14°

27°

Strajè-Stranieri

Colori e fede: ecco i filippini di casa nostra

Colori e fede: ecco i filippini di casa nostra
0
Laura Ugolotti
Si sono ritrovati a decine, ieri pomeriggio, nel piazzale della chiesa di Sant'Uldarico, tutti filippini; residenti a Parma ma non solo. Erano più di 300 persone, arrivate anche da altre province per assistere alla tradizionale festa intitolata «Florez de mayo Santacruzan».
Si tratta di una manifestazione religiosa di origine spagnola, che i colonialisti hanno portato nelle Filippine; celebra l’anniversario del ritrovamento, da parte di Sant'Elena, madre di Costantino, del legno della croce del Cristo. Il ritrovamento avvenne in settembre, ma da sempre i filippini lo festeggiano l’ultima domenica di maggio, a conclusione del mese dedicato a Sant'Elena. Lo fanno nel loro Paese, dove la ricorrenza è uno degli appuntamenti più importanti dell’anno; ma lo fanno anche in Italia, dove molti di loro sono emigrati in cerca di lavoro e di una vita migliore.
Con una processione in cui le bambine e le adolescenti, impersonano, come statue viventi, la «Reyna de la Paz», «La Regina della Pace», «Delle Stelle», «Della Fede», «Della Carità», precedendo la statua della Vergine, portata a spalla su un baldacchino e accompagnata dal coro. 
Ieri, guardato con curiosità da qualche parmigiano di passaggio, il piccolo corteo si è mosso tra canti, preghiere e costumi della festa, da piazzale Sant'Uldarico verso i borghi del centro storico: via Nazario Sauro, borgo Riccio, borgo Giacomo Tommasini, per poi tornare, per la messa conclusiva, alla chiesa. Un luogo non scelto a caso, perché proprio Sant'Uldarico, da oltre 20 anni, ospita la comunità filippina e i due principali gruppi di preghiera: «El Shaddai» e «Couplet for Christ». 
Duecento, trecento fedeli in tutto che ogni domenica si ritrovano lì per la santa messa, officiata quasi sempre (tranne le occasioni in cui il Pontificio Collegio Filippino invia un parroco appositamente da Roma) da don Sergio Aldigeri: «Recito la messa in italiano - spiega il parroco - ma in modo semplice, così che tutti possano capirmi, e ogni tanto utilizzo qualche espressione nella loro lingua, il "tagalog"». «Sono persone che vivono la religione con grande vivacità ed entusiasmo - aggiunge don Sergio -; arrivano in chiesa anche due ore prima della messa per pregare e cantare insieme». 
I filippini sono ormai di casa in Sant'Uldarico, dove si riuniscono anche per celebrare matrimoni e battesimi: «Ogni bambino - spiega ancora il parroco - non ha mai un solo padrino o una sola madrina, ma ne ha 7 o 8. Sono abituati alle famiglie allargate e, soprattutto, appartengono ad una comunità molto salda, unita». 

Vivaci, ma allo stesso tempo miti, i filippini a Parma si sono inseriti senza troppe difficoltà; merito anche, secondo don Sergio, di una cultura, una mentalità molto più simile a quella occidentale che a quella asiatica. Hanno una grande dignità e condividono valori come la famiglia, il rispetto per la donna. «L'influenza dei colonizzatori spagnoli - spiega - si è fatta sentire». «L'unico ostacolo, a volte, è la lingua - conclude - ma si risolve facilmente». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

1commento

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

1commento

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

11commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

8commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

2commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium