14°

Strajè-Stranieri

Il ministro Carfagna: "Il burqa sarà vietato nei luoghi pubblici"

Il ministro Carfagna: "Il burqa sarà vietato nei luoghi pubblici"
18

«Il burqa non sarà mai il benvenuto in Italia, così come non lo è in Francia. Per questa ragione penso che, nell’ambito della legge sulla cittadinanza, ci saranno norme adeguate che vietino di indossare il burqa nei luoghi pubblici». Lo afferma il ministro per le pariopportunità Mara Carfagna che ribadisce la sua contrarietà al burqa e ad ogni tipo di velo integrale.

L’occasione è stata data dal rapporto del parlamentari francesi che chiede di bandire il velo nei servizi pubblici

Intanto, in Germania è polemica per l'utilizzo proprio del burqa in un sexy-spot (visibile su You Tube) di lingerie

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sd

    24 Gennaio @ 15.58

    Certo che la Carfagna che fosse contro alle coperture di ogni genere, l'avevamo già capito parecchio tempo fa!!! Però adesso ce la ritroviamo a darci lezioni di pari opportunità passando per il più scontato nazionalismo... Lei che il corpo e l'immagine della "donna" l'ha proprio svenduto all'ennesima potenza.. Ecco cosa lei e molte altre donne simbolo di questa moderna ed evoluta società italiana ci hanno portato: la donna come giocattolino sessuale per i maschietti. Non per essere bigotti eh, ma io ho un altra idea di "pari opportunità"... che a mio avviso non ha nulla a che vedere con la libertà di scoprire il proprio corpo o quella di coprire il proprio volto. Siamo una delle poche società "moderne" in cui, nel 2010, una donna che fa un figlio costituisce un "problema" per le aziende... e deve fare sempre i conti con la propria necessità di avere un posto di lavoro prima di fare questa "pazzia"... Questo e molti altri sono i problemi, a mio avviso... Non un burqa che, ci piaccia o meno, è simbolo di una cultura diversa dalla nostra...

    Rispondi

  • LC

    24 Gennaio @ 15.39

    La storia dell’Umanità è contrassegnata da continui movimenti ispirati dall’odio e dalla discriminazione contro i negri, gli ebrei, gli omosessuali, gli eretici, gli zingari, ecc. La Storia è ricolma di quest’odio discriminatorio (che un paio di millenni or sono coinvolse anche i primi Cristiani, nei panni delle vittime). Oggi è di moda odiare l’Islam. E’ un fatto. Oggi, questa putrida corrente di odio discriminatorio – che in modo sotterraneo scorre nelle profondità più abiette dell’essere umano – riemerge potente perché ha trovato il “diverso” di turno da “crocifiggere”. P.S. Non sono islamico e non sono filo-islamico. Sono filo-uomo, a prescindere dalla razza, dall'etnia, dalla religione, dalle scelte sessuali, dalle ideologie. Ed è una posizione non di destra nè di sinistra, per chi la capisce. Non concepisco quindi la discriminazione nei confronti di un gruppo, ma solo nei confronti di certi atteggiamenti-comportamenti. Un conto è andare a muso duro contro specifici comportamenti, come l’infibulazione (e anche contro il buco al lobo delle orecchie delle bambine, usanza diffusa fino a non molto tempo or sono anche da noi), un conto è andare a muso duro contro una donna adulta che in modo consapevole sceglie – con dei criteri a me estranei, ma per Lei validi – di vestirsi in un certo modo.

    Rispondi

  • parmense doc

    24 Gennaio @ 02.43

    vedo che i filo-islamici non ragionano..adesso vi risulta che i MEDICI camminano per strada con le mascherine?? che tra l'alto servono per motivi igienici ...ma andate a STUDIARE ...e non coprono tuto il volto...chiedo a chi sostiene ilburqa di farlo indossare alle proprie mogli e figlie..vero LC?

    Rispondi

  • popsylon

    24 Gennaio @ 00.30

    All’Università di Cambridge che si trova in Inghilterra nazione in guerra coi Talebani , dopo averci smaronato per un decennio su questo abito e sulla sua pessima nomea, le studentesse si possono laureare col burqa considerato costume tradizionale.

    Rispondi

  • morris

    23 Gennaio @ 23.19

    E dovrebbero anche vietare a "lc" di girare con "lo scolapasta in testa"!!!!!!!!!!! RIDICOLOOOOO.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

amministrative

Provincia Nuova attacca Fritelli e denuncia inciucio fra ex 5 Stelle e Pd

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

efsa

I batteri resistenti agli antibiotici fanno 25mila morti all'anno in Europa 

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv