18°

Strajè-Stranieri

Ghanese sceglie il nome per il terzo figlio: "Silvio Berlusconi"

31

Ha chiamato il proprio figlio "Silvio Berlusconi", per dargli il nome - ha detto - «di un grande capo politico, di cui mi piace tutto e a cui devo il mio permesso di soggiorno». Protagonista della curiosa vicenda di integrazione, pubblicata su Quotidiano Nazionale-Il Resto del Carlino, è Anthony Bohaene, operaio metalmeccanico ghanese di 36 anni che vive a Modena.

In Africa, con il nome di B. Brown, era un apprezzato cantante di "hip-life", genere a metà tra musica religiosa e hip-hop. In Italia è giunto nel 2002 e dopo due anni vissuti a Palermo si è stabilito a Modena con i due figli più grandi: Nanama, 16 anni, e Isaac, 8. Da un mese lo ha raggiunto anche il più piccolo, di 5 anni. Quando è stato il momento di registrarlo all’anagrafe, Bohaene non ha avuto esitazioni e lo ha chiamato "Silvio Berlusconi". Pare che nessuna osservazione gli sia stata fatta dall’ufficiale comunale.

«Il premier mi piace come persona, come si muove - ha ribadito l’immigrato - anche se di politica non mi intendo molto». Bohaene afferma invece di non conoscere Bersani. «Per il mio Silvio Berlusconi sogno un futuro da presidente. Del Ghana o dell’Italia. Voglio che studi politica, che sia una persona preparata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • valter vitali

    01 Aprile @ 15.43

    Se non ricordo male deve esserco una legge del 2000 in base alla quale l'ufficiale di anagrafe non puo' rifiutarsi di registrare il nome scelto dai genitori per il loro figlio. L'unica cosa che puo' fare e' eventualmente segnalare all'autorita' competente eventuali nomi strani o che sembrano indadatti. E questo nessuno lo dice perche' fa comodo cosi' e gli ufficiali d'anagrafe pensano di poter scegliere in vece dei genitori.......

    Rispondi

  • Ario Leonardis

    24 Marzo @ 22.53

    Sono d' accordo con tutti voi !!! L' Italia agli italiani, l'Africa agli africani, l' Asia agli asiatici !!! Ogniuno rimanga a casa propria, così si evitano molti problemi inerenti a credi e tradizioni diverse e in conflitto con le nostre, e relative spese al nostro Stato. Tranquilli ... Non ho dimenticato i simpatici Rom ... Possono giustamente " circolare " in Italia, ma solo a nuoto . Cioè possono liberamente e gratuitamente usufruire delle acque che circondano il nostro " Bel Paese " MA senza mai mettere piede sul nostro " Patrio Suolo ". La Rivoluzione è vicina, che Dio aiuti i deboli , gli anziani e tutti quelli che credono che non ci sarà MAI una rivolta degli emigranti !!! Buona giornata a tutti !!! Ario Leonardis Chiavari ( GE ) arioleonardis@gmail.com

    Rispondi

  • Paola Ampollini

    24 Marzo @ 14.50

    E' un pesce d'aprile molto anticipato!!! Il piccolo, cittadino ghanese, per essere iscritto all'anagrafe del comune di residenza deve avere il passaporto suo o essere iscritto sul passaporto di un genitore. Sul passaporto vengono indicati il cognome e il nome del bambino e solo questi, senza traduzioni, vengono riportati sui certificati anagrafici. Nessun altro nome può essere aggiunto o sostituito senza che i genitori siano passati dal Consolato competente per avere, se possibile, l'autorizzazione. Se il figlio è nato in Italia e non è mai stata registrata la sua nascita (cosa difficile ma non impossibile), i genitori o il genitore, non lo registra all'anagrafe ma deve rivolgersi all'ufficiale di stato civile per la "stesura" dell'atto di nascita (indicando anche i motivi per i quali non è stata fatta la denuncia di nascita entro i tempi previsti), dal quale deriverà l'iscrizione all'anagrafe di residenza. Documentarsi per non creare spiacevoli equivoci.

    Rispondi

  • pigriss

    24 Marzo @ 12.41

    ....e quando il figlio sarà grande e capirà allora il padre non avrà scampo!!!...hahaahhahah

    Rispondi

  • Matteo

    24 Marzo @ 11.59

    bauahhaahhahah grande Michele!! Anch'io come te ho rischiato il collasso dalle risate leggendo quello che ha scritto Romualdo...per fortuna che almeno leggendo queste cose riesco a farmi due risate...ahahah

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò

lega pro

Gubbio-Parma 0-2, segna Calaiò Diretta

Dopo 10 minuti infortunio per Giorgino: entra Corapi

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

gazzareporter

"Via Nenni e il divieto di sosta...."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

Economia

Corsa alla rottamazione cartelle, domande prorogate al 21 aprile Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017