Strajè-Stranieri

Stranieri: la parola d'ordine è integrazione

Stranieri: la parola d'ordine è integrazione
0

Roberta Vinci

La parola d'ordine del futuro di Parma è «integrazione».
L'abbraccio ai «suoi» cittadini stranieri, è stato sigillato dalla firma del protocollo d'intesa per la costituzione del «Coordinamento provinciale in materia di immigrazione e intercultura». Un organismo nuovo, composto dalle associazioni di stranieri e di italiani attive nella provincia di Parma, riconosciuto dalle istituzioni per creare uno scambio utile al territorio.
«La Provincia si è impegnata tanto negli ultimi anni per approfondire tematiche di particolare interesse ai fini dell'integrazione sociale degli stranieri,- spiega Vincenzo Bernazzoli, presidente della Provincia -; l'interesse nasce dal forte incremento di immigrati, oltre cinquantamila in pochissimo tempo».
L'undici per cento della popolazione provinciale viene da altri Paesi del mondo, con una crescita esponenziale negli ultimi anni.
Non si può negare che il fenomeno dei migranti abbia creato delle difficoltà: dover fare i conti con culture diverse e considerare la speranza della popolazione straniera che cerca una prospettiva di vita migliore.
«La firma del protocollo è un riconoscimento formale che vuole creare opportunità per conoscere nuove culture - aggiunge Bernazzoli -, è l'elemento propulsivo per crescere. L'integrazione è l'unica strada».
Un passo importante per il nostro territorio, che segna la volontà dell'amministrazione di perseguire questo scopo, riconoscendo lo straniero cittadino a tutti gli effetti.
«L'intento è aprire un tavolo di confronto e partecipazione attiva tra le varie realtà esistenti - queste le parole di Marcella Saccani, assessore provinciale alle Politiche sociali -; si parte da un'idea che guarda al mondo. Queste cinquanta associazioni fanno parte di Parma e della provincia e sono una ricchezza. La presenza femminile è del cinquanta per cento, questo sottolinea l'importanza che dobbiamo dare al tema dell'uguaglianza dei diritti, che fa da sfondo alla vita civile di tutto il mondo, ma che in certe culture trova ancora grosse difficoltà. La creazione di questo tavolo potrebbe essere un modo per comprenderle e risolverle». Il presidente Bernazzoli impugna la penna e firma mentre l'assessore chiama  le associazioni a fare lo stesso.
Nero su bianco si susseguono le firme di «nuovi parmigiani» originari del Camerun, della Tunisia, delle Filippine, della Romania, a dimostrazione che il nostro territorio è multiculturale e che agire insieme sarà la mossa vincente per la crescita e per la valorizzazione di questa ricchezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

5commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

2commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti