17°

32°

stranieri

"Grazie Parma. Lavoreremo per la città"

Emergenza profughi. Tutti fuggono dall'Africa in guerra: "non siamo quiper toglier eil pane agli italiani, sogniamo di vivere con dignità

"Grazie Parma. Lavoreremo per la città"

Accoglienza dei profughi

0

«Vogliamo ringraziare Parma e metterci a servizio della città». A parlare sono alcuni dei profughi che nelle prossime settimane potrebbero essere ospitati da famiglie parmigiane nell’ambito del progetto «Rifugiati in famiglia» promosso dal Ciac (Centro immigrazione, asilo e cooperazione internazionale) con la collaborazione della Caritas diocesana.
L’iniziativa prevede l’accoglienza di alcuni profughi – che hanno già avviato un percorso di integrazione – all’interno di una decina di nuclei famigliari che hanno offerto la disponibilità a condividere la propria casa con i rifugiati. Chiara Marchetti (Ciac) sottolinea che in questi giorni «si sta valutando quali rifugiati saranno accolti dalle famiglie parmigiane, anche in base alla composizione e alle esigenze dei singoli nuclei». I profughi arrivano, tra l’altro, dal Mali, dal Gambia, dal Ghana, dal Senegal e della Guinea. Molti sono fuggiti dalle loro terre martoriate da conflitti e carestie impiegando anche anni prima di raggiungere il nostro Paese. Dopo aver sofferto soprusi e maltrattamenti, una volta giunti in Italia per la prima volta hanno ricevuto un’ottima accoglienza che ora vogliono ripagare. Tutti sognano di poter trovare un lavoro e desiderano rendersi utili.
«Vogliamo ripagare la grande accoglienza offerta da questa città – sottolineano – e dalle famiglie che ospiteranno alcuni di noi». Molti desiderano «sdebitarsi» svolgendo piccoli lavoretti e attività di volontariato. «In tanti ci stanno aiutando – spiegano - e non avendo soldi per sdebitarci, vogliamo ringraziare le famiglie che hanno scelto di ospitare alcuni di noi svolgendo piccoli lavoretti». C’è chi se la cava bene tra i fornelli e chi faceva l’elettricista. Molti profughi sono giovanissimi, alcuni di loro hanno un diploma, altri invece non hanno potuto completare gli studi. «C’è anche un'Africa buona – afferma un ragazzo diciottenne del Mali – diversa da quella che si vede nei telegiornali. Non siamo qui per rubare o per togliere il pane agli italiani; sogniamo di poter vivere con dignità sotto un tetto, avere qualcosa da mangiare, ma soprattutto un lavoro». Chi è arrivato prima e sta imparando la lingua fa da traduttore per gli ultimi arrivati. «C’è unione e solidarietà tra noi – rimarcano alcuni – dopo quello che abbiamo passato nutriamo un profondo rispetto verso i parmigiani e desideriamo ripagare ognuna delle famiglie che ospiteranno alcuni di noi. La gente di questa città è accogliente e ci ha riservato un calore che non avevamo ricevuto prima d’ora».
Maria Cecilia Scaffardi, direttrice della Caritas diocesana, sottolinea come l’iniziativa «sia nata all’interno della Caritas italiana» e sia stata sperimentata «in diverse diocesi, accompagnando passo dopo passo le famiglie che hanno deciso di aderire al progetto». «I rifugiati coinvolti – aggiunge – sono persone che sono nel nostro Paese da qualche tempo e che si stanno integrando nella nostra realtà. Il progetto di accoglienza in famiglia è pensato per aiutare queste persone ulteriori passi in avanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

1commento

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

18commenti

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

1commento

SOCIETA'

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione