Strajè-Stranieri

Ina, 110 e lode con menzione d'onore

Ina, 110 e lode con menzione d'onore
Ricevi gratis le news
3

Roberta Vinci

Un campo minato di trenta e trenta e lode: questo il suo libretto universitario.

Bravissima
Si chiama Ina Bisha, ha ventisei anni e si è appena laureata in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche con 110 e lode e il conferimento della «menzione d’onore», un riconoscimento che viene assegnato per la prima volta nella Facoltà di Farmacia dell’Università di Parma, a sottolineare la brillante carriera della studentessa. «E' stato molto emozionante, dopo la proclamazione ricevere questo riconoscimento - racconta Ina con gli occhi lucidi - non me l’aspettavo».

La storia di Ina
Decisa e determinata fin da piccola, Ina nasce a Vlorë, (l'attuale Valona), in Albania dove vive fino agli undici anni, poi si trasferisce in Italia con tutta la famiglia: padre, madre e una sorella maggiore. Un primo tentativo fu fatto nel 1991 a Perugia, ma i genitori accusarono troppo la mancanza del loro Paese e decisero di tornarci, ma nel 1995 si trasferirono a Parma, Vlorë non era più sicura.

La passione per la musica
Arrivata nella nostra città, Ina ha frequentato la scuola media musicale ed il liceo musicale, studiando organo e pianoforte, e terminando in seguito i due anni di specializzazione necessari per prendere il diploma: frequentatrice assidua del Conservatorio e del Teatro Regio, condivide questa passione con la sorella diplomata in canto lirico. «Sarei voluta diventare una pianista, ma non è facile come realtà - spiega la ragazza - la passione per la musica è nata in me dopo il periodo a Perugia. Mio padre comprò una piccola tastiera  ed io passavo le ore a strimpellare, senza accorgermi che iniziavo a suonarla». I capelli scuri fanno da cornice ad un viso semplice, un filo sottile di matita sugli occhi e un sorriso brillante che trasmettono voglia di vivere, di fare e perfezionarsi.
La preparazione di Ina era prevalentemente musicale e umanistica, eppure ha fatto i conti con materie scientifiche senza mai scoraggiarsi, e ottenendo il miglior risultato nei tempi giusti. «Mi sono iscritta a Farmacia perché da piccola sognavo di diventare uno scienziato; la musica è una cosa bellissima, ma avevo sete di sapere e questa facoltà ha saziato quella sete». Gesticola come attraversata da una costante euforia, Ina, nel descrivere la sua breve carriera, ma in realtà pensa già al futuro.

Un futuro nella ricerca?
Vorrebbe lavorare nell’ambito della ricerca e grazie alla cittadinanza italiana può anche sognare di volare all’estero per qualche dottorato. Un’esplosione di energia e voglia di realizzarsi: il sogno di ogni genitore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lety

    06 Agosto @ 09.55

    una stupenda e simpatica ragazza, ed è stata una magnifica collega. bravaaaaa

    Rispondi

  • Adel

    06 Agosto @ 06.43

    Bravissima! Complimenti!

    Rispondi

  • antonello

    05 Agosto @ 23.11

    avete fatto un piccolo errore sul nome Valona. Decisa e determinata fin da piccola, Ina nasce a Vlorë, (l'attuale Valona). attuale valona ? la frase esatta sarebbe Ina nasce a Vlorë, (in italiano Valona) correggete per favore. Come dire Pais , attuale Parigi. fate un po di attenzione alla lingua italiana. saluti complimenti alla ragazza un esempio di meritocrazia in questo paese

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande