21°

28°

Il caso

I nomadi ancora a Lemignano. E gli abitanti non ci stanno

Le roulotte sono ritornate nell'area tra via Di Vittorio e via Costa. Caravan, panni stesi, gente che si lava all'aperto, rifiuti abbandonati: nella frazione i residenti del quartiere artigianale sono sul piede di guerra

I nomadi ancora a Lemignano. E  gli abitanti non ci stanno
1

Sono tornati i nomadi a Lemignano, nell'ìarea di sosta situata tra via Di Vittorio e via Costa. E nella frazione i residenti del quartiere artigianale sono sul piede di guerra.
Si ripropone quindi il problema dei nomadi nella frazione, dopo che la stessa era era stata occupata non più di qualche giorno fa da un’altra carovana, che l’ha abbandonata due giorni dopo. Roulotte e camper sono giunti nella giornata di lunedì, si tratta di una decina di mezzi.

«Siamo esasperati – afferma un uomo di mezza età che lavora nella zona – c’è prima di tutto un problema di decoro urbano: decine di panni stesi, bacinelle, gente che si lava all’aperto, ma non solo. A questo si aggiungono i rifiuti che i nomadi lasciano nella zona. Anche la settimana scorsa si è verificato un evento analogo e al momento della partenza i nomadi hanno lasciato l’area in condizioni pietose, con sacchi e immondizia di ogni genere. Ci ha pensato il Comune, poi, tramite Iren a pulire».

L’uomo, che preferisce mantenere l’anonimato, azzarda anche un’ipotesi: «secondo me sono gli stessi nomadi della settimana scorsa che hanno dovuto lasciare l’area dopo che il sindaco aveva firmato l’ordinanza di sgombero e che adesso sono tornati».
Sulla questione dei nomadi a Lemignano sono stati allertati sia gli agenti della polizia municipale sia i militari dell’arma dei carabinieri.
Le procedure da seguire in questo caso, come ha spiegato il sindaco Paolo Bianchi la settimana scorsa, sono sempre le stesse.

Il primo cittadino, infatti, adotta un’ordinanza di sgombero entro 48 ore dall’arrivo delle roulotte per farla poi notificare ai diretti interessati da parte delle forze dell’ordine e darne quindi esecuzione.
Sulla questione interviene anche Patrizia Caselli, consigliere di minoranza del gruppo «Liberi e uniti per Collecchio»: «E’ ormai da qualche tempo – spiega – che i nomadi hanno cambiato area di sosta a Collecchio, dopo che il Comune ha inibito loro quella di via delle Nazioni Unite, dietro agli uffici Parmalat. Ho contattato il sindaco per illustragli la situazione appena siamo venuti a conoscenza del reiterarsi della presenza dei nomadi a Lemignano. Come gruppo di minoranza, lo sollecitiamo ad adottare i provvedimenti di legge per scoraggiare questo tipo di comportamento in una zona non attrezzata per ospitare roulotte e caravan».

Lo scorso anno il problema dei nomadi si era più volte presentato nella zona di via delle Nazioni Unite, dietro agli uffici Parmalat, dove il Comune sta intervenendo per per sistemare la zona, anche grazie ad un accordo con Parmalat Spa, che prevede l’installazione nelle strade di accesso al parcheggio di grandi porte in tubolare di acciaio che non permettono il transito di camper e roulotte.
Esiste una direttiva europea che prevede, proprio per motivi di transito e spostamento dei nomadi, e, quindi di tutela delle minoranze, la permanenza sul territorio dei Comuni per 48 ore.

Il Comune di Collecchio è dotato di un’area camper attrezzata con collegamenti a luce e acqua che si trova a ridosso della sede della polisportiva «Il Cervo» con una capienza limitata di cinque roulotte al massimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Wait

    26 Marzo @ 19.13

    "gli abitanti non ci stanno".. e vorrei ben vedere!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat