14°

IMMIGRATI

Profughi: sono oltre mille i richiedenti asilo

Profughi: sono oltre millei richiedenti asilo
1
 

Offrire a sindaci e comuni ammortizzatori e opportunità «affinché la loro azione di accoglienza programmatica sia effettivamente un modo per favorire lo sviluppo, non un peso per la comunità». A parlare è il «super prefetto» Mario Morcone, capo del Dipartimento immigrazione del Viminale.

Insieme a lui, a Palazzo Rangoni si raduna la “Parma che apre le porte”, con le principali realtà, istituzioni, i sindaci e gli assessori, dall’Appennino alla Bassa, impegnati in prima linea.

Intanto, fuori, all’hub di Baganzola, approda un nuovo gruppo di figli d’Africa in fuga. Sono undici uomini fra i venti e i trent’anni che verranno poi destinati a strutture della nostra provincia, ma nei prossimi giorni sono attesi nuovi sbarchi sostanziosi.

Il vertice-fiume è l'occasione per fare il punto, i reciproci complimenti, ma anche per rimarcare con forza quelle esigenze oggettive che interessano direttamente i comuni. Perché il “sistema Parma” «non è solo frutto di un impegno etico e morale – chiosa il prefetto Giuseppe Forlani - è anche giuridico. L’accoglienza va adattata e modellata, con un periodico confronto e una rivalutazione con spirito aperto. Orgogliosi del cammino percorso fino ad ora».

Un dato – anche se il bilancio va molto oltre le cifre che rimbalzano come pallottolieri impazziti – è fondamentale: «Attualmente sono 1.038 i richiedenti asilo accolti nel parmense – sottolinea il viceprefetto aggiunto Attilio Ubaldi -. Di cui 832 persone ospitate nei centri di accoglienza straordinari (Cas) di Parma e provincia, mentre 206 parte del Sistema di protezione nazionale per i richiedenti asilo e rifugiati (Sprar). In sostanza - ha concluso - da quando è iniziata l’operazione denominata Mare Nostrum, nel 2014, sono gravitati da Parma 1.230 richiedenti asilo e ne sono stati allontanati 150».

Fondamentale secondo il viceprefetto a cui spetta la delicata partita della gestione dell’emergenza è «la capillarità diffusa delle strutture di accoglienza nel territorio provinciale – e snocciola le stime -. Sono sessantaquattro tra comunità, appartamenti, alberghi, a fronte di 25 enti gestori».

A delineare la strada maestra è stato proprio il prefetto Morcone: «Il nostro obiettivo non è diventare la Libia dell’Europa, ma creare sempre più un’accoglienza diffusa, che non vada a toccare gli equilibri, ma anzi arricchisca il territorio. In altre parole semplificare il più possibile lo Sprar perché diventi una risorsa certa per i sindaci e sul tema delle richieste d’asilo creare commissioni che valuteranno le istanze, con una decisa accelerazione dei tempi e un filtro più solido».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    10 Giugno @ 15.54

    Mancano solo i costi!! Abbiamo italiani senza casa e senza lavoro senza alcun reddito!! E lo stato se ne frega!! Io continuo a credere che forse dovrebbe avere qualche diritto in più chi é nato in italia. Non voglio pensare come sarà tra pochi anni! GRAZIE A TUTTI I BUONISTI!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv