-5°

Strajè-Stranieri

«I miei cari morti sotto le macerie»

«I miei cari morti sotto le macerie»
0

di Ilaria Moretti

Piange sua cugina Yvonne, Ismalene. Piange quello sguardo familiare e amico, con cui ha condiviso mille ricordi. Il terremoto che ha devastato Haiti si è portato via anche quel volto. Per sempre.
Ismalene Prophete Dume, haitiana, 46 anni, nove passati a Parma, dove vive con il figlio e il marito, ha assistito impotente alla distruzione del suo Paese. L'altra sera, purtroppo, è arrivata la notizia che non avrebbe mai voluto ricevere: la cugina Yvonne è morta. 
E' rimasta intrappolata sotto le macerie della sua casa. Ha chiuso gli occhi  tra i calcinacci e la polvere di un mondo che crolla. Anche tre cugine del marito di Ismalene non sono sopravvissute al disastro. Il nostro giornale qualche giorno fa aveva raccolto il primo sfogo della donna, l'ansia per quelle ore infinite di attesa, senza nessuna notizia dei famigliari al di là dell'Oceano. Aveva paura, paura per i due figli del marito - uno ha appena 15 anni -, le sue due sorelle, gli zii, i cugini. Ora qualche frammentaria notizia è arrivata. Ha portato dolore. Il primo pensiero è per Yvonne: «Per me era più di una cugina - racconta Ismalene - la consideravo una sorella. Ho qualche anno più di lei ma siamo cresciute insieme». In un Paese poverissimo, quasi un pezzo d'Africa trapiantato nel cuore dell'America, dove le famiglie sono unite e il grado di parentela non è importante. Il marito di Ismalene, Jean Raimond si è imbarcato su un aereo, alla disperata ricerca dei figli. «Ma al momento - racconta la moglie - è bloccato a Santo Domingo. Sta cercando un modo per andare ad Haiti, sentendo anche il consolato». In questo grande buio qualche spiraglio di luce c'è: «Abbiamo saputo che il figlio più piccolo di mio marito e una delle mie sorelle dovrebbero essere vivi, ma non siamo ancora riusciti a metterci in contatto con loro». Gente «fortunata», scampata alla morte, ma che non ha ancora ripreso a vivere. Perché la vita non è più vita ad Haiti. Le case non ci sono più. «Sono tutti in strada» racconta con amarezza Ismalene.
Intanto, non si ferma la solidarietà. Domenica in tutte le chiese d’Italia si terrà una raccolta straordinaria indetta dalla Cei a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

1commento

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

EMERGENZA

Parma si mobilita per l'Italia centrale

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

1commento

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

3commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta