stranieri

«Le espulsioni? Ormai sono soltanto virtuali»

Mancano gli uomini, le regole sono fumose e i balordi ne approfittano: ecco perché è cosi difficile allontanarli dall'Italia

«Le espulsioni? Ormai sono soltanto virtuali»
20

Lo ha detto il questore, lo confermano gli uomini in divisa: le espulsioni ci sono. E sono tante. Peccato che siano più teoria che pratica. Allontanamenti virtuali, verrebbe da dire. Se poi non fosse che i delinquenti, e il caso della morte di Alessia lo conferma, fanno male per davvero. Tanto che la gente, a ragione, resta sgomenta. E si chiede perché certi balordi siano ancora in giro per le nostre strade.

«E il perché è presto detto: mancano le risorse», spiega un poliziotto che preferisce non vedere il proprio nome sul giornale. Ma che elenca una serie di paletti che trasformano un'espulsione in una gara ad ostacoli. «Occorre identificarli con certezza, avere la conferma dalle autorità diplomatiche del paese di origine, ottenere la disponibilità di un posto in un centro di identificazione o di biglietto per l'aereo o la nave. E soprattutto avere gli uomini necessari per scortarlo». Insomma, alla fine solo pochi casi portano ad un addio definitivo.

Molto più spesso è un arrivederci. «In assenza della possibilità di un accompagnamento alla frontiera si attua la legge che prevede che la persona da espellere venga convocata e gli si notifichi il decreto». Dovrebbe prendere atto e andarsene. Peccato. Non succede quasi mai.................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    13 Dicembre @ 09.49

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Le espulsioni sono virtuali ma i crimini sono reali. Altro esempio di stato non solo nullafacente, ma anche incapace, che non tutela ma nuoce ai suoi cittadini. Purtroppo dobbiamo sempre di più difenderci da soli.

    Rispondi

  • Silvio

    11 Dicembre @ 19.02

    Ma se la legge sulle espulsioni è troppo complessa e non funziona bisogna CAMBIARLA , basta la volontà per farlo!!! e se le risorse per la sicurezza sono poche bisogna aumentarle. La sicurezza deve essere la priorità . Poi ci vorrebbe da parte dei nostri politici un pò di buon senso se gestire tutto questo sottobosco di disperati che delinquono risukta impossibile , per vari motivi , bisognerebbe pensare di bloccare gli ingressi o continuiamo a far entrare gente da buttare su di una strada a delinquere????

    Rispondi

  • patti

    10 Dicembre @ 22.44

    Basta solo la volontà' di chi è' pagato per farlo!!

    Rispondi

  • inside

    10 Dicembre @ 18.54

    l'italiano popolo di molle lo a detto Putin ed a ragione .infatti votano pd che vengono dalla peggior razza al mondo

    Rispondi

    • antonio

      10 Dicembre @ 22.29

      Devi comprare qualche H altrimenti diventi outside

      Rispondi

      • Luca

        11 Dicembre @ 11.27

        Ma non si comprano solo le vocali? :-)

        Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Dicembre @ 18.34

    Abbiamo ricevuto l' ennesimo rimprovero dall' Unione Europea perchè non identifichiamo i migranti prendendo le impronte digitali, come dovremmo fare. Pare siano migliaia di casi. Abbiamo risposto che non le prendiamo perchè loro non vogliono farsele prendere...........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà