-3°

Strajè-Stranieri

A Tarsogno l'abbraccio ai "Bestraiai"

A Tarsogno l'abbraccio ai "Bestraiai"
Ricevi gratis le news
1

Giorgio Camisa
Migliaia di persone alla festa «Du Bestraiau», che si è svolta ai piedi del Monte Zuccone, a poche centinaia di metri dal confine con la Liguria.
Un evento più unico che raro. Unisce villeggianti e tarsognini ma sopratutto gli emigrati che rientrano in paese proprio per partecipare alla manifestazione,  curata nei minimi particolari dalla Famiglia Tarsognina.
La festa è iniziata sabato pomeriggio al Museo dell’Emigrante,  dove Mirella Cardinali ha presentato la mostra «I nostri destegni»,  riguardante i giocattoli di una volta.
Quindi si è svolta la processione. Dal Ponte dei Tosini i partecipanti hanno  raggiunto il Prato Lungo e il rifugio du Bestariau: un lungo corteo guidato dal parroco don Roberto Mazzari, illuminato dalle torce e animato dalle preghiere e dai canti dei giovani. Dopo oltre un’ora di marcia la processione è arrivata al rifugio. Quindi sull'altare della Madonna dell’Aiuto, è stata celebrata  la Messa al campo.
 La domenica grande festa: fin dalle prime ore del mattino esperti cuochi di origini Argentine hanno cotto a fuoco lento e con legna di faggio l’asado, carne magra di vitello lasciata rosolare lentamente, legata su appositi telai in acciaio per almeno 5 ore, girata e rigirata, unta da particolari intingoli di erbe aromatiche. 
Intanto lo staff della grande cucina diretto magistralmente come sempre da Gino Cardinali ha preparato il risotto con i funghi porcini e grigliate di verdure ripiene.
A mezzogiorno il pranzo: più di  500 persone hanno preso posto sulle tavole imbandite al fresco della secolare pineta del Centocroci e li sono rimaste per qualche ora, fino a quando l’orchestrina di Marco Battaini ha dato inizio alla festa campestre.
Tra giochi, balli e lotterie numerosi gli abbracci e le strette di mano tra amici che non si vedevano da tempo e che il lavoro aveva allontanato dal paese.
 Poi i racconti di un passato che è improvvisamente tornato presente: tante le belle avventure e i ricordi, tanti gli aneddoti e le rievocazioni di personaggi semplici forse a molti sconosciuti ma che hanno sicuramente contribuito allo sviluppo culturale e sociale del nostro Appennino. Solo le prime ombre della notte hanno fatto calare il sipario su di una festa che è ormai entrata a far parte del calendario delle manifestazioni più importanti della nostra provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Federica

    05 Agosto @ 10.44

    CARDINALI DISMO, ERA RESIDENTE ALLA BREILA DI TARSOGNO CON LE SORELLE ELIDE, EMMA, RITA MARISA, LILIANA, MAMMA MARIA PAPA FEDERICO, IO SONO LA NIPOTE, LUI NON C'E' PIU' E' MORTO NEL 2010 IL 12.06. AD HANNOVER IN GERMANIA, IMMIGRATO AD HERFORD NEGLI ANNI 60 HA SEMPRE RICORDATO E AMATO IL SUO AMATO TARSOGNO E QUESTA BELLISSIMA FESTA ALLA QUALE AVREBBE VOLUTO TANTO PARTECIPARE.. CHI LO CONOSCEVA SAPRA' SENZ'ALTRO CHE ERA UNA PERSONA CHE DIFFICILMENTE SI DIMENTICA. LA NIPOTE FEDERICA .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa