12°

Strajè-Stranieri

«I miei cari morti sotto le macerie»

«I miei cari morti sotto le macerie»
0

di Ilaria Moretti

Piange sua cugina Yvonne, Ismalene. Piange quello sguardo familiare e amico, con cui ha condiviso mille ricordi. Il terremoto che ha devastato Haiti si è portato via anche quel volto. Per sempre.
Ismalene Prophete Dume, haitiana, 46 anni, nove passati a Parma, dove vive con il figlio e il marito, ha assistito impotente alla distruzione del suo Paese. L'altra sera, purtroppo, è arrivata la notizia che non avrebbe mai voluto ricevere: la cugina Yvonne è morta. 
E' rimasta intrappolata sotto le macerie della sua casa. Ha chiuso gli occhi  tra i calcinacci e la polvere di un mondo che crolla. Anche tre cugine del marito di Ismalene non sono sopravvissute al disastro. Il nostro giornale qualche giorno fa aveva raccolto il primo sfogo della donna, l'ansia per quelle ore infinite di attesa, senza nessuna notizia dei famigliari al di là dell'Oceano. Aveva paura, paura per i due figli del marito - uno ha appena 15 anni -, le sue due sorelle, gli zii, i cugini. Ora qualche frammentaria notizia è arrivata. Ha portato dolore. Il primo pensiero è per Yvonne: «Per me era più di una cugina - racconta Ismalene - la consideravo una sorella. Ho qualche anno più di lei ma siamo cresciute insieme». In un Paese poverissimo, quasi un pezzo d'Africa trapiantato nel cuore dell'America, dove le famiglie sono unite e il grado di parentela non è importante. Il marito di Ismalene, Jean Raimond si è imbarcato su un aereo, alla disperata ricerca dei figli. «Ma al momento - racconta la moglie - è bloccato a Santo Domingo. Sta cercando un modo per andare ad Haiti, sentendo anche il consolato». In questo grande buio qualche spiraglio di luce c'è: «Abbiamo saputo che il figlio più piccolo di mio marito e una delle mie sorelle dovrebbero essere vivi, ma non siamo ancora riusciti a metterci in contatto con loro». Gente «fortunata», scampata alla morte, ma che non ha ancora ripreso a vivere. Perché la vita non è più vita ad Haiti. Le case non ci sono più. «Sono tutti in strada» racconta con amarezza Ismalene.
Intanto, non si ferma la solidarietà. Domenica in tutte le chiese d’Italia si terrà una raccolta straordinaria indetta dalla Cei a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

3commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

parma-samb

Fine del primo tempo: Parma-Sambenedettese 2-2 Diretta

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

3commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

5commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

1commento

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

3commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

dal tardini

Aggressione ai tifosi crociati, lo striscione che risponde ai veneziani Video

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella