Bologna

Impedito ingresso in discoteca a ragazzi di colore

Titolare, "nessuna discriminazione"

Impedito ingresso in discoteca a ragazzi di colore
4

Un caso di 'apartheid’ in uno dei locali più frequentati della vita notturna bolognese. L’edizione cittadina di 'Repubblica" denuncia così, in un reportage, la vicenda che riguarda il locale 'l'Arterìà, dove è stato negato l'accesso ad alcuni ragazzi per il solo apparente motivo di essere di colore. Un episodio che ha sollevato forti discussioni in città.
Il quotidiano ha raccontato le lunghe file fuori dalla struttura, venerdì sera, per diversi ragazzi di colore cui, alla fine, i bodyguard della discoteca hanno negato l’entrata. La motivazione sarebbe, secondo la spiegazione fornita dal buttafuori del locale, il fatto che nei giorni scorsi una rissa ha visto coinvolti alcuni ragazzi neri, uno dei quali è stato trovato in possesso di un coltello. «Noi non ci possiamo fare niente - ha detto il buttafuori - per un pò è così, non li facciamo passare neanche se sono accompagnati. Poi quando si saranno calmate le acque ricominceremo a farli entrare».
Alcune segnalazioni sul comportamento del locale erano partite, sempre nei giorni scorsi, dagli operatori dei centri di accoglienza in cui vengono accolti i profughi in arrivo dall’altra parte del Mediterraneo. Secondo quanto osservato, venerdì sera all’Arterìa «bianchi, maschi e femmine, entravano senza problemi. I neri invece no, tutti fermi in una fila che non scorreva mai, finchè non si scoraggiavano e andavano via».
Un comportamento che dalla discoteca negano abbia a che fare con discriminazioni. «Nessuna discriminazione - ha spiegato il titolare della struttura - il mio è l’unico locale in centro che accoglie ragazzi di colore, se un buttafuori ha detto quelle cose se ne assumerà la responsabilità. Certo - ha aggiunto - qui stiamo soffrendo molto la convivenza con i profughi dei centri di accoglienza che sono molto aumentati nell’ultimo periodo e queste situazioni possono creare disagio».
Matteo Lepore, assessore al turismo e al commercio del Comune di Bologna ha annunciato che chiederà spiegazioni al locale. «A Bologna?- ha detto - non ci può essere spazio per alcun atteggiamento di razzismo e questo episodio non va sottovalutato. Spero che l’episodio si chiarisca».
Il caso sarà approfondito anche dalla polizia di Bologna. «E' una questione che va approfondita - è stato il breve commento della Questura - bisogna verificare l’eventuale richiesta di interventi alla Polizia». A quanto appreso, al momento in mancanza di esposti sul caso, non c'è un interesse alla vicenda da parte della Procura. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    08 Marzo @ 20.00

    La repubblica...quella che scriveva che con mare nostrum cominciava il riscatto morale ed economico dell'italia.-....

    Rispondi

  • sabcarrera

    08 Marzo @ 15.32

    Si spiega leggendo "A riportare il caso è un reportage del quotidiano "la Repubblica""

    Rispondi

  • annamaria

    08 Marzo @ 15.10

    Subito a parlare di razzismo. Se non si fossero fatti entrare ragazzi di un qualsiasi paesino emiliano o lombardo o altro, per evitare eventuali scontri, avremmo parlato di razzismo?. Io non amo le discoteche, tantomeno i bodyguard, ma non si continui a negare che i problemi con sempre nuovi profughi ci sono e ci saranno sempre di più. I profughi che arrivano non sono sempre poveretti e brave persone, sono spesso ragazzi ben messi, abituati ad una vita certo non pacifica e pronti a rifarsi. Se si vogliono aiutare veramente le persone oneste, è necessaria meno retorica, urlare meno al razzismo, punire chi qui viene per delinquere. Altrimenti anche i veri atti di razzismo perderanno totalmente di credibilità

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'eredità

televisione

Gabriele arriva in finale a L'eredità

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

1commento

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

15commenti

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

1commento

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)