11°

Strajè-Stranieri

La moschea contrastata: il Tar la boccia, il Comune ha annunciato il ricorso

La moschea contrastata: il Tar la boccia, il Comune ha annunciato il ricorso
Ricevi gratis le news
21

La moschea di via Campanini trema: il luogo di preghiera degli islamici di Parma non chiude i battenti, ma per il Tar è certa «l’illegittimità della deliberazio­ne consiliare dell' 11 marzo 2008 e del provvedimento dirigenzia­le del 18 marzo 2008 (recante l’autorizzazione unica per l’in­tervento di «cambio destinazio­ne d’uso da «produttivo» a «se­de comunità islamica»).
  I giudici del tribunale ammi­nistrativo hanno depositato la sentenza con cui viene annullato il permesso di costruire in de­roga con il quale il Comune ave­va concesso il cambio di desti­nazione d’uso del fabbricato di via Campanini.
  Il Comune che ha preannun­ciato ricorso al Consiglio di Stato ha sempre sostenuto che "si tratterebbe di un centro di cul­tura islamica non classificabile come edificio di culto".

IL RICORSO DEL COMUNE -  Il Comune di Parma ha annunciato che farà ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar dell’Emilia-Romagna (sezione di Parma) sulla sede della comunità islamica di via Campanini. La sentenza ha annullato il permesso di costruire in deroga, con il quale l’amministrazione aveva concesso il cambio di destinazione d’uso del fabbricato di via Campanini, passato da uso «produttivo» a «sede dell’associazione della comunità islamica».
Come spiega il Comune in una nota, «la sentenza ha focalizzato l’attenzione solo sulle dimensioni della sala assembleare, che però è usata anche come sala riunioni per una molteplicità di funzioni come convegni, incontri tematici, attività di informazione e sensibilizzazione». A questo si aggiunge che gli altri spazi contengono una biblioteca, una sala studio con sessanta banchi di scuola, una sala riunioni e uffici. Il Comune parmigiano aveva rilasciato i provvedimenti in deroga non ritenendo che la destinazione d’uso dell’edificio come sede di un’associazione culturale, potesse essere identificabile come mero luogo di culto.
Per l’amministrazione comunale, quindi, il ricorso al Consiglio di Stato è «doveroso» per «giungere a un indirizzo giurisprudenziale definito, che consenta a tutti gli amministratori locali italiani di orientare in modo preciso le scelte inerenti le sedi associative delle comunità islamiche, scelte che sono di una particolare delicatezza».

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Farid

    09 Dicembre @ 10.56

    Per coloro che chiedono la reciprocità, eccovi un sito interessante. Le chiese nel mondo islamico solo qualche esempio: http://www.fids.ch/CarteMonde.htm

    Rispondi

  • Willy

    01 Dicembre @ 16.01

    la questione e' molto semplice , prima hanno ottenuto uno spazio dove pregare , e con la scusa che devono pregare hanno ottenuto la moschea , visto che lo spazio e' tanto , hanno cominciato con bibblioteca , ed altri spazi , alla fine quello che stanno facendo e' allargarsi e sfruttare lo spazio ottenuto superando le leggi . e alla fine ottengono sempre quello che vogliono perche basta gridare RAZZISTA et voilla' . dentro quella moschea , si dovrebbe filmare chi va' davvero a pregare , e chi freuqenta quel posto ... posso garantirvi che ce' gente mussulmana che non gli frega nulla di andare a pregare ma di poter dormire al coperto etc etc ... poi escono e vanno a spacciare ... ewiwa !!!! .... e questa e' la realta' , poi quelli che parlano e dicono che sono delle vittime etc etc e che si dovrebbe aiutarli e bla bla bla ... che la smettessero perche non sono vittime , ma le vere vittime siamo noi che dobbiamo sopportarli .. vediamo svalutare i nostri immobili perche la zona e' malsana per le loro attivita' etc etc ... ho difianco un campo nomadi e mi hanno gia rubato di tutto , eppure la polizia non puo' nemmeno entrare senza un mandato nel campo .. e loro se la ridono .. continuano a rubare , ho messo i vetri sulla mura .. per evitare che entrino , e nonostante tutto me li hanno fatti togliere perche se no loro si possono ferire gravemente .. penso che se non tentassero di scavalcare la mura non si farebbero nulla .... ancora una volta GRIDO BASTAAAAAAAA !!!!! eppure si continua ancora a sopportare tutte le loro malefatte , cose , idee , etc etc .... se cominciassero a rispettare le leggi credo che non sarebeb piu' bello vivere qui in Italia ... mettetevi davanti ad un western union e guardate quanti inviano denaro e guardate che cifre , poi chiedetevi come fanno quelle persone giovani mussulmani tunisini che non lavorano etc etc ad avere quelel cifre da inviare .. forse hanno trovato l albero della cuccagna ?? beati loro

    Rispondi

  • Farid

    30 Novembre @ 11.43

    Calma ragazzi, Vi invito a riflettere e ragionare non con i sentimenti (manipolati da .....?)ma con la testa, in modo responsabile,

    Rispondi

  • Farid

    30 Novembre @ 11.28

    Calma ragazzi, Vi invito a riflettere e ragionare non con i sentimenti (manipolati da .....?)ma con la testa, in modo responsabile,

    Rispondi

  • Farid

    30 Novembre @ 11.19

    Calma ragazzi, Vi invito a riflettere e ragionare non con i sentimenti (manipolati da .....?)ma con la testa, in modo responsabile,

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS