-4°

Strajè-Stranieri

Bercetesi nella Grande Mela Festa tra ricordi e progetti

Bercetesi nella Grande Mela Festa tra ricordi e progetti
0

di Mattia Monacchia

Il tradizionale incontro della Berceto Foundation a New York quest’anno ha avuto qualcosa di speciale.
Infatti, l’associazione che riunisce i bercetesi emigrati negli Usa, ha avuto 11 graditi ospiti dall’Italia, e tutti 11 concittadini bercetesi. Si tratta in primis del sindaco Luigi Lucchi, seguito a ruota da Rocco Bernini, consigliere delegato ai rapporti con i bercetesi all’estero e l’assessore alle politiche sociali Daniela Jasoni.
La presenza della Jasoni è stata richiesta dalla stessa Berceto Foundation, poichè molto attenta alle tematiche sociali e prodiga anche quest’anno di una raccolta fondi a favore della casa di riposo di Berceto, struttura seguita direttamente dalla Jasoni. Oltre ai tre amministratori, sono volati a New York: Walter Agnetti, Roberta Quattrini, Floriana Agnetti, Elisa Moretti, Maria Molinari, Veronica Jasoni, il regista Marco Agnetti e Fabio Cavazzini, nipote di Gino, storico sindaco di Berceto e primo in Valtaro a riallacciare i rapporti con gli emigrati. Il viaggio a New York è stato organizzato dal Comune ma tutti i partecipanti sono andati a proprie spese. L'incontro ufficiale della Berceto Foundation è avvenuto nel prestigioso ristorante Riccardòs dove alle 14 del pomeriggio la rimpatriata, con ben 220 partecipanti, è cominciata con un bel cocktail.
Il sindaco Lucchi, accolto dalla presidentessa della Berceto Foundation, Anna Conti di Lozzola (succeduta a Hugo Bacchioni), ha salutato il pubblico, e dopo essere stato insignito di una targa ricordo, ha preferito lasciare la parola all’ottimo inglese di Rocco Bernini, che è stato apprezzato e calorosamente applaudito.
E dopo tutti a danzare nella grande sala da ballo del ristorante con la musica di «Mario & Joe». E’ stato molto apprezzato il «Luneri Besdan», il calendario bercetese realizzato da Marco Pioli e si sono ricordati momenti significativi nella storia dell’emigrazione, com quando Piero Franceschini, l’ultimo emigrante bercetese, rientrò nel 1990 e fu premiato dall’allora governatore dell’Emilia-Romagna, Pierluigi Bersani. Il resto della settimana è stato trascorso da Lucchi e compagni rincontrando e conoscendo altri emigranti e discendenti di emigranti di origine bercetese, come Nello Franceschini, Rino Spagnoli (zio di Didier, noto gestore del ristorante «Manubiola» di Bergotto), Giuseppe Olari di Bergotto e Robert Franceschini, nipote del celebre ristoratore Rino, che, neanche a farlo apposta, ha un ristorante in America, «Il piccolo».
Oltre a lui, c'è anche un omonimo discendente di emigrati, un pittore a cui l’amministrazione vuole dedicare una mostra in paese. L’emigrazione è un tema che sta molto a cuore al sindaco Lucchi, tanto che nel suo ufficio tiene gli orologi col fuso orario dei paesi dove sono emigrati i suoi concittadini: nel caso di New York sono 3500, anche se la comunità più numerosa di bercetesi all’estero è quella di Parigi, con 15.000 unità. Ma anche Sud Dakota, Londra e Australia sono terre dove sono sbarcati i bercetesi, tanto che il sindaco Lucchi ama dire, parafrasando Carlo V: «Su Berceto non tramonta mai il sole». Appena rientrati in Italia, si è messa in moto anche il vicesindaco Gabriella Brusini per organizzare uno scambio culturale: intende far venire a Berceto 10-15 figli e nipoti di emigrati, ospiti dei loro concittadini, e mandare a New York altrettanti ragazzi che vivono a Berceto, ospiti di chi anni fa lasciò la propria terra in cerca di fortuna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery