-3°

Strajè-Stranieri

I thailandesi di Parma incollati alla tv

1

 Caterina Zanirato

 Non c’è mattina che passi senza che Noi e Mapran accendano la televisione per vedere cosa succeda a Bangkok. Da quattro anni non abitano più in Thailandia, ma le due giovani, che ora lavorano nel centro massaggi Shivago di borgo Bruno Longhi, sono ancora molto legate alla loro terra e la guerriglia che si è scatenata in questi giorni le spaventa. Soprattutto perché Noi Unyo Maneechan è fidanzata con un poliziotto di Bangkok, che vive quotidianamente nell’occhio del ciclone. «Mio figlio di 8 anni e mia madre vivono a Sakon Nakhon, vicino al Laos, e in quella zona sono sicura non stia succedendo nulla – spiega Noi -. Il vero caos è a Bangkok, dove si trova il mio ragazzo. Fortunatamente l’ho sentito anche oggi al cellulare ed è tranquillo: la guerriglia si scatena solo nelle piazze e i cittadini non vengono coinvolti». Entrambe di religione buddista, Noi e Mapran, prendono quanto sta succedendo con relativa calma e ottimismo: «Non so cosa succederà, ma sono sicura che tra una settimana finirà tutto – spiega Noi -. Era già successo qualche anno fa che delle guerriglie si ribellassero al potere, poi ritornò tutto come prima. Così anche questa volta non cambierà nulla. E’ una situazione molto triste, ma fortunatamente mio figlio e la mia famiglia vivono in campagna e lì non succede mai nulla».
 Mapran, invece, è più pessimista: insieme al marito, 4 anni fa, decisero di trasferirsi all’estero alla ricerca di fortuna: con uno stipendio medio occidentale riescono a mantenere tutta la famiglia: «Ogni mattina accendo la tivù e cerco di capire cosa stia succedendo – spiega -. Sono molto triste: la situazione di Bangkok peggiora sempre di più. Chissà cosa succederà domani: c’è una crisi molto profonda».
Uno dei titolari del centro massaggi Shivago è tornato proprio ieri dalla Thailandia: «Sono stato lì per 2 mesi e mezzo e ogni anno risiedo in Thailandia per un lungo periodo per seguire corsi di aggiornamento sui massaggi – spiega Gualberto Palmieri -. Sinceramente io mi sono fermato a lungo nella zona nord del Paese, dove di questi problemi se ne sente parlare pochissimo, se non per qualche manifestazione pacifica. Per rientrare in Italia però sono dovuto passare per Bangkok: devo dire che si avverte tensione, ma la gente comune è relativamente tranquilla. In aeroporto i controlli sono bene o male gli stessi di sempre, se non per la presenza di cani anti esplosivi.  Comunque, la Thailandia continua a rimanere un paradiso: non è più quella di 10 anni fa, ma nemmeno il mondo è tranquillo come 10 anni fa…». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Beteljuce

    20 Maggio @ 20.28

    Bell' articolo. Bravi, io vivo nel Siam, e la Thailandia rinasce dalle sue ceneri più bella e splendente che mai, perchè il siam impara dai propri errori, noi no. Ciao

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

15commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perchè?" (Senza risposta)

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

il caso

Cucchi: omicidio preterintenzionale per 3 carabinieri

3commenti

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video