno comunque a mantenere monitorata la zona. 

Sempre sabato gli agenti hanno controllato, in strada Mercati, l’attività di import export da e per i Paesi dell’Est, che trova ormai un consueto punto di stoccaggio, consegna e ritiro delle merci nella zona antistante il circolo della Colombofila. Sono stati controllati 3 veicoli e 5 persone. Quasi tutti erano moldavi con cittadinanza rumena, regolari sul territorio italiano, e i veicoli reano idonei alla circolazione su strada e al trasporto merci. Visto però che i due rimorchi erano utilizzati in modo stanziale per le giornate di sabato e domenica come magazzini di stoccaggio delle merci (accatastate anche su bancali in terra) e che l’attività veniva pubblicizzata con un cartello di circa 2 metri per 1 metro attaccato ad uno dei veicoli, gli agenti hanno multato entrambi i conducenti per la violazione al Codice della strada, per l’occupazione abusiva di suolo pubblico e per la pubblicità abusiva, disponendo il pagamento in contanti (obbligatorio per le sanzioni ai veicoli targati esteri) per un importo totale di 528 euro (a sconto di legge già calcolato). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Labandieraitaliana

    21 Dicembre @ 12.15

    Michele mi sa che ogni tanto sbalumi! Meno male che ogni tanto la municipale si dá una mossa e controlla questi "giri" e si occupa di degrado che ormai in città sta dilagando. Per il rudo non preoccuparti che tanto Iren ci fa già spendere milioni per il rudo indifferenziato lasciato dagli incivili per strada, quindi due cartoni in più non fanno differenza. Per quanto riguarda i vigili pizzarottini mi sa che con tutti gli scioperi e le manifestazioni di questi ultimi anni fatti dove erano tutti in piazza di amanti di Pizzarotti c'è ne sono pochi anche tra loro. Spaiot

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS