15°

Strajè-Stranieri

L'Africa di Carlo Raimondi «Vendo tutto e vado là»

L'Africa di Carlo Raimondi «Vendo tutto e vado là»
1

 Francesco Saccardin

«Con l’orfanotrofio siamo già arrivati al tetto e abbiamo gettato le fondamenta del nuovo ospedale». La luce brilla negli occhi di Carlo Raimondi quando parla della «sua» Africa: reduce dal dodicesimo viaggio in Camerun («Ho passato lì anche il mio dodicesimo Natale, quella la sento ormai come casa mia») questo imprenditore con la vocazione del prossimo, parla della sua esperienza, dei progetti futuri e racconta alcuni aneddoti.
«Oltre alle strutture già in costruzione - spiega - pensiamo di produrre energia elettrica sfruttando l’acqua del fiume che scorre vicino al villaggio (Mfuntè, pochi chilometri dalla frontiera con la Nigeria, ndr); sarebbe qualcosa di incredibile per i miei fratelli africani, vorrebbe dire poter avere la luce, un frigorifero per congelare i cibi e magari una tv, lì non sanno nemmeno cosa sia anche se tutti i bambini girano con la maglietta di Eto'o, il calciatore dell’Inter che in Camerun è un vero idolo». 
Carlo, che rientrerà nel Continente Nero nel prossimo mese di novembre, non sa stare con le mani in mano e già pensa al prossimo 21 giugno, quando nel suo agriturismo, Selva Smeralda, darà una festa di beneficenza per raccogliere fondi per gli 11 villaggi del distretto di Mfuntè e per il «Carlo Hill Project», il progetto che ha già portato alla costruzione di due scuole per oltre 300 giovani che altrimenti non avrebbero mai imparato a leggere e scrivere. La notizia che comunque anticipa va ben oltre tutto questo e la lascia trapelare a denti stretti: «Sì, sto pensando di vendere tutto quello che possiedo e trasferirmi per sempre in Africa, la mia esperienza di imprenditore e la presenza sul posto sono necessarie, è un’idea che ho per la testa da tempo, prima o poi ce la farò». 
E' un vulcano, questo «ragazzo» di 70 anni suonati, innamorato dell’Africa che ormai gli è entrata nel sangue e della quale sciorina aneddoti e racconti: come quello della bambina che vedendolo in difficoltà con una tanica d’acqua di 30 litri lo aiuta, spiegandogli che va portata in testa per limitare lo sforzo e distribuire il peso, o come quando ogni mattina, dopo la messa delle cinque e mezzo, tutti i bimbi del villaggio lo circondano per una carezza o una stretta di mano chiamandolo «papà Carlo».
«Quella è la mia terra», ripete, e la luce gli brilla negli occhi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    02 Aprile @ 09.26

    Carlo, sei un uomo dal cuore eccezionale, e in Te la presenza di Dio si manifesta la Tua opera, che con amore doni a chi ha bisogno, anche nei momenti in cui la Tua vita subisce un duro colpo. Ti sono vicino con tutto il mio affetto e con tutta la mia stima per l'esempio di amore che hai dato a tutti noi. Grazie. Tuo stefano

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv