-5°

Strajè-Stranieri

Un centro commerciale in Senegal

Un centro commerciale in Senegal
2

Una famiglia dolcissima quella di Amadou Billy Mboup, senegalese residente nel quartiere Parma centro da circa 8 anni. C'è la moglie Ndiaye Fatou e i tre splendidi bambini Aminata, di 9 anni, una donnina di casa, Awa di 7 anni e il piccolo Ousmane, 3 anni appena. Billy racconta la sua storia con precisione e italiano perfetto, tradito solo dall’accento francese.
«Dal Senegal sono andato prima a Parigi, poi a Livorno e infine qui, dove avevo un amico. A Livorno lavoravo come animatore in un villaggio turistico ma una volta ottenuto il permesso di soggiorno ho cercato qualcosa di più stabile. Mi sono iscritto alla Kelly Service, dove ho fatto la scuola Enaip, dopo quattro mesi ho preso il diploma di frequenza per i corsi di operatori di macchinari, e passato un esame in cui hanno preso sei persone. L’azienda Robuschi cercava operai e dal 2003 al 2006 ho lavorato lì come interinale, poi mi hanno fatto il contratto a tempo indeterminato. Ho trovato un bell'ambiente, sereno, sto molto bene. Il lavoro è la nostra dignità». E dal 2006 ha avviato le pratiche per il ricongiungimento familiare.
 

 «La mia famiglia è arrivata nell’agosto 2008. A Parma c'è la scuola europea dove vanno i miei figli. Parma ci piace moltissimo, qui in centro stiamo bene, non possiamo lamentarci, dalla vita bisogna prendere tutto quello che di buono ci capita. Devo ringraziare la città, il Comune per le agevolazioni e l’ospedale che ha operato mia moglie che aveva un problema al piede. Era stata operata anni fa in Senegal due volte, ma le tecnologie erano quelle che erano». Di religione musulmana, la famiglia di Billy non è venuta in Italia per rimanere.
«Sono partito dal Senegal con l’obiettivo di andare in Europa e cercare il capitale per il progetto che ho in mente con l’associazione multietnica Le Reseau. Stiamo cercando un partner per un piano finanziato al 70 per cento coi miei fondi: un centro commerciale in Senegal, nel quartiere dove abito. Ci saranno venti negozi, lo scopo è creare lavoro per i giovani. L’immigrazione serve a questo, cercare e investire per sviluppare il proprio paese, tornare con l’esperienza per poter dare un aiuto concreto».
 

E di aiuti concreti Billy se ne intende.
 Da due anni raccoglie tra i propri amici italiani quintali di vestiti usati per bambini che spedisce in Senegal.
«Da dare a quelle famiglie - dice - perché so cosa ho lasciato e le voglio aiutare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vecchioalle

    08 Gennaio @ 08.27

    conosco bene il Senegal: auguri per il ritorno e il centro commerciale...avrai bisogno di molta fortuna e pochi "amici" e "parenti" intorno!

    Rispondi

  • niang bakhane

    20 Dicembre @ 00.16

    mi piace molto questo storia

    Rispondi

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

EMERGENZA

Parma si mobilita per l'Italia centrale

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta