-3°

Strajè-Stranieri

Dinner & Dance, parmensi uniti nelle feste del futuro

Dinner & Dance, parmensi uniti nelle feste del futuro
Ricevi gratis le news
1

 Mara Varoli

«Sarà la festa dei parmensi a Londra». Una festa che dal prossimo anno battezzerà una nuova stagione, quella che Giuseppe Costella, già sindaco di Borgotaro e tra i pionieri del sodalizio per l'associazione Parmigiani Valtaro definisce dell'«unione». La promessa è alta e questo 35esimo annual «Dinner & Dance», sponsorizzato da Cariparma-Crédit Agricole, non sarà dimenticato. Anzi, sarà una vera svolta. 
 La serata, come sempre, ha voluto la cornamusa e la sfilata per il top table, nel ristorante del prestigioso «Grange St. Paul's Hotel», vicino alla cattedrale: in Godliman street, per intenderci. Un gala, presentato da Franco Brugnoli e da Brian Greenam e coronato dai riconoscimenti d'argento alle autorità, ma anche dalle foto di una storia che parla di impegno e solidarietà, dalla fantastica lotteria (il nostro Pietro Rinaldi ha vinto il primo premio e cioè una Fiat Panda) e da ottima musica, con i «Genio & Pierrots» e con gli «Abba Platinum»: anche qui segno di svolta e accanto al liscio sono volati rock e pop. Tutti eleganti per l'occasione: parmensi che vivono in terra inglese e parmensi in trasferta (grazie all'organizzazione di Franco Capitelli).    
  Il primo a rompere il ghiaccio è stato Alain Giorgio Maria Economides, ambasciatore d'Italia a Londra, «solo da due settimane». E quella del Dinner è il suo primo incontro ufficiale con un'associazione di immigrati così bene strutturata: «Sono stupito dalla generosità di questo gruppo di persone, che si tramandano tradizioni da padre in figlio. E' una presenza inoltre economicamente importante». Anche il console Uberto Vanni d’Archiraffi non ha perso l'occasione per sottolineare  l'ammirazione alla nostra terra, per la gente e per la cucina. Poi Piero Zanelli, presidente dell'associazione Parmigiani Valtaro a Londra, insieme all'onorevole Aldo Di Biagio (rappresentante degli italiani all'estero), al vice presidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, al vice sindaco di Borgotaro Diego Rossi e al capo area Fidenza Cariparma Giuliana Artoni, apre le danze con tutto l'orgoglio di essere figlio della provincia di Parma.  Al centro, la sostanziosa solidarietà in denaro dell'associazione per il Comitato donne italiane, per l'Avis Borgotaro-Albareto e per l'Avis Bedonia. «E' un'associazione, quella dei Parmigiani Valtaro di Londra che si è modificata nel tempo sotto il profilo generazionale - spiega Pier Luigi Ferrari -. Ci sono le figure storiche che rappresentano il radicamento alle origini, ma ci sono anche i giovani, per cui occorre guardare avanti. Ecco che la nuova generazione che gestisce l'associazione ha idee nuove, destinate a continuare. E la prova di questo Dinner è stata importante. Per cui le istituzioni hanno il dovere di accompagnare la fase di passaggio, peraltro non facile: l'intenzione è quella di concentrare in un Comitato le realtà parmensi per realizzare una festa unica, mantenendo le diverse identità. Un vecchio disegno, di cui io stesso sono sempre stato promotore, che oggi calza a pennello in relazione anche alla crisi economica». Un passaggio del testimone, dove le nuove leve saranno protagoniste, con la fiducia delle vecchie guardie: «Dovremo impegnarci per formare questo Comitato di coordinamento che abbracci tutti i nostri club - insiste Ferrari -. E sarà un passaggio complesso, ma perseguibile se ci sarà la volontà di fondere gli intenti».     
Ed è stato proprio Giuseppe Costella a puntare il dito sul futuro: «Bisogna far capire ai giovani che pur essendo nati in Inghilterra la loro origine è in Italia, proprio per la cultura famigliare che hanno ricevuto. E il legame è importante perchè i veri ambasciatori dell'Italia all'estero sono gli emigranti».  Gli fanno eco Adriano Morini, presidente dell'associazione Parmigiani Valceno, e Francesco Platoni, presidente dell'associazione Pellegrinesi di Londra. «Il futuro - tranquillizza  Roberto Cardinali, nato a Borgotaro e presidente della Federazione delle associazioni Emiliano-Romagnole in Gran Bretagna - è quello di unire i momenti di festa, anche perchè i numeri calano. Come associazione Valtaro siamo ancora fortunati, ma ce ne sono altre che si sono indebolite. Per cui il nostro scopo è quello di unire gli sforzi». Una festa mossa dall'entusiasmo, che Giuseppina Frattini, direttore del distretto sanitario Valtaro Valceno ha colto nel segno, colpita dal legame vivo che stringe i parmensi di Londra alle loro radici. Un legame che non solo raccoglie intorno a una stessa tavola chi ha scelto di vivere all'estero, ma anche un intero paese. Perchè alla fine, l'associazione Parmigiani Valtaro di Londra fa bene anche alla nostra provincia.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Elmo J.Croci

    26 Maggio @ 16.33

    My name is Elmo Croci, I was born in London in 1931. My mother was born in Berceto and my dad was born in Ostia Parmanse. They are both buried in Baselica. At the age of 21, I left England and came to America (Washington D,C,) I worked here for 40 years, When I retired i moved to Las Vegas Nevada, where the sun shines every day of the year. I enjoy playing golf amd gamble at the Casinos. I keep up to date on all the news in Italy and London by reading the Gazzetta di Parma on my computer. That's how I found out about your Dinner and Dance. Best wishes to alll of you, Elmo Croci

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Itis Berenini

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

Il giovane aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

7commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento