-7°

Il caso

I nomadi ancora a Lemignano. E gli abitanti non ci stanno

Le roulotte sono ritornate nell'area tra via Di Vittorio e via Costa. Caravan, panni stesi, gente che si lava all'aperto, rifiuti abbandonati: nella frazione i residenti del quartiere artigianale sono sul piede di guerra

I nomadi ancora a Lemignano. E  gli abitanti non ci stanno
1

Sono tornati i nomadi a Lemignano, nell'ìarea di sosta situata tra via Di Vittorio e via Costa. E nella frazione i residenti del quartiere artigianale sono sul piede di guerra.
Si ripropone quindi il problema dei nomadi nella frazione, dopo che la stessa era era stata occupata non più di qualche giorno fa da un’altra carovana, che l’ha abbandonata due giorni dopo. Roulotte e camper sono giunti nella giornata di lunedì, si tratta di una decina di mezzi.

«Siamo esasperati – afferma un uomo di mezza età che lavora nella zona – c’è prima di tutto un problema di decoro urbano: decine di panni stesi, bacinelle, gente che si lava all’aperto, ma non solo. A questo si aggiungono i rifiuti che i nomadi lasciano nella zona. Anche la settimana scorsa si è verificato un evento analogo e al momento della partenza i nomadi hanno lasciato l’area in condizioni pietose, con sacchi e immondizia di ogni genere. Ci ha pensato il Comune, poi, tramite Iren a pulire».

L’uomo, che preferisce mantenere l’anonimato, azzarda anche un’ipotesi: «secondo me sono gli stessi nomadi della settimana scorsa che hanno dovuto lasciare l’area dopo che il sindaco aveva firmato l’ordinanza di sgombero e che adesso sono tornati».
Sulla questione dei nomadi a Lemignano sono stati allertati sia gli agenti della polizia municipale sia i militari dell’arma dei carabinieri.
Le procedure da seguire in questo caso, come ha spiegato il sindaco Paolo Bianchi la settimana scorsa, sono sempre le stesse.

Il primo cittadino, infatti, adotta un’ordinanza di sgombero entro 48 ore dall’arrivo delle roulotte per farla poi notificare ai diretti interessati da parte delle forze dell’ordine e darne quindi esecuzione.
Sulla questione interviene anche Patrizia Caselli, consigliere di minoranza del gruppo «Liberi e uniti per Collecchio»: «E’ ormai da qualche tempo – spiega – che i nomadi hanno cambiato area di sosta a Collecchio, dopo che il Comune ha inibito loro quella di via delle Nazioni Unite, dietro agli uffici Parmalat. Ho contattato il sindaco per illustragli la situazione appena siamo venuti a conoscenza del reiterarsi della presenza dei nomadi a Lemignano. Come gruppo di minoranza, lo sollecitiamo ad adottare i provvedimenti di legge per scoraggiare questo tipo di comportamento in una zona non attrezzata per ospitare roulotte e caravan».

Lo scorso anno il problema dei nomadi si era più volte presentato nella zona di via delle Nazioni Unite, dietro agli uffici Parmalat, dove il Comune sta intervenendo per per sistemare la zona, anche grazie ad un accordo con Parmalat Spa, che prevede l’installazione nelle strade di accesso al parcheggio di grandi porte in tubolare di acciaio che non permettono il transito di camper e roulotte.
Esiste una direttiva europea che prevede, proprio per motivi di transito e spostamento dei nomadi, e, quindi di tutela delle minoranze, la permanenza sul territorio dei Comuni per 48 ore.

Il Comune di Collecchio è dotato di un’area camper attrezzata con collegamenti a luce e acqua che si trova a ridosso della sede della polisportiva «Il Cervo» con una capienza limitata di cinque roulotte al massimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Wait

    26 Marzo @ 19.13

    "gli abitanti non ci stanno".. e vorrei ben vedere!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

5commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

23commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video