23°

Bologna

Impedito ingresso in discoteca a ragazzi di colore

Titolare, "nessuna discriminazione"

Impedito ingresso in discoteca a ragazzi di colore
4

Un caso di 'apartheid’ in uno dei locali più frequentati della vita notturna bolognese. L’edizione cittadina di 'Repubblica" denuncia così, in un reportage, la vicenda che riguarda il locale 'l'Arterìà, dove è stato negato l'accesso ad alcuni ragazzi per il solo apparente motivo di essere di colore. Un episodio che ha sollevato forti discussioni in città.
Il quotidiano ha raccontato le lunghe file fuori dalla struttura, venerdì sera, per diversi ragazzi di colore cui, alla fine, i bodyguard della discoteca hanno negato l’entrata. La motivazione sarebbe, secondo la spiegazione fornita dal buttafuori del locale, il fatto che nei giorni scorsi una rissa ha visto coinvolti alcuni ragazzi neri, uno dei quali è stato trovato in possesso di un coltello. «Noi non ci possiamo fare niente - ha detto il buttafuori - per un pò è così, non li facciamo passare neanche se sono accompagnati. Poi quando si saranno calmate le acque ricominceremo a farli entrare».
Alcune segnalazioni sul comportamento del locale erano partite, sempre nei giorni scorsi, dagli operatori dei centri di accoglienza in cui vengono accolti i profughi in arrivo dall’altra parte del Mediterraneo. Secondo quanto osservato, venerdì sera all’Arterìa «bianchi, maschi e femmine, entravano senza problemi. I neri invece no, tutti fermi in una fila che non scorreva mai, finchè non si scoraggiavano e andavano via».
Un comportamento che dalla discoteca negano abbia a che fare con discriminazioni. «Nessuna discriminazione - ha spiegato il titolare della struttura - il mio è l’unico locale in centro che accoglie ragazzi di colore, se un buttafuori ha detto quelle cose se ne assumerà la responsabilità. Certo - ha aggiunto - qui stiamo soffrendo molto la convivenza con i profughi dei centri di accoglienza che sono molto aumentati nell’ultimo periodo e queste situazioni possono creare disagio».
Matteo Lepore, assessore al turismo e al commercio del Comune di Bologna ha annunciato che chiederà spiegazioni al locale. «A Bologna?- ha detto - non ci può essere spazio per alcun atteggiamento di razzismo e questo episodio non va sottovalutato. Spero che l’episodio si chiarisca».
Il caso sarà approfondito anche dalla polizia di Bologna. «E' una questione che va approfondita - è stato il breve commento della Questura - bisogna verificare l’eventuale richiesta di interventi alla Polizia». A quanto appreso, al momento in mancanza di esposti sul caso, non c'è un interesse alla vicenda da parte della Procura. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    08 Marzo @ 20.00

    La repubblica...quella che scriveva che con mare nostrum cominciava il riscatto morale ed economico dell'italia.-....

    Rispondi

  • sabcarrera

    08 Marzo @ 15.32

    Si spiega leggendo "A riportare il caso è un reportage del quotidiano "la Repubblica""

    Rispondi

  • annamaria

    08 Marzo @ 15.10

    Subito a parlare di razzismo. Se non si fossero fatti entrare ragazzi di un qualsiasi paesino emiliano o lombardo o altro, per evitare eventuali scontri, avremmo parlato di razzismo?. Io non amo le discoteche, tantomeno i bodyguard, ma non si continui a negare che i problemi con sempre nuovi profughi ci sono e ci saranno sempre di più. I profughi che arrivano non sono sempre poveretti e brave persone, sono spesso ragazzi ben messi, abituati ad una vita certo non pacifica e pronti a rifarsi. Se si vogliono aiutare veramente le persone oneste, è necessaria meno retorica, urlare meno al razzismo, punire chi qui viene per delinquere. Altrimenti anche i veri atti di razzismo perderanno totalmente di credibilità

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon