20°

31°

Strajè-Stranieri

Ina, 110 e lode con menzione d'onore

Ina, 110 e lode con menzione d'onore
3

Roberta Vinci

Un campo minato di trenta e trenta e lode: questo il suo libretto universitario.

Bravissima
Si chiama Ina Bisha, ha ventisei anni e si è appena laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche con 110 e lode e il conferimento della «menzione d’onore», un riconoscimento che viene assegnato per la prima volta nella Facoltà di Farmacia dell’Università di Parma, a sottolineare la brillante carriera della studentessa. «E' stato molto emozionante, dopo la proclamazione ricevere questo riconoscimento - racconta Ina con gli occhi lucidi - non me l’aspettavo».

La storia di Ina
Decisa e determinata fin da piccola, Ina nasce a Vlorë, (l'attuale Valona), in Albania dove vive fino agli undici anni, poi si trasferisce in Italia con tutta la famiglia: padre, madre e una sorella maggiore. Un primo tentativo fu fatto nel 1991 a Perugia, ma i genitori accusarono troppo la mancanza del loro Paese e decisero di tornarci, ma nel 1995 si trasferirono a Parma, Vlorë non era più sicura.

La passione per la musica
Arrivata nella nostra città, Ina ha frequentato la scuola media musicale ed il liceo musicale, studiando organo e pianoforte, e terminando in seguito i due anni di specializzazione necessari per prendere il diploma: frequentatrice assidua del Conservatorio e del Teatro Regio, condivide questa passione con la sorella diplomata in canto lirico. «Sarei voluta diventare una pianista, ma non è facile come realtà - spiega la ragazza - la passione per la musica è nata in me dopo il periodo a Perugia. Mio padre comprò una piccola tastiera  ed io passavo le ore a strimpellare, senza accorgermi che iniziavo a suonarla». I capelli scuri fanno da cornice ad un viso semplice, un filo sottile di matita sugli occhi e un sorriso brillante che trasmettono voglia di vivere, di fare e perfezionarsi.
La preparazione di Ina era prevalentemente musicale e umanistica, eppure ha fatto i conti con materie scientifiche senza mai scoraggiarsi, e ottenendo il miglior risultato nei tempi giusti. «Mi sono iscritta a Farmacia perché da piccola sognavo di diventare uno scienziato; la musica è una cosa bellissima, ma avevo sete di sapere e questa facoltà ha saziato quella sete». Gesticola come attraversata da una costante euforia, Ina, nel descrivere la sua breve carriera, ma in realtà pensa già al futuro.

Un futuro nella ricerca?
Vorrebbe lavorare nell’ambito della ricerca e grazie alla cittadinanza italiana può anche sognare di volare all’estero per qualche dottorato. Un’esplosione di energia e voglia di realizzarsi: il sogno di ogni genitore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lety

    06 Agosto @ 09.55

    una stupenda e simpatica ragazza, ed è stata una magnifica collega. bravaaaaa

    Rispondi

  • Adel

    06 Agosto @ 06.43

    Bravissima! Complimenti!

    Rispondi

  • antonello

    05 Agosto @ 23.11

    avete fatto un piccolo errore sul nome Valona. Decisa e determinata fin da piccola, Ina nasce a Vlorë, (l'attuale Valona). attuale valona ? la frase esatta sarebbe Ina nasce a Vlorë, (in italiano Valona) correggete per favore. Come dire Pais , attuale Parigi. fate un po di attenzione alla lingua italiana. saluti complimenti alla ragazza un esempio di meritocrazia in questo paese

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

5commenti

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

14commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: arrestata una donna

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat