19°

34°

Strajè-Stranieri

Quando la ladra indossa il burqa

Ricevi gratis le news
1

Una ladra col burqa è una ladra e basta. Ovvio. Però, è meno ovvio che l’episodio di cui tutta Parma sta parlando sia accaduto dentro un luogo pubblico. In questo caso, l’ospedale cittadino. Dove la ladra in questione non sarebbe mai potuta entrare e circolare integralmente velata se in Italia ci fosse già una legge come quella che la vicina Francia si appresta a varare. Proprio in questi giorni, il governo di Parigi ha licenziato il relativo testo: divieto totale di indossare burqa o niqab (la variante che lascia scoperti solo gli occhi) in tutti gli spazi pubblici. E per chi trasgredisce, multe fino a 150 euro. Che diventano la bellezza di 15.000 per gli uomini che obbligano mogli, compagne e figlie ad andare in giro bardate come Belfagor. Ma non finisce qui. Perché la stessa proposta prevede che le «multate», in alternativa al pagamento della pena pecuniaria, debbano frequentare un corso di «cittadinanza francese». Quattro settimane, per sei ore al giorno, di educazione civica vera e propria sui valori fondanti della «République». Tutta farina del sacco di quel gran «reazionario» di Sarkozy? Non esattamente. La settimana scorsa, infatti, il parlamento francese ha approvato all’unanimità (con l’appoggio pieno dell’opposizione socialista e radicale) una risoluzione contro il velo integrale che spiana la strada alla proposta di legge del centrodestra.  Ed ora uno sguardo a come siamo messi, in fatto di burqa e affini, nel resto d’Europa. In Belgio, primo Paese Ue a muoversi su questo fronte, il divieto assoluto del velo integrale è già stato approvato dalla Camera e ora si aspetta solo il definitivo via libera del Senato. Molto interessante il caso della Spagna, dove il mese scorso una studentessa di origini marocchine è stata espulsa da scuola perché velata. Volete sapere chi si è subito schierato con le autorità scolastiche? Il governo del socialista Zapatero. Per contro, la notoriamente tradizionalista Chiesa iberica ha preso le difese della ragazza. Probabilmente, per il timore che il divieto possa riguardare anche altri simboli religiosi. E qui veniamo all’altro aspetto nodale della faccenda. Insomma, il velo è un simbolo religioso o no? Domanda tornata di grande attualità anche qui da noi in Italia, dopo che alcuni sindaci (vedi Novara) hanno adottato delle specifiche ordinanze per punire con una sanzione dai 25 ai 500 euro chiunque non renda riconoscibile in pubblico il proprio viso. Mentre il ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, ha annunciato il varo imminente di una legge «anti burqa» sul modello di quella francese. E adesso l’episodio di Parma, che sembra fatto apposta per ridare nuovamente fuoco alle polveri. Anche perché, non contenta del colpo messo a segno, la «ladra col burqa» si sarebbe pure esibita in un odioso gesto blasfemo contro il crocefisso strappato dal collo della vittima. Un gesto contro qualunque religione. Non solo la nostra. Quanto al rapporto fra velo e religione, valgano le parole pronunciate poco prima della sua recente scomparsa da Mohammed Sayed Tantawi, il grande Imam dell’università Al Azhar del Cairo: «Il velo integrale è una tradizione del tutto estranea all’Islam». E a questo punto non crediamo proprio che ci sia altro da aggiungere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • theresia

    26 Maggio @ 17.13

    ci vole leggi piu severre con questa gente se no un giorni commadano loro su di noi,e fanno quelo che vogliano.in un paese dove abbitto fanno sposare un reggazza 18anni nazionalita italiana .lo fanno sposare un marochino ?il padere e italiano sposato con un marochina.lui la avuto da una sign italiana.lei e come una bambina ingenua.non capice e costretta secondo me.poverina.ciao

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Tg Parma

Ritiro di Pinzolo, prime due sedute di allenamento per il Parma

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

3commenti

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

Incidenti

Si schianta in scooter, 46enne perde l'uso delle gambe

Un altro incidente simile a Roccabianca

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

L'IMPRESA

Roberto, 1600 km in bici senza pause

tg parma

Tassi Carboni: "Auspico un terzo tempo fra maggioranza e opposizione

Parla il nuovo presidente del Consiglio comunale. Oggi l'intervista completa sulla Gazzetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ECONOMIA

Bormioli Rocco: il ramo casalinghi venduto alla Bormioli Luigi

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

7commenti

Italia

Vaccini: ecco cosa è vero e cosa è falso Video

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

Gazzareporter

Notte d'estate a Parma: Elena, modella sullo Stradone

4commenti

PALERMO

Sesso in macchina in autostrada: multa da 10 mila euro

1commento

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel