20°

30°

Strajè-Stranieri

Emergenza sfratti: Neffae rischia di tornare in strada

Emergenza sfratti: Neffae rischia di tornare in strada
5
Pierluigi Dallapina
Storie diverse, unite dalla disperata ricerca di un tetto sopra la testa. 
Neffae, il marocchino di 33 anni che viveva con la moglie e i due bambini dentro ad un furgone, parcheggiato in via Isola, ieri mattina era sotto le finestre del Duc, accompagnato dagli attivisti della Rete diritti in casa, per chiedere una sistemazione per la propria famiglia. 
Con lui c'era anche Weyneshet Wondemu, etiope di 50 anni, che come Neffae è in cerca di un alloggio. 
«Il 7 marzo - precisa l'uomo - dovremo abbandonare l'albergo che ci ha ospitato per qualche giorno. Da quel momento io, mia moglie, e i miei due bambini di 2 e di 3 anni torneremo in strada».
Stessa storia per la signora Wondemu, anche lei abituata a dormire in auto. «Dopo aver dovuto lasciare la casa d'emergenza che mi era stata assegnata a Corcagnano - racconta - ho dormito in auto con i miei due figli, uno di 20 e l'altro di 22 anni». 
Un alloggio per queste due famiglie, e per tutte quelle che rischiano di essere sbattute in strada, è la richiesta avanzata dai rappresentanti della Rete diritti in casa.
«Servono politiche abitative più serie - taglia corto Katia Torri - e in questa critica non mi rivolgo solo al Comune, ma anche alla Regione e allo Stato».
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ario Leonardis

    09 Marzo @ 03.01

    Mi spiace per il signor Neffae e la sua famiglia, capisco che sia scomodo vivere in un furgone ed apprezzo molto che persone gentili abbiano a cuore il problema. Però, io non ho neanche un furgone per viverci dentro, e sarei molto felice di averne uno tutto mio. Ma per me, che sono italiano, non si muove nessuno. Io non chiedo una casa, non potrei pagare l'affitto. Ma sarei felice se mi si offrisse un furgone per viverci dentro. Pensiamo anche alla povera gente che dorme negli scatoloni o sopra una panchina. Grazie di cuore a nome di tutte le persone, molte italiane, che vivono peggio del signore in questione. Facciamo il possibile per Lui ma anche per tutti quelli che vivono peggio di Lui. Grazie !!! Ario Leonardis Chiavari ( GE ) Per aiuto od " insulti " la mia email è : arioleonardis@gmail.com

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    06 Marzo @ 11.50

    Non nel fine settimana, anche perchè dipendiamo da un meccanismo milanese che non si può modificare dalla redazione. Ma sicuramente lunedì segnaleremo immediatamente questo rischio. Grazie ancora

    Rispondi

  • Cristiano

    06 Marzo @ 11.28

    Ma certo!L'idea che aveste un senso dell'humor cosi macabro non mi aveva nemmeno sfiorato.La mia voleva essere una segnalazione con sorriso.Ma cambiare Banner?Non è possibile?

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    06 Marzo @ 10.44

    Ovviamente sono coincidenze involontarie, anche perchè sul web la pubblicità cambia più spesso e va in automatico. Allo stesso tempo, la pubblicità (che nel web è ancor più provvidenziale, visto che il prodotto è offerto gratuitamente ai lettori) nulla toglie allo spessore della denuncia. Comunque grazie per la segnalazione,anche se la cosa potrà continuare a verificarsi.

    Rispondi

  • Cristiano

    06 Marzo @ 10.14

    Complimenti per la scelta dei Banner da associare al pezzo... So che nel lavoro capita:è chi non fa niente che non "pesta" mai.Ma divani molto comodi ed un banner da "Dormito bene?" associato ad un disoccupato che rischia di tornare a dormire in un furgone con i bimbi...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat