12°

22°

Bologna

Impedito ingresso in discoteca a ragazzi di colore

Titolare, "nessuna discriminazione"

Impedito ingresso in discoteca a ragazzi di colore
Ricevi gratis le news
4

Un caso di 'apartheid’ in uno dei locali più frequentati della vita notturna bolognese. L’edizione cittadina di 'Repubblica" denuncia così, in un reportage, la vicenda che riguarda il locale 'l'Arterìà, dove è stato negato l'accesso ad alcuni ragazzi per il solo apparente motivo di essere di colore. Un episodio che ha sollevato forti discussioni in città.
Il quotidiano ha raccontato le lunghe file fuori dalla struttura, venerdì sera, per diversi ragazzi di colore cui, alla fine, i bodyguard della discoteca hanno negato l’entrata. La motivazione sarebbe, secondo la spiegazione fornita dal buttafuori del locale, il fatto che nei giorni scorsi una rissa ha visto coinvolti alcuni ragazzi neri, uno dei quali è stato trovato in possesso di un coltello. «Noi non ci possiamo fare niente - ha detto il buttafuori - per un pò è così, non li facciamo passare neanche se sono accompagnati. Poi quando si saranno calmate le acque ricominceremo a farli entrare».
Alcune segnalazioni sul comportamento del locale erano partite, sempre nei giorni scorsi, dagli operatori dei centri di accoglienza in cui vengono accolti i profughi in arrivo dall’altra parte del Mediterraneo. Secondo quanto osservato, venerdì sera all’Arterìa «bianchi, maschi e femmine, entravano senza problemi. I neri invece no, tutti fermi in una fila che non scorreva mai, finchè non si scoraggiavano e andavano via».
Un comportamento che dalla discoteca negano abbia a che fare con discriminazioni. «Nessuna discriminazione - ha spiegato il titolare della struttura - il mio è l’unico locale in centro che accoglie ragazzi di colore, se un buttafuori ha detto quelle cose se ne assumerà la responsabilità. Certo - ha aggiunto - qui stiamo soffrendo molto la convivenza con i profughi dei centri di accoglienza che sono molto aumentati nell’ultimo periodo e queste situazioni possono creare disagio».
Matteo Lepore, assessore al turismo e al commercio del Comune di Bologna ha annunciato che chiederà spiegazioni al locale. «A Bologna?- ha detto - non ci può essere spazio per alcun atteggiamento di razzismo e questo episodio non va sottovalutato. Spero che l’episodio si chiarisca».
Il caso sarà approfondito anche dalla polizia di Bologna. «E' una questione che va approfondita - è stato il breve commento della Questura - bisogna verificare l’eventuale richiesta di interventi alla Polizia». A quanto appreso, al momento in mancanza di esposti sul caso, non c'è un interesse alla vicenda da parte della Procura. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    08 Marzo @ 20.00

    La repubblica...quella che scriveva che con mare nostrum cominciava il riscatto morale ed economico dell'italia.-....

    Rispondi

  • sabcarrera

    08 Marzo @ 15.32

    Si spiega leggendo "A riportare il caso è un reportage del quotidiano "la Repubblica""

    Rispondi

  • annamaria

    08 Marzo @ 15.10

    Subito a parlare di razzismo. Se non si fossero fatti entrare ragazzi di un qualsiasi paesino emiliano o lombardo o altro, per evitare eventuali scontri, avremmo parlato di razzismo?. Io non amo le discoteche, tantomeno i bodyguard, ma non si continui a negare che i problemi con sempre nuovi profughi ci sono e ci saranno sempre di più. I profughi che arrivano non sono sempre poveretti e brave persone, sono spesso ragazzi ben messi, abituati ad una vita certo non pacifica e pronti a rifarsi. Se si vogliono aiutare veramente le persone oneste, è necessaria meno retorica, urlare meno al razzismo, punire chi qui viene per delinquere. Altrimenti anche i veri atti di razzismo perderanno totalmente di credibilità

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»