20°

34°

Strajè-Stranieri

Il cuore di Parma in Africa

Il cuore di Parma in Africa
Ricevi gratis le news
1

 Un viaggio iniziato nel 2004 tra Parma e Bujumbura, in Burundi. Migliaia di chilometri di distanza che portano la città ducale a vivere un progetto internazionale di lotta alla fame. Si chiama «Maison Parma», il centro agroalimentare realizzato in Burundi dall’associazione Parmaalimenta, in collaborazione con il Comune e la Provincia e con il contributo della Fondazione Cariparma. «La Fondazione è lieta - afferma il consigliere anziano Enore Guerra - di aver dato il suo contributo ad un progetto estremamente importante». L'obiettivo dell’iniziativa è contribuire alla sicurezza alimentare e alla riduzione della povertà, partendo dall’organizzazione e produzione dei prodotti fino alla loro commercializzazione e sostenendo i produttori locali con l’attività di microcredito.
Una piccola ma grande impresa di lotta alla fame quindi, come la definisce Silvia Marchelli, presidente di Parmaalimenta: «Maison Parma ha aperto le porte ai cittadini più poveri del mondo. Il nostro è un lavoro quotidiano, molto intenso ma che dà grandi soddisfazioni, perché tutti insieme lavoriamo per dare un futuro migliore a centinaia di famiglie». Il centro, diventato operativo da poche settimane, continua a pensare in grande: «Stiamo costruendo anche le cucine, per avviare corsi di formazione alimentare per i bambini malnutriti» continua la Marchelli. Un importante successo in termini di sostenibilità alimentare: «Questo è un progetto di fondamentale importanza, un esempio anche per altri paesi che ancora non camminano da soli - commenta Ferdinando Sandroni, Delegato del sindaco all’associazionismo e alla cooperazione -. E’ per questo che Parma è onorata di parteciparvi». Un’importanza riconosciuta anche dalla Fao, dalle Regioni dell’Emilia Romagna e dei Paesi della Loira. Sono più di quattrocento i finanziamenti di microcredito, concessi alla popolazione in questi anni. «Maison Parma» rappresenta un’esperienza concreta di cooperazione tra territori, organismi internazionali e svariati enti pubblici e privati che lottano insieme contro la fame e la povertà «un gioiello, - come lo definisce il vicepresidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari -, ma anche una sfida di cui Parma deve sentirsi onorata».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmaalimenta

    28 Maggio @ 09.19

    Un particolare ringraziamento va a tutti i soci di parmaalimenta (Comune e Provincia di Parma, Comune di Collecchio, Comune di San Secondo P.se, CNA, Legacoop, Azienda Ospedaliera, Dipartimento di economia dell'Università degli Studi di Parma, Consorzio Solidarietà Sociale,Circoscrizione territoriale dei soci di Banca Etica, Copador, Associazione Mwassi), ai soci sostenitori, ai progettisti del centro, gli architetti Lorenzo Giuffredi e Federica Guareschi insieme al geom. Giancarlo Gelmi, e a tutte le persone che in questi anni hanno contribuito e collaborato alla realizzazione di questo progetto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

«Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

«Non siamo riusciti a salvarlo»

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

Solidarietà

L'«altro» Ferragosto

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

VISITE

Collecchio, il Ferragosto si passa nei Parchi

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

PARMENSE

Incendio vicino ai binari: disagi sulla ferrovia tra Parma e Fornovo Foto

Le foto dei nostri lettori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti