20°

34°

Bologna

Impedito ingresso in discoteca a ragazzi di colore

Titolare, "nessuna discriminazione"

Impedito ingresso in discoteca a ragazzi di colore
4

Un caso di 'apartheid’ in uno dei locali più frequentati della vita notturna bolognese. L’edizione cittadina di 'Repubblica" denuncia così, in un reportage, la vicenda che riguarda il locale 'l'Arterìà, dove è stato negato l'accesso ad alcuni ragazzi per il solo apparente motivo di essere di colore. Un episodio che ha sollevato forti discussioni in città.
Il quotidiano ha raccontato le lunghe file fuori dalla struttura, venerdì sera, per diversi ragazzi di colore cui, alla fine, i bodyguard della discoteca hanno negato l’entrata. La motivazione sarebbe, secondo la spiegazione fornita dal buttafuori del locale, il fatto che nei giorni scorsi una rissa ha visto coinvolti alcuni ragazzi neri, uno dei quali è stato trovato in possesso di un coltello. «Noi non ci possiamo fare niente - ha detto il buttafuori - per un pò è così, non li facciamo passare neanche se sono accompagnati. Poi quando si saranno calmate le acque ricominceremo a farli entrare».
Alcune segnalazioni sul comportamento del locale erano partite, sempre nei giorni scorsi, dagli operatori dei centri di accoglienza in cui vengono accolti i profughi in arrivo dall’altra parte del Mediterraneo. Secondo quanto osservato, venerdì sera all’Arterìa «bianchi, maschi e femmine, entravano senza problemi. I neri invece no, tutti fermi in una fila che non scorreva mai, finchè non si scoraggiavano e andavano via».
Un comportamento che dalla discoteca negano abbia a che fare con discriminazioni. «Nessuna discriminazione - ha spiegato il titolare della struttura - il mio è l’unico locale in centro che accoglie ragazzi di colore, se un buttafuori ha detto quelle cose se ne assumerà la responsabilità. Certo - ha aggiunto - qui stiamo soffrendo molto la convivenza con i profughi dei centri di accoglienza che sono molto aumentati nell’ultimo periodo e queste situazioni possono creare disagio».
Matteo Lepore, assessore al turismo e al commercio del Comune di Bologna ha annunciato che chiederà spiegazioni al locale. «A Bologna?- ha detto - non ci può essere spazio per alcun atteggiamento di razzismo e questo episodio non va sottovalutato. Spero che l’episodio si chiarisca».
Il caso sarà approfondito anche dalla polizia di Bologna. «E' una questione che va approfondita - è stato il breve commento della Questura - bisogna verificare l’eventuale richiesta di interventi alla Polizia». A quanto appreso, al momento in mancanza di esposti sul caso, non c'è un interesse alla vicenda da parte della Procura. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    08 Marzo @ 20.00

    La repubblica...quella che scriveva che con mare nostrum cominciava il riscatto morale ed economico dell'italia.-....

    Rispondi

  • sabcarrera

    08 Marzo @ 15.32

    Si spiega leggendo "A riportare il caso è un reportage del quotidiano "la Repubblica""

    Rispondi

  • annamaria

    08 Marzo @ 15.10

    Subito a parlare di razzismo. Se non si fossero fatti entrare ragazzi di un qualsiasi paesino emiliano o lombardo o altro, per evitare eventuali scontri, avremmo parlato di razzismo?. Io non amo le discoteche, tantomeno i bodyguard, ma non si continui a negare che i problemi con sempre nuovi profughi ci sono e ci saranno sempre di più. I profughi che arrivano non sono sempre poveretti e brave persone, sono spesso ragazzi ben messi, abituati ad una vita certo non pacifica e pronti a rifarsi. Se si vogliono aiutare veramente le persone oneste, è necessaria meno retorica, urlare meno al razzismo, punire chi qui viene per delinquere. Altrimenti anche i veri atti di razzismo perderanno totalmente di credibilità

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione"

Hollywood

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione" Foto

Maxi murale a Rio de Janeiro: è pronto per il Guinness

record

Maxi murale a Rio de Janeiro: è pronto per il Guinness Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Si fa presto a dire Lambrusco

"ROSSO FRIZZANTE"

Si fa presto a dire Lambrusco. Lo speciale

di Chichibio

Lealtrenotizie

Consiglio dei ministri: stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica

siccità

Consiglio dei ministri: stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica - Caldo in aumento (Video)

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

4commenti

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

6commenti

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

coppia

Celebrata la prima unione civile a Castelnovo Sotto: Andrea è di Parma

SPETTACOLI

Il «Sogno» inaugura l'Arena del Due

GIOVANI

Servizio civile, pochissime adesioni e il bando sta per scadere

3commenti

Paura

Fidenza: incendio in un appartamento, cinque intossicati

tragedia

Sorbolo: 40enne muore dopo una partita di calcetto Video

parma

Cercano di scipparla sul Ponte Italia: 20enne ferita

3commenti

gazzareporter

I topi d'auto stavolta scelgono via Abruzzi

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

11commenti

I COMMENTI

Maturità, la prima prova? «Fattibile. Matematica e quizzone sono le bestie nere»

BEDONIA

Estate, risorgono i paesi disabitati

1commento

PARALIMPIADI

Ciclismo, la nuova sfida di Righetti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

ITALIA/MONDO

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

mafie

La Dna: 'Ndrangheta stabile in quasi tutte le Regioni.E in Emilia patto con altre organizzazioni criminali"

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

Moto

Max Biaggi resta in ospedale, altra operazione

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford