-2°

Strajè-Stranieri

Peruviani in festa tra musica, danze e "pollada"

Peruviani in festa tra musica, danze e "pollada"
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
Mani di bimbo sventolano fazzoletti immacolati al ritmo di Marinera, ballerine di Tuntuna ancheggiano ricoperte di strass e un’unica grande voce intona l’inno nazionale.
Eccolo il cuore peruviano di Parma che ieri ha festeggiato il 189° anniversario dalla liberazione spagnola. Un cuore pulsante che batte all’unisono con quello ducale, con cui condivide gioie e dolori di una città sempre più multietnica.
Teatro di quest’importante ricorrenza il circolo di Vicopò, che ha ospitato l’Associazione peruviana durante tutta la giornata.
Bastano pochi secondi tra le tavolate vocianti per entrare nello spirito di questa manifestazione. Uomini, donne, bimbi e adolescenti: tutti vogliono «gustare» questo assaggio di casa, una casa lontana ma mai dimenticata. A cominciare proprio dalle pietanze tipiche servite dalla cucina allestita per l’occasione.
Il profumo della «pollada» (il pollo fritto, con contorno di patate) aleggia ovunque e i commensali ridacchiano mentre attendono il loro turno per rimpinguare il piatto.
Ma non c'è solo il Perù entro i confini del circolo, bensì «tutta» l’America latina. Grappoli di argentini chiacchierano amabilmente a pochi passi dagli ecuadoregni, mentre una famigliola di colombiani sorseggia il caffè. «La nostra associazione accoglie 500 peruviani sparsi tra Parma e provincia, ma non si tratta di una comunità chiusa». A parlare è Fiorella Ore, 23 anni, presidente del sodalizio nonché diligente studentessa di Economia. «Il nostro obiettivo è portare nella città ducale uno spicchio di Perù - prosegue la giovane - per ricordare a noi stessi chi siamo e per fare un dono, forse il più prezioso, ai parmigiani che ci hanno accolto: un pizzico della nostra terra».
Terra dalle danze conturbanti e malinconiche, terra selvaggia e mite, «Terra in cui tutti noi vorremmo fare ritorno prima o poi».
La 23enne si fa portavoce del sentimento di gratitudine che i suoi connazionali nutrono nei confronti di Parma. «Ognuno di noi è approdato in questa città per un motivo diverso - annota ancora la presidente della comunità -, ognuno di noi si è sentito accolto e rispettato, ma rimane comunque la speranza di fare rientro in patria».
Alla festa non mancavano anche diversi parmigiani, rapiti da questo mosaico di suoni, profumi, colori. Ecco l’altra faccia dell’America latina: quella che non si vede da lontano, quella che non ha smesso di credere nella libertà, quella che festeggia e non fa la guerra.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

8commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, bis d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260