12°

23°

Strajè-Stranieri

A Tarsogno l'abbraccio ai "Bestraiai"

A Tarsogno l'abbraccio ai "Bestraiai"
Ricevi gratis le news
1

Giorgio Camisa
Migliaia di persone alla festa «Du Bestraiau», che si è svolta ai piedi del Monte Zuccone, a poche centinaia di metri dal confine con la Liguria.
Un evento più unico che raro. Unisce villeggianti e tarsognini ma sopratutto gli emigrati che rientrano in paese proprio per partecipare alla manifestazione,  curata nei minimi particolari dalla Famiglia Tarsognina.
La festa è iniziata sabato pomeriggio al Museo dell’Emigrante,  dove Mirella Cardinali ha presentato la mostra «I nostri destegni»,  riguardante i giocattoli di una volta.
Quindi si è svolta la processione. Dal Ponte dei Tosini i partecipanti hanno  raggiunto il Prato Lungo e il rifugio du Bestariau: un lungo corteo guidato dal parroco don Roberto Mazzari, illuminato dalle torce e animato dalle preghiere e dai canti dei giovani. Dopo oltre un’ora di marcia la processione è arrivata al rifugio. Quindi sull'altare della Madonna dell’Aiuto, è stata celebrata  la Messa al campo.
 La domenica grande festa: fin dalle prime ore del mattino esperti cuochi di origini Argentine hanno cotto a fuoco lento e con legna di faggio l’asado, carne magra di vitello lasciata rosolare lentamente, legata su appositi telai in acciaio per almeno 5 ore, girata e rigirata, unta da particolari intingoli di erbe aromatiche. 
Intanto lo staff della grande cucina diretto magistralmente come sempre da Gino Cardinali ha preparato il risotto con i funghi porcini e grigliate di verdure ripiene.
A mezzogiorno il pranzo: più di  500 persone hanno preso posto sulle tavole imbandite al fresco della secolare pineta del Centocroci e li sono rimaste per qualche ora, fino a quando l’orchestrina di Marco Battaini ha dato inizio alla festa campestre.
Tra giochi, balli e lotterie numerosi gli abbracci e le strette di mano tra amici che non si vedevano da tempo e che il lavoro aveva allontanato dal paese.
 Poi i racconti di un passato che è improvvisamente tornato presente: tante le belle avventure e i ricordi, tanti gli aneddoti e le rievocazioni di personaggi semplici forse a molti sconosciuti ma che hanno sicuramente contribuito allo sviluppo culturale e sociale del nostro Appennino. Solo le prime ombre della notte hanno fatto calare il sipario su di una festa che è ormai entrata a far parte del calendario delle manifestazioni più importanti della nostra provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Federica

    05 Agosto @ 10.44

    CARDINALI DISMO, ERA RESIDENTE ALLA BREILA DI TARSOGNO CON LE SORELLE ELIDE, EMMA, RITA MARISA, LILIANA, MAMMA MARIA PAPA FEDERICO, IO SONO LA NIPOTE, LUI NON C'E' PIU' E' MORTO NEL 2010 IL 12.06. AD HANNOVER IN GERMANIA, IMMIGRATO AD HERFORD NEGLI ANNI 60 HA SEMPRE RICORDATO E AMATO IL SUO AMATO TARSOGNO E QUESTA BELLISSIMA FESTA ALLA QUALE AVREBBE VOLUTO TANTO PARTECIPARE.. CHI LO CONOSCEVA SAPRA' SENZ'ALTRO CHE ERA UNA PERSONA CHE DIFFICILMENTE SI DIMENTICA. LA NIPOTE FEDERICA .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...